Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 

[RECE][SUB] Ieoh Island


14 risposte a questa discussione

#1 creep

    antiluogocomunista

  • Amministratore
  • 5675 Messaggi:
  • Location:Rome
  • Sesso:

Inviato 21 April 2012 - 09:16 AM

Immagine inserita





Immagine inserita





Ieoh Island


Iodo

이어도






Immagine inserita







Visitando la piccola isola di Parang, vicino a Jeju, Sun Wu-hyun rievoca gli eventi che accaddero quattro anni prima. Da direttore di un’agenzia di viaggio, a quel tempo, Wu-hyun aveva organizzato un viaggio su un battello per promuovere la costruzione di un nuovo hotel a Jeju, che avrebbe preso il nome dell’isola mitica di "Ieoh.", secondo le credenze degli isolani, un luogo visibile e raggiungibile solo a chi è destinato a morire dopo essere stato rapito dal suo demone marino. Per dare maggior enfasi e pubblicità all’evento, Wu-hyun svela all’improvviso che l’imbarcazione è diretta alla ricerca dell’isola di Ieoh, ma il cronista Chun Nam-suk, contrario ai propositi dell’agenzia, chiede a gran voce che il capitano dell’imbarcazione inverta la rotta, e Sun cerca di calmare il giornalista bevendo insieme a lui. Durante la notte, Chun viene dato per disperso e Sun viene sospettato per il suo omicidio. Dopo essere stato scagionato dall’accusa di omicidio, Sun si reca insieme al redattore di Chun, che crede ancora che Sun sia l’assassino, nell’abitazione di Chun sull’isola di Parang, al fine di scoprire le cause della sua morte. Sun indaga sul passato di Chun, parlando con una ricca vedova che conviveva con Chun, con un amico di Chun, e con la sciamana del luogo. Ma sarà solo con l’intrattenitrice Min-ja, il primo amore di Chun, che Sun scoprirà quale mistero si cela dietro la scomparsa del giornalista. Intanto, la sciamana esegue un rituale per strappare il corpo di Chun dalle grinfie del demone marino dell’Isola di Ieoh, considerato il responsabile della sua scomparsa.





Immagine inserita







Recensione basata sul commento del regista Oh Seung-uk e del critico cinematografico Kim Young-jin sul film, che potete vedere e ascoltare associando il file srt Iodo.commento scaricabile dal file zip dei sottotitoli alla traccia video e selezionando la traccia audio 2.



Ieoh island è narrato tramite un flashback a più strati. Il primo flashback rimanda al passato tramite una scena di rievocazione, che apre a sua volta ulteriori finestre sul trapassato.
Il soggetto originale proveniva da Lee Chung-joon, ma fu abbondantemente rielaborato da Ha Yoo-sang, nell'ottica e nello stile di Kim Ki-young. Mentre nella storia originale ci si concentra sulla ricerca dell'isola, nel film ci si sofferma più su altri dettagli, come la descrizione della vita quotidiana sull’isola. Se il soggetto originale parla di salvezza, il film tratta di istinto primitivo di sopravvivenza. Il desiderio per la vita in sé è molto forte, mentre la moralità passa in secondo piano. Sembra esserci una sostanziale analogia tra normalità e follia, come già mostrato in Burying Old Alive, con cui Iodo ha molte affinità (basti pensare al destino riservato alla sciamana). è un film sullo scontro tra sterilità e riproduzione, tra sciamanesimo pre-moderno e modernità. Sullo sfondo di una modernizzazione in via di sviluppo ai tempi della dittatura, c'è una società controllata da una sciamana dei tempi moderni, che detiene tutto il denaro, e c'è una donna che non può procreare e aspetta di ricevere del seme; una società piuttosto matriarcale, in cui il seme dell’uomo è quasi sparito e gli uomini aspettano di essere selezionati dalle donne, quando queste accendono una candela. Gli uomini cercano di procreare e di farsi servire dalle donne, ma falliscono, e vengono risucchiati da api regine che hanno un forte desiderio di riprodursi. è una storia completamente incentrata sulla fecondazione. Tutti i personaggi femminili sono rapiti dal desiderio di concepire, mentre gli uomini sono degli inetti, ridotti a meri strumenti di riproduzione, e il loro seme viene conteso persino da morti.






Immagine inserita







"Spietata instrospezione nelle sorti e nei desideri dell’essere umano, una maestosa dichiarazione di chiaroveggenza che sconfigge il mortifero Thanatos con l’implacabile Eros, e una sensibilità particolare che mescola scienza e occulto" (Kim Jung-ryong)

Ieoh Island è il più importante dei film di Kim Ki-young girati negli anni 70. Sebbene sia verosimilmente basato su un romanzo di Lee Cheong-jun dallo stesso titolo, il film si discosta completamente dalla fonte originale e rivela “un’estetica del misticismo”, distintiva dello stesso Kim. L’arcano e primitivo immaginario evocativo di un’atmosfera surrealista, trasmette in questo film un forte impatto. è strutturato come un giallo, alla stregua di Quarto Potere: Viene prima presentata la morte di Chun Nam-suk, poi, la possibile causa dietro di essa viene gradualmente svelata tramite l’indagine di Sun Wu-hyun. Sun traccia il profilo della vita della vittima attraverso la testimonianza delle donne che lo hanno amato. Ciò che è interessante è il ribaltamento delle posizioni nel ruolo d’investigatore di Sun. A differenza di molti gialli, in cui la figura dell’ispettore mantiene una certa distanza da coloro che interroga, e svela la verità usando la deduzione razionale, Sun si discosta dal suo punto di vista oggettivo, e si ritrova sempre di più invischiato nel caso. Nel momento in cui Min-ja designa Sun come "il sostituto di Chun Nam-suk," il confine tra ispettore e oggetto dell’indagine, si dissolve completamente. In questo modo, nel film, opposte dicotomie si fondono e si confondono tra loro. Elementi del regno del pre-moderno, come leggende, demoni, rituali occulti, e l’istinto primitivo di sopravvivenza, sono simultaneamente opposti e complementari alle tematiche moderne della conoscenza scientifica, della commercializzazione, e della devastazione dell’ambiente naturale. Con l’andare avanti del film, i termini che costituiscono tali dicotomie, come il moderno e il pre-moderno, la ragione e l’irrazionalità, e il capitalismo e il primitivismo, diventano impossibili da distinguere. In breve, Ieoh Island è un turbine di dinamismo interno e tensione che rende impossibile ogni categorizzazione in nette dicotomie (Kim So-young). è per questo che il film appare così complicato e astruso. Come Ha Kil-jong rilevò, nessuno, eccetto Kim Ki-young, poteva aver realizzato un film talmente trascendente, basato su un soggetto così complesso.


Tratto da Korean Film Archive






Immagine inserita







"L'immagine che meglio rappresenta il cinema coreano negli anni 70, è il volto magnetico di Lee Hwa-si." (Kim Young-jin)

Sempre dal commento del regista Oh Seung-uk e del critico cinematografico Kim Young-jin

Secondo Lee Hwa-si, l'attrice protagonista di questo film, lo sguardo rappresentava molto dell'interpretazione di un attore, nel modo di dirigere di Kim Ki-young.
Disse che era troppo giovane per sapere come recitare, e che quello era il suo sguardo normale, ma è come se il personaggio del romanzo prendesse forma. L'attrice Lee Hwa-si non era come le sue colleghe che recitavano nei film coreani. Non esisteva volto come il suo. Era unica. Ha un viso che altri registi avrebbero preso difficilmente in considerazione, un volto molto eccentrico.
Lee Hwa-si vinse il premio come migliore attrice esordiente per questo film, ma in realtà fu difficile vedere questo film al cinema. La gente non conosceva i film in cui recitava. Disse che era dura continuare. Era Lee Hwa-si, una stella del Cinema, eppure un'attrice con quel volto trovò molti ostacoli, perché aveva un'espressione ritenuta indecente...
Il regista Kim disse a riguardo che l'agenzia per la censura gli disse che quel volto era troppo indecente. Secondo quanto riferito da Lee Hwa-si, ella fu chiamata dall'agenzia per la censura. Dopo averli ascoltati, ebbe il terrore di tornare a casa, e viaggiò per tutto il paese in bus per un mese. Scappò via. In seguito, la casa di produzione contattò Kim Ki-young, invitandolo a non impiegarla più. La ragione ufficiale fu per oscenità. A quel tempo, negli anni 70, c'era il Bodo. La classe dominante era la più corrotta, ma esigeva che il popolo fosse morigerato.
Ciò non impedì a Kim Ki-young di impiegarla in tutti i film che diresse tra la fine degli anni 70 e l'inizio degli 80, rendendolo il volto più rappresentativo del cinema coreano di quel periodo.






Immagine inserita







Il desiderio di riproduzione della donna che soggioga l'uomo è descritto con dettagli espliciti, come nell’incipit inziale, in cui la moglie del protagonista si avvinghia al marito.
Ulteriori dettagli grotteschi, tipici del cinema di Kim Ki-young, esprimono l’atto sessuale (le mani che si sfregano nell’acquario, la mano che simula il movimento di uno spermatozoo), non tanto per evitare la censura (vi sono scese addirittura esplicitamente necrofile), ma per comunicare più incisivamente il suo messaggio.
Kim Ki-young ripeteva questi dettagli espressionistici in ogni sua pellicola. Qui sotto possiamo osservare come la protagonista di The Insect Woman compia lo stesso gesto bizzarro dell’autosoffocamento tramite una sciarpa di seta, presente in quest’analoga scena tratta da Ieoh Island.
Da notare infine, come il regista sfrutti al massimo l’utilizzo del cinemascope per inserire contemporaneamente in una sola inquadratura due primi piani.





Immagine inserita







Genere
Grottesco, Noir, Drammatico, Mistery

Regia
Kim Ki-young

Sceneggiatura
Ha Yu-sang

Soggetto
Lee Chung-Joon

Produzione
Lee Wu-Seok

Interpreti
Lee Hwa-shi, Kim Jeong-cheol,
Choi Yun-seok, Kwon Mi-hye,
Park Jeong-ja

Direttore della Fotografia
Jung Il-sung

Luci
Seo Byeong-su

Montaggio
Hyeon Dong-chun

Musiche
Han Sang-ki

Direzione artistica
Lee Myoung-soo



Corea del Sud, 1977, 110'







Immagine inserita





Altri film di Kim Ki-young presenti su AsianWorld:


Yangsan Province
The Housemaid
The Sea Knows
Burying Old Alive
Woman of Fire
The Insect Woman
Promise of the Flesh
A Woman After a Killer Butterfly
Woman of Water
The Woman of Fire '82
Carnivorous Animal





Per gentile concessione del Korean Film Archive, è possibile vedere il film in HD con i sottotitoli in italiano di AsianWorld. Buona Visione!







Sottotitoli







Ordina il DVD su

Immagine inserita






Immagine inserita


#2 polpa

    It’s Suntory Time!

  • Membro storico
  • 9222 Messaggi:
  • Location:Roma
  • Sesso:

Inviato 21 April 2012 - 09:45 AM

Questo mi attira parecchio. Grazie, crippo.

#3 Cignoman

    Direttore del montaggio

  • Membro storico
  • 2847 Messaggi:
  • Location:Nowhere
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 21 April 2012 - 10:19 AM

Roba di classe!!!

Immagine inserita


#4 Picchi

    Operatore luci

  • Membro
  • 452 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 21 April 2012 - 11:12 AM

Lo vedrò sicuramente, grazie Creep.

"猿も木から落ちる" (Anche le scimmie cadono dagli alberi)





Immagine inserita


#5 battleroyale

    Kimkidukkiano Bjorkofilo

  • Collaboratore
  • 4424 Messaggi:
  • Location:Lecco
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 21 April 2012 - 12:45 PM

Kim Ki-Young! :em41: :em41: :em41: :em41: :em41: :em41: :em41:
Sweet Like Harmony, Made Into Flesh... You dance by my side, children sublime!


Immagine inserita



Le mie recensioni cinematografiche: http://matteo-bjork-...i.blogspot.com/

Lungometraggi subbati per aw: Lunchbox, Wool 100% , Tomie: Revenge, Sexual Parasite: Killer Pussy, Pray, Violated Angels, Go Go Second Time Virgin (Migliore attrice al XIV AW Award), A Slit-Mouthed Woman, Kuchisake, Teenage Hooker Became Killing Machine In DaeHakRoh, Marronnier, Raigyo, X-Cross, Loft (premio alla miglior regia al XV AW Award), The House, Evil Dead Trap 2 , Id, Female Market, The Coffin, Art Of The Devil 3, Coming Soon, Wife Collector, Nang Nak , Whispering Corridors 5: A Blood Pledge, Grotesque, Gonin, 4bia , Lover, Unborn But Forgotten, Life Is Cool , Serial Rapist, Noisy Requiem, Pig Chicken Suicide, Tamami: The Baby's Curse, Nymph, Blissfully Yours, La Belle, February 29, The Cut, Zinda, Rule Number One, Creepy Hide And Seek, M, Visage, Female, Naked Pursuit, Today And The Other Days, Red To Kill, Embracing, Kaleidoscope, Sky, Wind, Fire, Water, Earth, Letter From A Yellow Cherry Blossom, The Third Eye, 4bia 2, The Whispering Of The Gods, My Ex, The Burning, The Haunted Apartments, Vegetarian, Vanished, Forbidden Siren, Hole In The Sky (fabiojappo feat. battleroyale), Invitation Only, Night And Day, My Daughter, Amphetamine, Soundless Wind Chime, Child's Eye, Poetry, Oki's Movie , Natalie, Acqua Tiepida Sotto Un Ponte Rosso, The Echo, Gelatin Silver, Love, Help, Hazard, Late Bloomer, Routine Holiday, Olgami- The Hole, Caterpillar, The Commitment, Raffles Hotel, Ocean Flame, The Sylvian Experiments, Bloody Beach, The Vanished, Dream Affection, White: The Melody Of The Curse, Eighteen, I Am Keiko, Guilty Of Romance, Muscle, Birthday, Journey To Japan, POV: A Cursed Film, Exhausted, Uniform Virgin: The Prey, Gimme Shelter

Serie tv subbate per aw: Prayer Beads

Cortometraggi subbati per aw: Guinea Pig: Flowers Of Flesh And Blood, Guinea Pig: Mermaid In The Manhole, Guinea Pig: He Never Dies ,4444444444, Katasumi , Tokyo Scanner, Boy Meets Boy , Kyoko Vs. Yuki, Dead Girl Walking, Sinking Into The Moon, Suicidal Variations, House Of Bugs, Tokyo March, Emperor Tomato Ketchup, Birth/Mother, I Graduated, But..., Fighting Friends, Ketika, Lalu dan Akhirnya, South Of South, Incoherence, Imagine

L'altro Cinema: Drawing Restraint 9 , La Concejala Antropofaga, Subjektitüde

Inwork: Rec (60%), Kisses (50%), Serbis (90%)

#6 Barbalex

    PortaCaffé

  • Membro
  • 26 Messaggi:
  • Sesso:

Inviato 21 April 2012 - 03:12 PM

Grazie!!! :em41: lo aspettavo da tempo :em07:

Messaggio modificato da Barbalex il 21 April 2012 - 10:50 PM


#7 Giko

    Ciakkista

  • Membro
  • 63 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 22 April 2012 - 10:04 AM

Bravo Creep, tanti bei lavori dei '70 ultimamente!
Riguardo a Ieoh Island, dove si trova? Sulle mappe non la vedo.
Grazie.

#8 Cignoman

    Direttore del montaggio

  • Membro storico
  • 2847 Messaggi:
  • Location:Nowhere
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 22 April 2012 - 12:11 PM

In effetti anche io ho difficoltà a reperire Ieoh Island...

Immagine inserita


#9 creep

    antiluogocomunista

  • Amministratore
  • 5675 Messaggi:
  • Location:Rome
  • Sesso:

Inviato 22 April 2012 - 12:25 PM

Vi mando degli mp. Mandatemi un mp per queste richieste.

Immagine inserita






1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi