Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 

[RECE][SUB] Confession (Good Friends)


  • Non puoi rispondere a questa discussione
Nessuna risposta a questa discussione

#1 fabiojappo

    Regista

  • Moderatore
  • 4421 Messaggi:
  • Location:Alghero
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 01 October 2019 - 05:19 PM

Confession a.k.a. Good Friends

Jo-Eun-Chin-Goo-Deul

Immagine inserita


Anno: 2014
Durata: 116 min.
Genere: Drammatico / Thriller

Regia: Lee Do-yun

Cast:
Ji Sung, Ju Ji-hoon, Lee Kwang-soo



Immagine inserita



Presentazione di ggrfortitudo

Hyun-tae (interpretato da Ji Sung), In-chul (interpretato da Ju Ji-hoon) e Min-soo (interpretato da Lee Kwang-soo) sono amici fin dall'infanzia. Si mettono nei guai ma sono abituati ad aiutarsi a vicenda anche nelle situazioni più difficili. In gioventù, tuttavia, sono stati reduci di una brutta avventura durante la quale, per una bravata sulla neve, hanno rischiato la vita e a causa della quale i loro rapporti si sono leggermente incrinati, lasciando più di una macchia scura nelle menti di tutti. I tre resteranno legati da quel fatto e da tanti sospetti, forse anche più che dalla loro tanto declamata “fratellanza”. Hyun-tae ora è un paramedico con una figlia che frequenta l'asilo, In-chul è un truffatore che lavora in una compagnia di assicurazioni e Min-soo è un piccolo commerciante. La madre di Hyun-tae, che possiede una sala giochi illegale, e che tutti i tre amici chiamano “Mamma”, chiede a In-chul di organizzare una rapina, nonché un incendio doloso, nella sua sala giochi, per ottenere un rimborso: i suoi affari vanno male. In-chul, per la rapina, convince Min-soo ad aiutarlo. Qualcosa va storto durante il falso furto: ci scappa il morto e inizia così un gioco disperato affinché nessuno scopra i colpevoli. Con il passare delle ore, la situazione precipita. Lo scopo di In-chul e Min-soo non è solo quello di non venire arrestati ma anche quello di non far sapere all'amico del suo crimine. Trailer

La pellicola è abbastanza prolissa, inefficace; perfino troppo lunga e colma di momenti piatti. La scena più riuscita del film rimane la rapina. Il personaggio più oscuro che, a sua volta, oscura tutti gli altri è proprio In-chul. È lui il fulcro della trama, la ragion d'essere di ogni cosa. E sarebbe lui la chiave della disavventura che per poco, durante la fanciullezza dei tre, è finita quasi in tragedia.Ma sarà compito dello spettatore trovare la chiave per aprire la scatola oscura della vera natura e dei reali sentimenti dei tre amici.


Immagine inserita


SOTTOTITOLI
(versione: hd)

Traduzione: ggrfortitudo



Immagine inserita


Messaggio modificato da fabiojappo il 02 October 2019 - 10:29 AM






1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi