Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 

[CINEMA] Il matrimonio di Tuya

di Wang Quan'an

4 risposte a questa discussione

#1 polpa

    It’s Suntory Time!

  • Membro storico
  • 9216 Messaggi:
  • Location:Roma
  • Sesso:

Inviato 19 April 2010 - 03:43 PM

Immagine inserita

Mi è piaciuto uun sacco. DVD.

#2 Blindevil

    Cameraman

  • Membro
  • 966 Messaggi:
  • Location:Genova
  • Sesso:

Inviato 19 April 2010 - 05:45 PM

Visualizza Messaggiopolpa, il 19 April 2010 - 03:43 PM, ha scritto:

Immagine inserita

Mi è piaciuto uun sacco. DVD.

Stupendo, Orso d'Oro meritatissimo...
Noi samurai,siamo come il vento che passa veloce sulla terra,ma la terra rimane e appartiene ai contadini.

#3 Shimamura

    Agente del Caos

  • Moderatore
  • 3563 Messaggi:
  • Location:La fine del mondo
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 19 April 2010 - 06:01 PM

Visualizza MessaggioBlindevil, il 19 April 2010 - 05:45 PM, ha scritto:

Stupendo, Orso d'Oro meritatissimo...

Quoto!!! Ancora di più se si pensa che nessuno ci avrebbe mai creduto e che la maggior parte dei giornalisti lì presenti lo aveva snobbato al punto da non vederlo neanche!!!

Hear Me Talkin' to Ya



Immagine inserita



Subtitles for AsianWorld:
AsianCinema: Laura (Rolla, 1974), di Terayama Shuji; Day Dream (Hakujitsumu, 1964), di Takechi Tetsuji; Crossways (Jujiro, 1928), di Kinugasa Teinosuke; The Rebirth (Ai no yokan, 2007), di Kobayashi Masahiro; (/w trashit) Air Doll (Kuki ningyo, 2009), di Koreeda Hirokazu; Farewell to the Ark (Saraba hakobune, 1984), di Terayama Shuji; Violent Virgin (Shojo geba-geba, 1969), di Wakamatsu Koji; OneDay (You yii tian, 2010), di Hou Chi-Jan; Rain Dogs (Tay yang yue, 2006), di Ho Yuhang; Tokyo Olympiad (Tokyo Orimpikku, 1965), di Ichikawa Kon; Secrets Behind the Wall (Kabe no naka no himegoto, 1965) di Wakamatsu Koji; Black Snow (Kuroi yuki, 1965), di Takechi Tetsuji; A City of Sadness (Bēiqíng chéngshì, 1989), di Hou Hsiao-hsien; Silence Has no Wings (Tobenai chinmoku, 1966), di Kuroki Kazuo; Nanami: Inferno of First Love (Hatsukoi: Jigoku-hen, 1968) di Hani Susumu; The Man Who Left His Will on Film (Tokyo senso sengo hiwa, 1970), di Oshima Nagisa.
AltroCinema: Polytechnique (2009), di Denis Villeneuve ; Mishima, a Life in Four Chapters (1985), di Paul Schrader; Silent Souls (Ovsyanky, 2010), di Aleksei Fedorchenko; La petite vendeuse de soleil (1999), di Djibril Diop Mambéty; Touki Bouki (1973), di Djibril Diop Mambéty.
Focus: Art Theatre Guild of Japan
Recensioni per AsianWorld: Bakushu di Ozu Yasujiro (1951); Bashun di Ozu Yasujiro (1949); Narayama bushiko di Imamura Shohei (1983).

#4 BadGuy

    Cameraman

  • Membro
  • 622 Messaggi:
  • Sesso:

Inviato 19 April 2010 - 06:05 PM

Visualizza Messaggiopolpa, il 19 April 2010 - 03:43 PM, ha scritto:

Immagine inserita

Mi è piaciuto uun sacco. DVD.

Lo vidi al cine... Gran parte è come me l'aspettavo, spazi (e silenzi) mediati e ci sono andata giusto per (voglia di) quelli, disposta anche a sorbirmi pecore eventuali, litanie e cammelli. Ci ho trovato in aggiunta veicoli persi nel fieno, in panne sul bordo del nulla e un camion smagliante di blu, azzeccate facce da cinema - quelle del clan che va per due volte a proporre matrimonio per esempio -, un'insolita dichiarazione amorosa farfugliata a colpi di dinamite, il vento ed i 'lupi' (che "la mamma se li mangia"). E ok, va pur bene. Ma poi anche qualcosa che non m'aspettavo: forse il mezzo sorriso ironico nell'apparecchiarmi la tavola. Boh non so, probabilmente tra un po' forse lo dimenticherò... Comunque non è un film seduto. E' on the road: sulla strada di Tuya c'è la ragione ben rappresentata del pianto che apre e che chiude. E con essa le contraddizioni di un intero paese. Non è mica poco.

#5 François Truffaut

    Wonghiano

  • Amministratore
  • 13001 Messaggi:
  • Location:Oriental Hotel
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 19 April 2010 - 10:52 PM

Grande stagione per il cinema indipendente cinese, quella del 2007/2008: Leone d'oro a Sill Life e Orso d'oro a Tuya. Non è un caso.

Cinema Taiwanese su AsianWorld.it



Immagine inserita

Naomi Kawase: il cinema, i film

Immagine inserita



Sottotitoli per AsianWorld: The Most Distant Course (di Lin Jing-jie, 2007) - The Time to Live and the Time to Die (di Hou Hsiao-hsien, 1985) - The Valiant Ones (di King Hu, 1975) - The Mourning Forest (di Naomi Kawase, 2007) - Loving You (di Johnnie To, 1995) - Tokyo Sonata (di Kiyoshi Kurosawa, 2008) - Nanayo (di Naomi Kawase, 2008)





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi