Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 

- - - - -

[RECE][SUB] The Sea That Thinks


3 risposte a questa discussione

#1 gattamatta

    Microfonista

  • Membro
  • 102 Messaggi:
  • Location:Trento
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 02 January 2013 - 08:52 PM


Immagine inserita

The Sea That Thinks


Titolo originale: Dee Zee Die Denkt
Nazione: Paesi Bassi
Anno: 2000
Genere: Adventure | Biography | Comedy
Durata: 100 minuti
Regia: Gert de Graaff
Cast: Bart Klever, Devika Strooker, Rick de Leeuw

Immagine inserita

Presentato al 42° Festival dei Popoli di Firenze


Immagine inserita

Immagine inserita

Immagine inserita


Il film è un susseguirsi di illusioni ottiche escheriane, di improvvisi cambi di punto di vista, sia ottici che narrativi. Si vede una scena, e poco dopo si scopre che in realtà la scena era nello schermo di un televisore, che a sua volta fa parte di un ritratto, e così via finchè lo spettatore rimane del tutto frastornato.
Per lo spettatore, il film è un continuo arrancare alla ricerca di punti di riferimento su cui costruire una comprensione della trama. Impresa impossibile, dato che lo scopo della pellicola è proprio quello di distruggere sistematicamente tali punti di riferimento.
E come se non bastasse, durante tutto il film c'è una voce fuori campo (che in realtà proviene da un registratore che il protaginista sta utilizzando) che filosofeggia su cosa è reale e cosa no, sul pensiero e sull'io.

Immagine inserita

Immagine inserita

Immagine inserita

Immagine inserita

Sottotitoli di alakirti


Allega file  TheSeaThatThinks.AsianWorld.zip   24.48K   52 Numero di downloads

(699)

BUONA VISIONE E BUON ANNO A TUTTI!


Messaggio modificato da Shimamura81 il 04 January 2013 - 12:02 PM


#2 Shimamura

    Agente del Caos

  • Moderatore
  • 3563 Messaggi:
  • Location:La fine del mondo
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 04 January 2013 - 12:02 PM

Grazie a lor signori per i sub ^_^

Hear Me Talkin' to Ya



Immagine inserita



Subtitles for AsianWorld:
AsianCinema: Laura (Rolla, 1974), di Terayama Shuji; Day Dream (Hakujitsumu, 1964), di Takechi Tetsuji; Crossways (Jujiro, 1928), di Kinugasa Teinosuke; The Rebirth (Ai no yokan, 2007), di Kobayashi Masahiro; (/w trashit) Air Doll (Kuki ningyo, 2009), di Koreeda Hirokazu; Farewell to the Ark (Saraba hakobune, 1984), di Terayama Shuji; Violent Virgin (Shojo geba-geba, 1969), di Wakamatsu Koji; OneDay (You yii tian, 2010), di Hou Chi-Jan; Rain Dogs (Tay yang yue, 2006), di Ho Yuhang; Tokyo Olympiad (Tokyo Orimpikku, 1965), di Ichikawa Kon; Secrets Behind the Wall (Kabe no naka no himegoto, 1965) di Wakamatsu Koji; Black Snow (Kuroi yuki, 1965), di Takechi Tetsuji; A City of Sadness (Bēiqíng chéngshì, 1989), di Hou Hsiao-hsien; Silence Has no Wings (Tobenai chinmoku, 1966), di Kuroki Kazuo; Nanami: Inferno of First Love (Hatsukoi: Jigoku-hen, 1968) di Hani Susumu; The Man Who Left His Will on Film (Tokyo senso sengo hiwa, 1970), di Oshima Nagisa.
AltroCinema: Polytechnique (2009), di Denis Villeneuve ; Mishima, a Life in Four Chapters (1985), di Paul Schrader; Silent Souls (Ovsyanky, 2010), di Aleksei Fedorchenko; La petite vendeuse de soleil (1999), di Djibril Diop Mambéty; Touki Bouki (1973), di Djibril Diop Mambéty.
Focus: Art Theatre Guild of Japan
Recensioni per AsianWorld: Bakushu di Ozu Yasujiro (1951); Bashun di Ozu Yasujiro (1949); Narayama bushiko di Imamura Shohei (1983).

#3 Eraserhead

    PortaCaffé

  • Membro
  • 8 Messaggi:
  • Sesso:

Inviato 05 January 2013 - 09:20 PM

Qualche suggerimento cifrato per il recupero? :)

#4 gattamatta

    Microfonista

  • Membro
  • 102 Messaggi:
  • Location:Trento
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 06 January 2013 - 02:47 PM

 Eraserhead, il 05 January 2013 - 09:20 PM, ha scritto:

Qualche suggerimento cifrato per il recupero? :)
Già scritto :)





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi