Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 

[RECE][SUB] Curiosity Kills The Cat



17 risposte a questa discussione

#1 Cignoman

    Direttore del montaggio

  • Membro storico
  • 2847 Messaggi:
  • Location:Nowhere
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 04 February 2012 - 11:23 AM

Curiosity Kills The Cat



di Zhang Yibai


Immagine inserita


Traduzione di ReikoMorita

Revisione di Tyto

Recensione di Tyto & ReikoMorita

Supporto morale e incitamento di Cignoman


- CINA 2006 -

Durata: 96'

Titolo Originale: Hao qi hai si mao (好奇害死猫)

Genere: Drammatico / Thriller


Soggetto:Xin Huo, Zhang Yibai
Musiche originali: Daniel Walker
Fotografia: Yang Tao
Montaggio: Zhang Yifan
Sonoro: Terry Tu

Interpreti: Liao Fan (l’agente di sicurezza Fendou), Hu Jun (Zheng Zhong), Lau Carina (la signora Zheng Rose), Li Yuan (Momo), Jia Song (Lynn).


Immagine inserita



Trama - Nella megalopoli cinese di Chongqing, nel lussuoso attico di un grattacielo per i nuovi ricchi della Repubblica Popolare, abitano la signora Rose, suo marito Zhong e il loro bambino. L’uomo tradisce la moglie con la bella Lynn, che gestisce una manicure al piano terra dell’edificio. La giovanissima Momo, che ha il proprio negozio di stampa foto davanti alla manicure, scopre la tresca e la documenta fotografando i due con il cellulare. Quando Zhong decide di interrompere la relazione extraconiugale, l’auto di sua moglie viene trovata imbrattata di vernice rossa. Fendou, un agente della sicurezza del grattacielo, viene accusato da Zhong di non aver saputo sorvegliare il parcheggio sotterraneo. Momo, impietosita per la strigliata subita da Fendou, stringe con lui un’amicizia e gli invia la foto che documenta la relazione di Zhong e Lynn. Una serie di atti intimidatori continuano a colpire Rose; il marito sospetta che sia Lynn l’autrice. Il finale ci sorprenderà però con una soluzione imprevista.


Immagine inserita


Recensione Tyto - La curiosità uccide il gatto, recita il titolo di questo thriller del regista cinese Zhang Yibai. La curiosità è quella dei più poveri nei confronti della bella vita dei nuovi ricchi, è un desiderio di colmare il grande divario tra le classi sociali che si è generato in Cina nell’ultimo decennio. Un divario che è cresciuto a dismisura proprio come gli altissimi grattacieli che svettano nel centro di Chongqing. Il film è montato in “capitoli paralleli”, anche se la vicenda è unica. La stessa storia viene in pratica raccontata tre volte, ogni volta seguendo le azioni di personaggi diversi e il loro punto di vista . Come in ogni thriller che si rispetti, ovviamente, la verità si comprenderà solo con l’ultimo capitolo. Il personaggio chiave è Fendou, l’agente di sicurezza che incarna questa curiosità per la vita dei ricchi, una sorta di odio-amore che diventa alla fine volontà di essere considerato uguale a loro. Una delle sequenze che esprimono l’essenza del film, è probabilmente quella in cui Fendou conta lentamente i soldi, con uno sguardo di sfida. È una voglia di salire la scala sociale, piuttosto che un desiderio di rivincita. Ma quella scala è pericolosa da salire nella Cina del 2006 e si rischia di precipitare come dal tetto di un grattacielo.
Il film pecca forse per la scarsa qualità degli interpreti e della sceneggiatura, che non è poco. Tuttavia questo regista sa il fatto suo e la visione non è assolutamente noiosa.
Da lodare la scelta di spezzare la storia in capitoli, per aumentare la suspence: pur non trattandosi di una trovata innovativa, Zhang Yibai riesce così a rendere più intrigante la trama del film. Va infine riconosciuta all’opera la capacità di raccontare efficacemente una certa tensione sociale che evidentemente inizia a svilupparsi in Cina e che potrebbe rappresentare nel prossimo futuro, un potente motore per gli inevitabili cambiamenti che quel paese dovrà affrontare. Il personaggio di Momo è evidentemente ispirato all’omonimo romanzo di Michael Ende.
Invito a vedere le altre opere di Zhang Yibai presenti nel sempre più fornito archivio di AW.



Immagine inserita


Recensione di ReikoMorita - “Curiosity kills the cat” è stato selezionato tra i film per rappresentare la Cina agli Oscar come miglior film straniero ma, alla fine, fu “La città proibita” di Zhang Yimou ad essere scelto. Questo è probabilmente dovuto anche al fatto che “La città proibita” è un film più innocuo di questo lavoro di Zhang Yibai, graffiante e lucidamente pessimista nei confronti del presente e del futuro del paese. “Curiosity kills the cat”, infatti, anche se inizialmente presenta una storia già vista molte volte (la coppia non più felice come un tempo, il marito che ha una relazione con una donna più giovane e quest’ultima non vuole lasciare l’amante alla sua famiglia), dietro a questa trama, realizzata insieme allo scrittore Xin Huo, Zhang Yibai ha voluto mettere in evidenza certe problematiche sociali tra i nuovi ricchi cinesi e le classi meno abbienti. L’inizio del film è, dunque, qualcosa di già visto ma successivamente la storia diventa sempre più intrigante grazie alla struttura della storia stessa, narrata da quattro differenti punti di vista, caratteristica del film che ho apprezzato moltissimo. Tra gli interpreti, funzionali al disegno della regia, spicca per statura e maturità una veterana come Carina Lau, che ha attraversato buona parte del miglior cinema di Hong Kong degli ultimi vent’anni, spesso in parti non di primissimo piano, ma che qui trova forse il suo ruolo più bello. Si segnalano anche le intepretazioni di Song Jia (Sharon), un’amante che si dimostra più ingenua e compassionevole che manipolatrice, e Liao Fan (Fendou).


Immagine inserita



Nota di Cignoman: Questa è la prima traduzione di ReikoMorita che approda su AsianWorld, sostenetela tutti perché diventi una nuova colonna di AW! Yatta!



SOTTOTITOLI:

Allega file  Curiosity.Kills.The.Cat.2006.AsianWorld.zip   16.63K   68 Numero di downloads

(VERSIONE 699 / YiNiANLE)




Ordina il DVD su

Immagine inserita


Messaggio modificato da fabiojappo il 21 December 2014 - 05:24 PM

Immagine inserita


#2 battleroyale

    Kimkidukkiano Bjorkofilo

  • Collaboratore
  • 4424 Messaggi:
  • Location:Lecco
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 04 February 2012 - 11:27 AM

Grazie! :em07: :em07: :em07:
Sweet Like Harmony, Made Into Flesh... You dance by my side, children sublime!


Immagine inserita



Le mie recensioni cinematografiche: http://matteo-bjork-...i.blogspot.com/

Lungometraggi subbati per aw: Lunchbox, Wool 100% , Tomie: Revenge, Sexual Parasite: Killer Pussy, Pray, Violated Angels, Go Go Second Time Virgin (Migliore attrice al XIV AW Award), A Slit-Mouthed Woman, Kuchisake, Teenage Hooker Became Killing Machine In DaeHakRoh, Marronnier, Raigyo, X-Cross, Loft (premio alla miglior regia al XV AW Award), The House, Evil Dead Trap 2 , Id, Female Market, The Coffin, Art Of The Devil 3, Coming Soon, Wife Collector, Nang Nak , Whispering Corridors 5: A Blood Pledge, Grotesque, Gonin, 4bia , Lover, Unborn But Forgotten, Life Is Cool , Serial Rapist, Noisy Requiem, Pig Chicken Suicide, Tamami: The Baby's Curse, Nymph, Blissfully Yours, La Belle, February 29, The Cut, Zinda, Rule Number One, Creepy Hide And Seek, M, Visage, Female, Naked Pursuit, Today And The Other Days, Red To Kill, Embracing, Kaleidoscope, Sky, Wind, Fire, Water, Earth, Letter From A Yellow Cherry Blossom, The Third Eye, 4bia 2, The Whispering Of The Gods, My Ex, The Burning, The Haunted Apartments, Vegetarian, Vanished, Forbidden Siren, Hole In The Sky (fabiojappo feat. battleroyale), Invitation Only, Night And Day, My Daughter, Amphetamine, Soundless Wind Chime, Child's Eye, Poetry, Oki's Movie , Natalie, Acqua Tiepida Sotto Un Ponte Rosso, The Echo, Gelatin Silver, Love, Help, Hazard, Late Bloomer, Routine Holiday, Olgami- The Hole, Caterpillar, The Commitment, Raffles Hotel, Ocean Flame, The Sylvian Experiments, Bloody Beach, The Vanished, Dream Affection, White: The Melody Of The Curse, Eighteen, I Am Keiko, Guilty Of Romance, Muscle, Birthday, Journey To Japan, POV: A Cursed Film, Exhausted, Uniform Virgin: The Prey, Gimme Shelter

Serie tv subbate per aw: Prayer Beads

Cortometraggi subbati per aw: Guinea Pig: Flowers Of Flesh And Blood, Guinea Pig: Mermaid In The Manhole, Guinea Pig: He Never Dies ,4444444444, Katasumi , Tokyo Scanner, Boy Meets Boy , Kyoko Vs. Yuki, Dead Girl Walking, Sinking Into The Moon, Suicidal Variations, House Of Bugs, Tokyo March, Emperor Tomato Ketchup, Birth/Mother, I Graduated, But..., Fighting Friends, Ketika, Lalu dan Akhirnya, South Of South, Incoherence, Imagine

L'altro Cinema: Drawing Restraint 9 , La Concejala Antropofaga, Subjektitüde

Inwork: Rec (60%), Kisses (50%), Serbis (90%)

#3 fabiojappo

    Regista

  • Moderatore
  • 4411 Messaggi:
  • Location:Alghero
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 04 February 2012 - 12:18 PM

Grazie Reiko !

#4 Picchi

    Operatore luci

  • Membro
  • 452 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 04 February 2012 - 01:25 PM

Un thriller è proprio quello che mi ci vuole per cambiare un po', grazie Reiko & Tyto! ^___^

"猿も木から落ちる" (Anche le scimmie cadono dagli alberi)





Immagine inserita


#5 sobek

    雪狐

  • Membro
  • 513 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 04 February 2012 - 02:28 PM

Ottimo lavoro Cigno, il film , già visto con sub english, merita e serve a dare il giusto spessore ad un regista , a mio avviso, sottovalutato. Buona occasione per rivederlo ;)

#6 pierlues

    PortaCaffé

  • Membro
  • 38 Messaggi:
  • Sesso:

Inviato 04 February 2012 - 05:04 PM

E come sottolineava Cigno, sosteniamo chi inizia a dare il suo grande apporto e contributo alla nostra "famiglia". Grazie Reiko. Il mio, di apporto, è di ringraziarvi con tutto il cuore!

#7 sobek

    雪狐

  • Membro
  • 513 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 04 February 2012 - 05:16 PM

Visualizza Messaggiopierlues, il 04 February 2012 - 05:04 PM, ha scritto:

E come sottolineava Cigno, sosteniamo chi inizia a dare il suo grande apporto e contributo alla nostra "famiglia". Grazie Reiko. Il mio, di apporto, è di ringraziarvi con tutto il cuore!

Chiedo scusa al traduttore , al revisore e ai recensori: insomma grazie a tutti :)

#8 Kiny0

    Direttore della fotografia

  • Moderatore
  • 1709 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 04 February 2012 - 06:17 PM

Grazie Reiko!
Tradotti per AsianWorld Cinema Asiatico Lost in Beijing (2007), Buddha Mountain (2010: w/ fabiojappo), Dirty Maria (1998), Samurai Rebellion (1967), The Ravaged House (2004: w/ fabiojappo), Freesia: Bullet Over Tears (2007), Cuffs (2002), Tokyo Marigold (2001: w/ fabiojappo), Villon's Wife (2009), Yellow Flower (1998), Going My Home - ep.06 (2012), A Gap in the Skin (2005); Altro Cinema A Time for Drunken Horses (2000), Marooned in Iraq (2002), Mio in the Land of Faraway (1987); Retrospettive Kumakiri Kazuyoshi (w/ fabiojappo & Tyto), Asano Tadanobu (w/ calimerina66, fabiojappo & ReikoMorita); Recensioni Il racconto di Watt Poe (1988); Revisioni 1778 Stories of Me and My Wife (2011), Under the Hawthorn Tree (2011), Mekong Hotel (2012), Headshot (2011), BARFI! (2012), Rhino Season (2012), Metéora (2012), Secret Chronicle: She Beast Market (1974), The Other Bank (2009), The Good Road (2013), Just the Wind (2012), Daf (2003), AUN (2011), Jin (2013), Day and Night (2004), Nothing's all bad (2010), Saving General Yang (2013), Miss Zombie (2013), Legend of the Wolf (1997), Here comes the Bride (2010), Omar (2013), The Missing Picture (2013), The Legend of the Eight Samurai (1983), A Scoundrel (1965), Hope (2013), Empress Wu Tse-Tien (1963), Be with You (2018), Rage (2016), Himeanole (2016), Her Love Boils Bathwater (2016), Cutie Honey: Tears (2016), Good Morning Show (2016); Lavori in corso: Cinema Asiatico Snakes and Earrings (35%), Dragons Forever (10%); Altro Cinema -.

#9 Shimamura

    Agente del Caos

  • Moderatore
  • 3563 Messaggi:
  • Location:La fine del mondo
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 04 February 2012 - 07:16 PM

Grazie mille dei sub, sembra molto interessante!

Hear Me Talkin' to Ya



Immagine inserita



Subtitles for AsianWorld:
AsianCinema: Laura (Rolla, 1974), di Terayama Shuji; Day Dream (Hakujitsumu, 1964), di Takechi Tetsuji; Crossways (Jujiro, 1928), di Kinugasa Teinosuke; The Rebirth (Ai no yokan, 2007), di Kobayashi Masahiro; (/w trashit) Air Doll (Kuki ningyo, 2009), di Koreeda Hirokazu; Farewell to the Ark (Saraba hakobune, 1984), di Terayama Shuji; Violent Virgin (Shojo geba-geba, 1969), di Wakamatsu Koji; OneDay (You yii tian, 2010), di Hou Chi-Jan; Rain Dogs (Tay yang yue, 2006), di Ho Yuhang; Tokyo Olympiad (Tokyo Orimpikku, 1965), di Ichikawa Kon; Secrets Behind the Wall (Kabe no naka no himegoto, 1965) di Wakamatsu Koji; Black Snow (Kuroi yuki, 1965), di Takechi Tetsuji; A City of Sadness (Bēiqíng chéngshì, 1989), di Hou Hsiao-hsien; Silence Has no Wings (Tobenai chinmoku, 1966), di Kuroki Kazuo; Nanami: Inferno of First Love (Hatsukoi: Jigoku-hen, 1968) di Hani Susumu; The Man Who Left His Will on Film (Tokyo senso sengo hiwa, 1970), di Oshima Nagisa.
AltroCinema: Polytechnique (2009), di Denis Villeneuve ; Mishima, a Life in Four Chapters (1985), di Paul Schrader; Silent Souls (Ovsyanky, 2010), di Aleksei Fedorchenko; La petite vendeuse de soleil (1999), di Djibril Diop Mambéty; Touki Bouki (1973), di Djibril Diop Mambéty.
Focus: Art Theatre Guild of Japan
Recensioni per AsianWorld: Bakushu di Ozu Yasujiro (1951); Bashun di Ozu Yasujiro (1949); Narayama bushiko di Imamura Shohei (1983).





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi