Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 

* * * * * 1 Voti

[RECE][SUB] Make Way For Tomorrow


11 risposte a questa discussione

#1 Gaet89

    PortaCaffé

  • Membro
  • 19 Messaggi:
  • Sesso:

Inviato 28 May 2013 - 02:59 PM

Immagine inserita


Un film di Leo McCarey
Con Victor Moore, Beulah Bondi.

Anno 1937

Genere Drammatico

Durata '91 min.



Immagine inserita



TRAMA


Dalla pièce teatrale di Helen e Noah Leary a sua volta basata sul romanzo di The Years Are So Long di Josephine Lawrence.

In difficoltà finanziarie e costretti a lasciare la loro casa, due vecchi coniugi scoprono di essere diventati un peso per i loro quattro figli, egoisti e gretti. Andranno a finire i loro giorni, lei in un ospizio a New York, lui in casa di una figlia in California.

Immagine inserita



RICONOSCIMENTI


Nel 1937 il National Board of Review of Motion Pictures l'ha inserito nella lista dei migliori dieci film dell'anno.
Nel 2010 è stato scelto per essere conservato nel National Film Registry della Biblioteca del Congresso degli Stati Uniti.



RECENSIONE


(di Peter von Bagh)


Make Way for Tomorrow è quasi identico alla storia di Tokyo Monogatari di Yasujiro Ozu: un racconto sulla estraneità dei propri figli, la vecchiaia e la prospettiva della morte. Il film fu il preferito di John Ford e anche dello stesso McCarey tra i propri film - che non è poco, considerando che nello stesso decennio ha diretto Duck Soup, The Awful Truth e Love Affair.
Una vecchia coppia non ha più i presupposti per stare insieme. Si separano. I genitori sono più che altro una vergogna per i figli, anche se loro stessi non lo sembrano capire, o almeno non lo ammettono: si comportano con umiltà e gratitudine. La recita di gesti cortesi e di una fredda razionalità sono aspetti basilari della vita quotidiana, e nessuno li ha probabilmente studiati nello stesso modo di Leo McCarey. Particolarmente coraggioso è il modo in cui lascia che il comportamento poco diplomatico dei vecchi diventi offensivo. Diventano noiosi e irritanti, fino ai limiti della crudeltà e volgarità.
Le piccole saporite gag accentuano il teatro sociale nel varco generazionale: che cosa significa essere dei vecchietti paurosi nella società dell'efficienza apparente e della fretta simulata. Il tempo è quasi un protagonista del dramma. Si manifesta prima di tutto come noia: i vecchi non controllano più il tempo, il silenzio, i non-avvenimenti - e la loro vita sembra proprio così dal punto di vista di una nevrotica mezza età. In secondo luogo, il tempo si addensa durante l'ultima mezz'ora. Alla vecchia coppia rimangono solo cinque ore, durante le quali devono incontrarsi e dire addio anche ai loro figli. La storia finisce sulla piattaforma della stazione. Lui è sul treno, lei rimane nella stazione. Entrambi sanno che l'addio è definitivo e che la scena sarà probabilmente l'ultima della loro vita insieme. Questa partenza è una piccola morte. Non servono parole, ma lui dice comunque che ogni momento è stato come una festa. Così esprime il significato dell'amore in modo più semplice che in qualunque altro film. Il finale è una prova bellissima di quello che intendeva Jean Renoir quando disse che "Leo McCarey capiva l'essere umano forse meglio di chiunque altro a Hollywood".


-------------

La pellicola in Italia è conosciuta con il titolo "Cupo tramonto", ma non è distribuita per il mercato dell'home video.




TRADUZIONE

Gaet89, Asaka


REVISIONE

fabiojappo




SOTTOTITOLI

(Ediz. Criterion)


Allega file  Make.Way.For.Tomorrow.AsianWorld.zip   37.06K   75 Numero di downloads





Messaggio modificato da JulesJT il 20 December 2014 - 08:15 PM
Riordino RECE


#2 fabiojappo

    Regista

  • Moderatore
  • 4360 Messaggi:
  • Location:Alghero
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 30 May 2013 - 09:08 AM

Un gran bel film che arricchisce il patrimonio di AsianWorld (L'Altro Cinema). Un racconto che in effetti fa pensare al successivo, nostro, amatissimo "Viaggio a Tokyo" di Ozu (senza voler fare paragoni)...

Grazie a Gaet89 per la proposta e per l'impegno nella traduzione e ad Asaka che ha completato e migliorato i sottotitoli che ora finalmente possiamo divulgare.

Messaggio modificato da fabiojappo il 30 May 2013 - 09:10 AM


#3 JulesJT

    Wu-Tang Lover

  • Moderatore
  • 4454 Messaggi:
  • Location:Walhalla degli Otaku
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 30 May 2013 - 12:57 PM

Grazie! Profuma di chicca. ^__^

Immagine inserita


Cinema Asiatico:
Welcome to the Space Show, Udaan (2010), Goyōkin, Fuse, Dragon Town Story, The River with No Bridge, ILO ILO, A Time in Quchi
Still the Water, Norte - the End of History, The Terrorizers, Yi Yi, Stray Dogs, Tag,
Cemetery of Splendour, A Brighter Summer Day,
Labour of Love,Double Suicide, Japanese Girls at the Harbor, Nobi (Fires on the Plain), The Postmaster, Radiance, Liz and the Blue Bird
Modest Heroes

L'Altro Cinema:
Kriegerin, Chop Shop, Marilena de la P7, Kinderspiel, Kes, Abbas Kiarostami (special), Hanami, L'enfance nue, Short Term 12
Mamasunción, The Rocket, The Selfish Giant,
Argentinian Lesson, Holubice, The Long Day Closes, Mon oncle Antoine, O som do Tempo
Mammu, es tevi mīlu, Skin, Une histoire sans importance, Couro de Gato, Los motivos de Berta, Ne bolit golova u dyatla, Valuri, Club Sandwich
, Whiplash, The Strange Little Cat, Cousin Jules, La fugue, Susa, Corn Island, Beshkempir, The Better Angels, Paul et Virginie, Im Keller, Ich Seh Ich Seh, Harmony Lessons, Medeas, Jess + Moss, Foreign Land, Ratcatcher, La maison des bois, Bal, The Valley of the Bees, Los insólitos peces gato, Jack, Être et avoir, Egyedül, Évolution, Hide Your Smiling Faces, Clouds of Glass, Les démons, On the Way to the Sea, Interlude in the Marshland, Tikkun, Montanha, Respire, Blind Kind, Kelid, Sameblod, Lettre d'un cinéaste à sa fille, Warrendale, The Great White Silence, Manhã de Santo António, The Wounded Angel, Days of Gray, Voyage of Time: Life's Journey,Quatre nuits d'un rêveur, This Side of Paradise, La jeune fille sans mains, La petite fille qui aimait trop les allumettes, CoinCoin et les Z'inhumains,

Drama: Oshin, Going My Home
Focus: AW - Anime Project 2013, Sull'Onda di Taiwan, Art Theatre Guild of Japan, Allan King

#4 gattamatta

    Microfonista

  • Membro
  • 102 Messaggi:
  • Location:Trento
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 30 May 2013 - 01:14 PM

Sì, è vero, lo prendo pure io, grazie Gaet89, Asaka e fabiojappo!

#5 bowman

    Cameraman

  • Membro
  • 738 Messaggi:
  • Sesso:

Inviato 30 May 2013 - 05:20 PM

Non conosco e mi incuriosisce molto... un grazie a lor signori/e :)
Sottotitoli per Altro Cinema: Spalovač mrtvol, Golem, Sanatorium Pod Klepsydra, Vtáčkovia, siroty a blázni, Das schloss , Postava k podpírání , PrevraŠčenije, Mucedníci lásky, Posetitel Muzeya, Kinetta, O slavnosti a hostech, Iavnana, Pokój saren, Amerika, Sami, Menschenkörper, Klassenverhältnisse, Woyzeck, De grafbewaker, Muukalainen, Na wylot, Zbehovia a pútnici, Cztery noce z Anna, Kynodontas, Katalin Varga, Gyerekgyilkosságok, Liverpool, Jeanne Dielman, 23 quai du Commerce, 1080 Bruxelles, Höhenfeuer, La Chevelure, La ville des Pirates, Szegénylegények, PVC-1, Die Verwandlung, Adoration, Zamok, Las, Toute une nuit, Ohio Impromptu, Catastrophe, Die Linkshändige frau, Mange, ceci est mon corps , L'evangile du cochon créole, A erva do rato, Le puits et le pendule, Gospodin Oformitel, Traumstadt, Fövenyóra, Le professeur Taranne, L'imitation du cinéma, Büntetőexpedició, Pőrgu, Cuadecuc, vampir, Stićenik, Filme do Desassossego, Tren de sombras, Schakale und Araber, Estorvo, O cerco (traduzione di Polax), Ha'Meshotet, What Where, Rockaby, Come and go, Naufragio, Barăo Olavo, O Horrivél, La influencia, Zirneklis, La femme 100 tętes, Alpeis, Szürkület, V gorakh moyo serdtse, Brillianty. Pokhischenie, Basta, Devyat Sem Sem, Two Gates of Sleep, Saç, You Are Not I, Sevmek zamani, Koniec świata, Poyraz, Mikres eleftheries, Uncut family, Que hay para cenar, querida?, Els Porcs, Ice cream, La invención de la carne, Dafnis y Cloe, Swedenborg, Ombres de foc, A zona, Ja tože choču, Tokyo Giants, Raoul Servais, l'Intégrale des courts métrages, Prostaya smert, Hitparkut

Sottotitoli per AsianWorld: Jao nok krajok, Hagane, Hako



...fredde luci parlano...


#6 Barbalex

    PortaCaffé

  • Membro
  • 24 Messaggi:
  • Sesso:

Inviato 30 May 2013 - 06:24 PM

Veramente un gran bel Film!! grazie a tutti!!!!! :em64:

#7 Asaka

    Direttore della fotografia

  • Membro storico
  • 1302 Messaggi:
  • Location:Sotto un pianoforte. O davanti. Dipende.
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 30 May 2013 - 06:37 PM

Veramente un gran film, amaro e ironico al contempo. Spietato, a suo modo. Il tema poi mi è particolarmente caro.
Non lo conoscevo, pur apprezzando molto Leo McCarey, e ringrazio Gaet89 della proposta e della traduzione.
Grazie anche a fabiojappo della revisione e di tutto l'aiuto.

PS: i due protagonisti li amo :em64:

Messaggio modificato da Asaka il 30 May 2013 - 06:38 PM


#8 Gaet89

    PortaCaffé

  • Membro
  • 19 Messaggi:
  • Sesso:

Inviato 30 May 2013 - 07:29 PM

Un film molto attuale e purtroppo molto poco conosciuto. Son contento che, grazie all'aiuto preziosissimo di Asaka e alla collaborazione di Fabio, siam riusciti a rendere disponibili i sottotitoli cosi da dare la possibilità di apprezzare un film interessante e particolare come questo. :)

GRAZIE A VOI! :)

#9 tartakirka

    Ciakkista

  • Membro
  • 72 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 31 May 2013 - 06:08 AM

grazie! lo cercavo da anni!





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi