Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 

- - - - -

[RECE][SUB] Estorvo


2 risposte a questa discussione

#1 bowman

    Cameraman

  • Membro
  • 738 Messaggi:
  • Sesso:

Inviato 05 March 2012 - 11:20 PM

Immagine inserita


Estorvo aka Turbulence

Brasile, 2000

95 min.

Regia: Ruy Guerra

Sceneggiatura: Ruy Guerra dall’omonimo romanzo di Chico Buarque

Fotografia: Marcelo Durst

Musica: Egberto Gismonti

Cast: Jorge Perrugoría, Bianca Byington, Leonor Arocha, Tonico Oliveira, Xando Graça, Susana Ribeiro, Ataíde Arcoverde, Aurora Basnuevo, Cândido Damm, Manuel Romero, José Antônio Rodriguez, Verônica Lynn


Immagine inserita

Disturbo è la cronaca di una paranoia. La racconta in prima persona, con la precisione oggettiva e la capacità elencatoria dei folli il protagonista di cui, a poco a poco, scopriremo attraverso un tormentoso vagabondaggio una discreta parte della sua esistenza.


Immagine inserita



Immagine inserita


In un breve e vorticoso giro di ore, di notti, di giorni, da quando, come un allarme, un misterioso visitatore suona il campanello che innesca la paranoia e il senso di persecuzione, la peregrinazione del protagonista lo condurrà in una serie di contatti con le "persone care" dettati unicamente da un grossolano istinto di sopravvivenza, piuttosto che dagli affetti veri e propri.

Immagine inserita


Immagine inserita


Il protagonista si sposta in un mondo privo di senso morale, malato; la città dove la storia è ambientata, e che potrebbe essere Rio de Janeiro così come qualsiasi altra metropoli degradata, si specchia con esattezza nel personaggio principale e nell’onirica sfilata di maschere chiamate a far da cassa di risonanza del deterioramento: bambini senza più innocenza, un vecchio maniaco, soggetti da cronaca nera, gente del bel mondo e senza scrupoli.

Immagine inserita


Immagine inserita


L'autore evita di prendere partito pro o contro il personaggio, non lo ammanta né di fascino né lo deplora, ma si limita a fargli percorrere un certo cammino come a volte fanno i bambini pungolando una formica o uno scarafaggio.

Immagine inserita


Immagine inserita




Buona visione


SOTTOTITOLI


Allega file  Estorvo.AsianWorld.zip   18.11K   43 Numero di downloads


Messaggio modificato da Shimamura81 il 06 March 2012 - 08:05 PM

Sottotitoli per Altro Cinema: Spalovač mrtvol, Golem, Sanatorium Pod Klepsydra, Vtáčkovia, siroty a blázni, Das schloss , Postava k podpírání , PrevraŠčenije, Mucedníci lásky, Posetitel Muzeya, Kinetta, O slavnosti a hostech, Iavnana, Pokój saren, Amerika, Sami, Menschenkörper, Klassenverhältnisse, Woyzeck, De grafbewaker, Muukalainen, Na wylot, Zbehovia a pútnici, Cztery noce z Anna, Kynodontas, Katalin Varga, Gyerekgyilkosságok, Liverpool, Jeanne Dielman, 23 quai du Commerce, 1080 Bruxelles, Höhenfeuer, La Chevelure, La ville des Pirates, Szegénylegények, PVC-1, Die Verwandlung, Adoration, Zamok, Las, Toute une nuit, Ohio Impromptu, Catastrophe, Die Linkshändige frau, Mange, ceci est mon corps , L'evangile du cochon créole, A erva do rato, Le puits et le pendule, Gospodin Oformitel, Traumstadt, Fövenyóra, Le professeur Taranne, L'imitation du cinéma, Büntetőexpedició, Pőrgu, Cuadecuc, vampir, Stićenik, Filme do Desassossego, Tren de sombras, Schakale und Araber, Estorvo, O cerco (traduzione di Polax), Ha'Meshotet, What Where, Rockaby, Come and go, Naufragio, Barăo Olavo, O Horrivél, La influencia, Zirneklis, La femme 100 tętes, Alpeis, Szürkület, V gorakh moyo serdtse, Brillianty. Pokhischenie, Basta, Devyat Sem Sem, Two Gates of Sleep, Saç, You Are Not I, Sevmek zamani, Koniec świata, Poyraz, Mikres eleftheries, Uncut family, Que hay para cenar, querida?, Els Porcs, Ice cream, La invención de la carne, Dafnis y Cloe, Swedenborg, Ombres de foc, A zona, Ja tože choču, Tokyo Giants, Raoul Servais, l'Intégrale des courts métrages, Prostaya smert, Hitparkut

Sottotitoli per AsianWorld: Jao nok krajok, Hagane, Hako



...fredde luci parlano...


#2 Shimamura

    Agente del Caos

  • Moderatore
  • 3316 Messaggi:
  • Location:La fine del mondo
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 06 March 2012 - 08:02 PM

Grazie dei sub bowman, sottotitoli allegati.

Messaggio modificato da Shimamura81 il 06 March 2012 - 08:02 PM

Hear Me Talkin' to Ya



Immagine inserita



Subtitles per AsianWorld:
AsianCinema: Laura (Rolla, 1974), di Terayama Shuji; Day Dream (Hakujitsumu, 1964), di Takechi Tetsuji; Crossways (Jujiro, 1928), di Kinugasa Teinosuke; The Rebirth(Ai no yokan, 2007), di Kobayashi Masahiro; (/w trashit) Air Doll (Kuki ningyo, 2009), di Koreeda Hirokazu; Farewell to the Ark (Saraba hakobune, 1984), di Terayama Shuji; Violent Virgin (Shojo geba-geba, 1969), di Wakamatsu Koji; OneDay (You yii tian, 2010), di Hou Chi-Jan; Rain Dogs (Tay yang yue, 2006), di Ho Yuhang; Tokyo Olympiad (Tokyo Orimpikku, 1965), di Ichikawa Kon.
AltroCinema: Polytechnique, di Denis Villeneuve (2009); Mishima, a Life in Four Chapters (1985), di Paul Schrader; Silent Souls (Ovsyanky, 2010), di Aleksei Fedorchenko.
Recensioni per AsianWorld: Bakushu di Ozu Yasujiro (1951); Bashun di Ozu Yasujiro (1949); Narayama bushiko di Imamura Shohei (1983).

#3 Umberto D.

    Microfonista

  • Membro
  • 145 Messaggi:
  • Sesso:

Inviato 18 March 2012 - 09:59 PM

stupendo! grazie mille bowman!

Immagine inserita

Béla Tarr

La maggior parte dei film segue lo stesso schema: azione, cut, azione, cut.

Si limitano a seguire una trama. Ma la storia non è solo nelle azioni umane,

tutto può essere storia. Un uomo che aspetta in un angolo può essere una storia."






1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi