Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 

[RECE][SUB] The Shower


16 risposte a questa discussione

#1 creep

    antiluogocomunista

  • Amministratore
  • 5672 Messaggi:
  • Location:Rome
  • Sesso:

Inviato 08 March 2012 - 12:09 AM

The Shower

Sonagi

소나기






Immagine inserita Immagine inserita





Immagine inserita





Suk-ie (Lee Young-su) è un bambino di campagna di un piccolo villaggio che un giorno incontra Yeon-ie (Cho Yun-suk), una coetanea di Seul che si è appena trasferita nella sua scuola. A Suk-ie piace la sua nuova bella compagna di classe, ma non riesce ad ammetterlo a sé stesso, ed esprime il suo interesse per la ragazzina indirettamente, mostrando verso di lei una certa insofferenza. Un giorno Yeon-ie non si fa vedere a scuola e Suk-ie ne sente la mancanza. Dopo qualche giorno Yeon-ie si ripresenta a scuola e Suk-ie la segue di nascosto, la difende da un gruppo di bambini che la prendono in giro, e stringe amicizia con lei. Suk-ie e Yeon-ie decidono di fare un'escursione sulla montagna vicina al villaggio, dove trascorreranno una giornata indimenticabile, prima che un acquazzone li unisca e li divida per sempre.





Immagine inserita





Genere
Drammatico

Regia
Ko Young Nam

Soggetto
Hwang Sun-Won

Sceneggiatura
Lee Jin-Mo

Interpreti
Lee Yeong-su, Jo Yun-suk,
Kim Shin-jae



Corea del Sud, 1978, 100'





Immagine inserita





"Film culto della trecentottantaseiesima generazione coreana" (Lee Seung-hoon)*

*Durante gli anni 90, il termine trecentottantaseiesima generazione era riferito ai Coreani sulla trentina che avevano frequentato il college negli anni 80 ed erano nati negli anni 60.

Il breve romanzo di Hwang Sun-won, "The Shower", è un’opera rappresentativa della narrativa Coreana, talmente famoso da essere stato a lungo materiale didattico per le scuole medie. Non sarebbe un’esagerazione affermare che teoricamente non esiste nessun coreano che non conosca la storia. La trama principale del film segue strettamente il lavoro originale di Hwang Sun-won. Tuttavia, ciò che differenzia in maniera evidente l’adattamento cinematografico dalla sua fonte letteraria è la caratterizzazione di Yeon-ie, la bambina protagonista. Il regista conferisce alla sua eroina una sorprendente e manifesta carica erotica. Di conseguenza, il tema centrale della maturazione sentimentale del bambino protagonista va oltre la semplice infatuazione di un ragazzino, per mostrare un’emulazione di un amore adulto e maturo. La ragione per cui non solo i bambini, ma anche innumerevoli adulti trovino questo film indimenticabile, può essere rintracciata in questa ambiguità: in esso, l’innocenza Hwang Sun-won-esca e l’erotismo Ko Young-nam-esco trovano una perfetta armonia. Ma è soprattutto il ritratto della bellezza della natura a sedurre lo spettatore. La natura, che in The Shower si manifesta in tutta la sua imponenza, suscitava la nostalgia degli abitanti delle città degli anni 70, e il suo impatto non si è affievolito nemmeno nelle generazioni successive. The Shower è il più celebre tra i 109 film del prolifico regista Ko Young-nam, e per giunta il più rappresentativo film di formazione coreano degli anni 70. Sebbene non si possa annoverare tra i capolavori del Cinema Coreano, ha colmato nondimeno un gran bisogno di conforto e ha rappresentato un luogo di ristoro simbolico per gli spettatori spossati dal ritmo frenetico dello sviluppo e della modernizzazione degli anni 70.


Sebbene The Shower non sbancò al botteghino, ricevette recensioni positive da parte della critica. In particolare, il capo del Goethe-Institute di Seul rimase talmente impressionato dalla pelicola, da fargli guadagnare un posto nel programma del Festival Internazionale del Cinema di Berlino. Tuttavia, The Shower non fu mai presentato a Berlino perché la copia fu inviata troppo tardi a causa di un errore di un membro dello staff del Korean Film Council.

Tratto da Korean Film Archive





Immagine inserita











Sottotitoli





Ordina il DVD su

Immagine inserita








Immagine inserita


#2 Cignoman

    Direttore del montaggio

  • Membro storico
  • 2847 Messaggi:
  • Location:Nowhere
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 08 March 2012 - 07:53 AM

Grazie!!!

Immagine inserita


#3 giovejp

    PortaCaffé

  • Membro
  • 33 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 08 March 2012 - 03:13 PM

grazie mille per tutti i sottotitoli
ma dopo lo tsunami che e venuto dove posso trovarli?
Io la goccia... Io l'acqua...

#4 Cignoman

    Direttore del montaggio

  • Membro storico
  • 2847 Messaggi:
  • Location:Nowhere
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 09 March 2012 - 12:32 PM

Anche io avrei il medesimo problema!

Immagine inserita


#5 Giko

    Ciakkista

  • Membro
  • 63 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 09 March 2012 - 11:45 PM

Ahem.. lo stesso anch'io...
attendo cortesi indicazioni.

#6 creep

    antiluogocomunista

  • Amministratore
  • 5672 Messaggi:
  • Location:Rome
  • Sesso:

Inviato 10 March 2012 - 08:40 AM

Mandatemi un mp

Immagine inserita


#7 Cignoman

    Direttore del montaggio

  • Membro storico
  • 2847 Messaggi:
  • Location:Nowhere
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 10 March 2012 - 10:09 AM

Io ce l'ho fatta a trovare, solo l'edicolante mi ha detto che ci sono davvero poche copie in circolazione, per cui occorre avere pazienza.

Immagine inserita


#8 moonblood

    Microfonista

  • Membro
  • 184 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 18 March 2012 - 10:58 PM

Questo film è magnifico, fa ritornare bambino e commuove.
Da non perdere!

#9 fabiojappo

    Regista

  • Moderatore
  • 4402 Messaggi:
  • Location:Alghero
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 19 March 2012 - 07:16 PM

Anche io cerco edicola...





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi