Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 

[RECE][SUB] Floating Clouds


12 risposte a questa discussione

#1 Cignoman

    Direttore del montaggio

  • Membro storico
  • 2847 Messaggi:
  • Location:Nowhere
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 01 June 2013 - 12:53 PM

FLOATING CLOUDS


di Mikio Naruse



Immagine inserita



Titolo originale: Ukigumo (浮雲)

Titoli alternativi: Nubi fluttuanti / Nuages flottants / Nubes flotantes / Nuvens Flutuantes / Kymatista synnefa


Immagine inserita




Traduzione di ReikoMorita, revisione, quality check e commento di Cignoman



SOTTOTITOLI

VERSIONI SOTTOTITOLI: 1,42 // 1,36 // 699 ESP JAP



- Speciale Hideko Takamine -



Immagine inserita



Tratto dall'ultimo romanzo di Fumiko Hayashi "Ukigumo" (1951, inedito in Italia)
Adattamento di Yoko Mizuki -- Anno: 1955 -- B/N -- Durata: 123' -- Musiche di Ichiro Saito


Interpreti principali:

Hideko Takamine (Yukiko Koda, dattilografa a Dalat, nell'Indocina occupata dai giapponesi), Masayuki Mori (Kengo Tomioka, funzionario del Ministero Forestale di istanza in Indocina), Mariko Okada (Osei, la giovane moglie di un oste di Ikaho), Isao Yamagata (Sugio Iba, cognato e primo amante di Yukiko, poi sedicente santone guaritore), Chieko Nakakita (Kuniko Tomioka, moglie di Kengo), Daisuke Kato (Seikichi Mukai, tenutario di una taverna a Ikaho), Mayuri Mokusho, Noriko Sengoku, Fuyuki Murakami, Heihachiro Okawa.


Immagine inserita



"La vita di un fiore è molto breve. Ecco perché esso dovrebbe essere apprezzato immediatamente."




TRAMA: Yukiko, reimpatriata nel Giappone sconfitto e occupato, si mette a cercare Kengo, ex funzionario civile, un uomo sposato con cui aveva avuto una relazione in Indocina.


Immagine inserita



COMMENTO: Il regista Mikio Naruse ha portato sullo schermo otto adattamenti di opere di Fumiko Hayashi e questa è la più famosa. Ukigumo, il titolo, è una tipica metafora giapponese per indicare una vita priva di scopo, di direzione e di sicurezza, essere quindi come nuvole trascinate dal vento. Tra tutti i film del maestro, pare sia proprio Ukigumo il più famoso in Giappone e questo forse perché, oltre ad una storia d'amore maledetta, è anche uno specchio di quello che per molti fu il durissimo dopoguerra. Si apre con immagini da cinegiornale datate 1946 che mostrano il rimpatrio dei civili giapponesi dall'Indocina occupata e, più di tutti gli altri film di Naruse, è costruito con frequenti flashback, ellissi, narrando vicende che si dipanano nell'arco di molti anni e in ambientazioni disparate. La sensazione che ne deriva è di un'opera molto meno "compatta" di tanti altri drammi del maestro, permeata dal senso di caos che regna nel "Giappone anno zero": la cinepresa sembra inseguire queste nuvole fluttuanti, Yukiko e Kengo, con rimandi costanti alle memorie di un tempo smarrito per sempre, onirico ed esotico, il tempo che li ha visti assieme per la prima volta a Dalat, in Vietnam, prima della disfatta dell'Impero del Sole.
Il cardine del film è la tipica protagonista uscita dalla penna della Hayashi: caparbia, ostinata fino al masochismo, fondamentalmente onesta ma tutt'altro che ingenua e capace di sopravvivere con le risorse della nera ironia davanti alle infinite miserie umane. Inutile dire che Hideko Takamine buca letteralmente lo schermo, come al solito. La sua controparte è un uomo gelido, cupo, nichilista, distaccato, cinico fino alla crudeltà, ma mai compiaciuto, un uomo che sa di essere sostanzialmente un fallito e un egoista. Il primo sguardo silenzioso che i due si scambiano al quarto minuto del film contiene in sé il succo di tutto il film, dichiara già in se stesso l'inevitabile epilogo ed è l'ennesimo esempio magistrale dell'incredibile capacità di Naruse di esprimere l'interiorità e i rapporti tra i personaggi attraverso i gesti e gli sguardi degli attori, sottraendo costantemente dialoghi alla sceneggiatura, rendendoli quasi del tutto superflui.


Immagine inserita
Hideko Takamine, Masayuki Mori e il regista Mikio Naruse

sul set di Ukigumo





Ordina il DVD su


Immagine inserita


Messaggio modificato da Kiny0 il 13 November 2013 - 12:17 AM

Immagine inserita


#2 Picchi

    Operatore luci

  • Membro
  • 452 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 17 June 2013 - 11:30 AM

Che bello, grazie! Lo stavo aspettando da mesi :em41:
Anche gli altri, ovviamente, ma questo in particolare. Arigatou Reiko e Cigno!

"猿も木から落ちる" (Anche le scimmie cadono dagli alberi)





Immagine inserita


#3 fabiojappo

    Regista

  • Moderatore
  • 4421 Messaggi:
  • Location:Alghero
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 17 June 2013 - 05:49 PM

La retrospettiva dedicata alla Takamine parte alla grande ! Uno dei film più belli di Naruse.

#4 JulesJT

    Wu-Tang Lover

  • Moderatore
  • 4497 Messaggi:
  • Location:Walhalla degli Otaku
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 17 June 2013 - 07:37 PM

Grazie, fratello! ;)

Visualizza MessaggioCignoman, il 01 June 2013 - 12:53 PM, ha scritto:

........quality check
Come suona bene! All'avanguardia...... D'ora in poi la userò anch'io. :em72:

Immagine inserita


Cinema Asiatico:
Welcome to the Space Show, Udaan (2010), Goyōkin, Fuse, Dragon Town Story, The River with No Bridge, ILO ILO, A Time in Quchi
Still the Water, Norte - the End of History, The Terrorizers, Yi Yi, Stray Dogs, Tag,
Cemetery of Splendour, A Brighter Summer Day,
Labour of Love,Double Suicide, Japanese Girls at the Harbor, Nobi (Fires on the Plain), The Postmaster, Radiance, Liz and the Blue Bird
Modest Heroes

L'Altro Cinema:
Kriegerin, Chop Shop, Marilena de la P7, Kinderspiel, Kes, Abbas Kiarostami (special), Hanami, L'enfance nue, Short Term 12
Mamasunción, The Rocket, The Selfish Giant,
Argentinian Lesson, Holubice, The Long Day Closes, Mon oncle Antoine, O som do Tempo
Mammu, es tevi mīlu, Skin, Une histoire sans importance, Couro de Gato, Los motivos de Berta, Ne bolit golova u dyatla, Valuri, Club Sandwich
, Whiplash, The Strange Little Cat, Cousin Jules, La fugue, Susa, Corn Island, Beshkempir, The Better Angels, Paul et Virginie, Im Keller, Ich Seh Ich Seh, Harmony Lessons, Medeas, Jess + Moss, Foreign Land, Ratcatcher, La maison des bois, Bal, The Valley of the Bees, Los insólitos peces gato, Jack, Être et avoir, Egyedül, Évolution, Hide Your Smiling Faces, Clouds of Glass, Les démons, On the Way to the Sea, Interlude in the Marshland, Tikkun, Montanha, Respire, Blind Kind, Kelid, Sameblod, Lettre d'un cinéaste à sa fille, Warrendale, The Great White Silence, Manhã de Santo António, The Wounded Angel, Days of Gray, Voyage of Time: Life's Journey,Quatre nuits d'un rêveur, This Side of Paradise, La jeune fille sans mains, La petite fille qui aimait trop les allumettes, CoinCoin et les Z'inhumains,

Drama: Oshin, Going My Home
Focus: AW - Anime Project 2013, Sull'Onda di Taiwan, Art Theatre Guild of Japan, Allan King

#5 polpa

    Itís Suntory Time!

  • Membro storico
  • 9218 Messaggi:
  • Location:Roma
  • Sesso:

Inviato 18 June 2013 - 09:33 AM

Film amarissimo e splendido, con due attori eccezionali, forse il più bello dei pochi film di Naruse che ho visto finora.

#6 Tyto

    Microfonista

  • Membro
  • 209 Messaggi:
  • Location:Pistoia
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 18 June 2013 - 12:00 PM

Grazie Cigno e ReikoMorita.
Questo è uno dei miei preferiti di Naruse, soprattutto per la fotografia. Arte allo stato puro.
file:///C:/Users/Francesco/Desktop/Francesco/Personale/inkan/Inkan.jpgImmagine inserita

#7 cuorenucleare

    Ciakkista

  • Membro
  • 61 Messaggi:
  • Location:Napoli
  • Sesso:

Inviato 18 June 2013 - 05:28 PM

Grazie... è il terzo Naruse che metto nella lista della spesa in pochi giorni. :)

#8 Cignoman

    Direttore del montaggio

  • Membro storico
  • 2847 Messaggi:
  • Location:Nowhere
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 19 June 2013 - 06:32 PM

Visto che siamo in tema, la mia personalissima classifica di film di Naruse (tra quelli presenti su AW) inizia così:

Yearning (Midareru)
When a Woman Ascends The Stairs (Onna ga kaidan wo agaru toki)
Scattered Clouds (Midaregumo)
Each Night I Dream (Yogoto no yume)

Immagine inserita


#9 JulesJT

    Wu-Tang Lover

  • Moderatore
  • 4497 Messaggi:
  • Location:Walhalla degli Otaku
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 19 June 2013 - 06:39 PM

Visualizza MessaggioCignoman, il 19 June 2013 - 06:32 PM, ha scritto:

....la mia personalissima classifica di film di Naruse (tra quelli presenti su AW) inizia così:

Yearning (Midareru)
When a Woman Ascends The Stairs (Onna ga kaidan wo agaru toki)
:em88: Eeeeeh?!! Avrei giurato che "When a Woman..." fosse il tuo preferito, bro!

Immagine inserita


Cinema Asiatico:
Welcome to the Space Show, Udaan (2010), Goyōkin, Fuse, Dragon Town Story, The River with No Bridge, ILO ILO, A Time in Quchi
Still the Water, Norte - the End of History, The Terrorizers, Yi Yi, Stray Dogs, Tag,
Cemetery of Splendour, A Brighter Summer Day,
Labour of Love,Double Suicide, Japanese Girls at the Harbor, Nobi (Fires on the Plain), The Postmaster, Radiance, Liz and the Blue Bird
Modest Heroes

L'Altro Cinema:
Kriegerin, Chop Shop, Marilena de la P7, Kinderspiel, Kes, Abbas Kiarostami (special), Hanami, L'enfance nue, Short Term 12
Mamasunción, The Rocket, The Selfish Giant,
Argentinian Lesson, Holubice, The Long Day Closes, Mon oncle Antoine, O som do Tempo
Mammu, es tevi mīlu, Skin, Une histoire sans importance, Couro de Gato, Los motivos de Berta, Ne bolit golova u dyatla, Valuri, Club Sandwich
, Whiplash, The Strange Little Cat, Cousin Jules, La fugue, Susa, Corn Island, Beshkempir, The Better Angels, Paul et Virginie, Im Keller, Ich Seh Ich Seh, Harmony Lessons, Medeas, Jess + Moss, Foreign Land, Ratcatcher, La maison des bois, Bal, The Valley of the Bees, Los insólitos peces gato, Jack, Être et avoir, Egyedül, Évolution, Hide Your Smiling Faces, Clouds of Glass, Les démons, On the Way to the Sea, Interlude in the Marshland, Tikkun, Montanha, Respire, Blind Kind, Kelid, Sameblod, Lettre d'un cinéaste à sa fille, Warrendale, The Great White Silence, Manhã de Santo António, The Wounded Angel, Days of Gray, Voyage of Time: Life's Journey,Quatre nuits d'un rêveur, This Side of Paradise, La jeune fille sans mains, La petite fille qui aimait trop les allumettes, CoinCoin et les Z'inhumains,

Drama: Oshin, Going My Home
Focus: AW - Anime Project 2013, Sull'Onda di Taiwan, Art Theatre Guild of Japan, Allan King





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi