Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 

[RECE][SUB] The Sea Knows


9 risposte a questa discussione

#1 creep

    antiluogocomunista

  • Amministratore
  • 5672 Messaggi:
  • Location:Rome
  • Sesso:

Inviato 09 September 2013 - 10:28 AM

The Sea Knows

Hyeon Hae-taneun algo itda

현해탄은 알고 있다






Immagine inserita





Immagine inserita





Nel gennaio del 1944, degli studenti Coreani vengono coscritti nell’Esercito Giapponese e spediti a Nagoya, in Giappone. Tra di loro vi sono Aro-un (Kim Wun-ha) e Inoue (Lee Sang-sa), due amici considerati pericolosi per via del loro spirito ribelle. Episodi di nonnismo subiti da Aro-un, ad opera del soldato scelto Mori (Lee Ye-chun), gettano il giovane coreano nello sconforto. Un giorno, Aro-un incontra una ragazza Giapponese di nome Hideko (Kong Midori) che lo consola facendogli dimenticare per un attimo i suoi problemi. I due s’innamorano, ma la guerra incombe e l’imperativo è prima di tutto sopravvivere.





Immagine inserita





"Un film distintivo che ha aperto nuove strade per il Cinema Coreano" (Korea Times, 12 Novembre 1961)



The Sea Knows è un film di guerra del regista Kim Ki-young. Affrontando il rapporto tra Corea e Giappone in un periodo in cui le relazioni diplomatiche tra i due paesi erano ancora lungi dall'essere rinsaldate, il film generò un ampio dibattito al momento della sua uscita e godette di un enorme successo al botteghino. Anche se sembra in una certa misura anomalo o divergente rispetto al resto della filmografia di Kim Ki-young, The Sea Knows è profondamente impresso dell’introspezione precipua di Kim nella natura umana. In termini generici è un film di guerra, ma solo in superficie. Il suo obiettivo finale risiede nell'esplorazione del potere, dello sfruttamento e della natura primordiale dell’essere umano. Non a caso il film non ha praticamente riprese esterne e si limita ad ambientarsi tra la caserma e gli interni della casa di Hideko. In particolare, le scene che hanno luogo in caserma pongono domande sulla natura sadica del potere che tende a spingersi nella follia; sul rapporto tra potere e desiderio sessuale; e sulla dominazione e sottomissione che sussistono in base al rango e allo status perfino all'interno dello stesso gruppo di potere. Nel bel mezzo della guerra, il dominante esercito Giapponese si prende gioco del protagonista Aro-un a suo piacimento. Da un lato, questa rappresentazione dell’esercito Giapponese rivela le ambizioni imperialiste del Giappone, che avevano raggiunto un livello di assoluto fanatismo nei mesi precedenti alla Seconda Guerra Mondiale. Ma su un piano più allegorico, l’esercito Giapponese può anche essere interpretato come un simbolo del “potere” in generale. In questo contesto, Aro-un può essere visto come un individuo intrappolato nella gigantesca ragnatela del potere. Ciò che salva Aro-un è la Giapponese Hideko. Essendo un luogo di riposo e di conforto, la casa di Hideko fa da contraltare alla caserma militare. L’amore condiviso da Hideko e Aro-un fa nascere una nuova vita, anche in mezzo alla follia della guerra. L’istinto primordiale o il desiderio dell’essere umano di sopravvivere è più forte sia del potere che della guerra. Alla fine del film, Aro-un, che è dato per morto, si fa strada tra una montagna di corpi ammassati e cammina verso Hideko, in una scena che dimostra prepotentemente l’affermazione della forza vitale primordiale dell’umanità tanto cara al regista Kim Ki-young.


Tratto da koreafilm.org





Immagine inserita





Regia e Sceneggiatura
Kim Ki-young

Storia Originale
Han Wun-Sa

Interpreti
Kim Woon-ha, Kong Midori,
Lee Sang-sa, Lee Ye-chun



Corea del Sud, 1961, 108'



Altri film di Kim Ki-young presenti su AsianWorld:

Yangsan Province
The Housemaid
Burying Old Alive
Woman of Fire
The Insect Woman
Promise of the Flesh
Ieoh Island
A Woman After a Killer Butterfly
Woman of Water
The Woman of Fire '82
Carnivorous Animal





Per gentile concessione del Korean Film Archive, è possibile vedere il film con i sottotitoli in italiano di AsianWorld. Buona Visione!







Sottotitoli







Ordina il DVD su

Immagine inserita








Immagine inserita


#2 fabiojappo

    Regista

  • Moderatore
  • 4421 Messaggi:
  • Location:Alghero
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 09 September 2013 - 07:18 PM

Interessante ! Grazie

#3 andreapulp

    Microfonista

  • Membro
  • 157 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 09 September 2013 - 07:55 PM

Grazie mille, perla rara, un'ulteriore occasione per approfondire il cinema coreano più classico che amo!

#4 tartakirka

    Ciakkista

  • Membro
  • 72 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 10 September 2013 - 07:20 AM

sarebbe bello vederlo, ma come?

#5 Jesse Custer

    PortaCaffé

  • Membro
  • 23 Messaggi:
  • Location:Bologna
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 10 September 2013 - 02:06 PM

Visualizza Messaggiotartakirka, il 10 September 2013 - 07:20 AM, ha scritto:

sarebbe bello vederlo, ma come?

Mi accodo :)
L'ho trovato su KoreanFilm nel tubo, in compenso.

#6 creep

    antiluogocomunista

  • Amministratore
  • 5672 Messaggi:
  • Location:Rome
  • Sesso:

Inviato 11 September 2013 - 11:29 AM

I sottotitoli di questo ed altri film dovrebbero essere disponibili, spero a breve, sul canale youtube del KOFA. Basterà poi cliccare sul video nel primo post e cliccare di nuovo su guarda su youtube. Stay Tuned!

Immagine inserita


#7 creep

    antiluogocomunista

  • Amministratore
  • 5672 Messaggi:
  • Location:Rome
  • Sesso:

Inviato 27 September 2013 - 12:06 PM

Sottotitoli inseriti su youtube. Buona visione!

Immagine inserita


#8 Hiroshi84

    Ciakkista

  • Membro
  • 80 Messaggi:
  • Sesso:

Inviato 08 April 2014 - 11:18 PM

Ho visto questo film!!
Troppo bello,è un film molto significativo e posso dire secondo il mio modesto parere uno dei migliori del regista!
In due parti del film purtroppo per svariati minuti non c'è audio!
Qualcuno gentilmente mi può interpretare le due parti senza audio (specialmente la prima,che non scrivo per evitare spoiler).
Ho cercato più recensioni possibili riguardo il film ma purtroppo su internet riguardo il film c'è davvero pochissimo e mi piacerebbe saperne di più,perchè appunto a causa della mancanza audio riguardo le due parti audio mi ha lasciato delle perplessità

#9 creep

    antiluogocomunista

  • Amministratore
  • 5672 Messaggi:
  • Location:Rome
  • Sesso:

Inviato 09 April 2014 - 12:29 PM

Non mi ricordo bene quelle parti, dovrei rivederlo. Se non sbaglio sono tutte e due sequenze in cui c'è Kim Ji-mi, che ha il ruolo della coreana mandata in Giappone per far dimenticare la ragazza giapponese al protagonista.

Immagine inserita






1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi