Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 

- - - - -

[RECE][SUB] Paradise: Faith


16 risposte a questa discussione

#1 fabiojappo

    Regista

  • Moderatore
  • 4429 Messaggi:
  • Location:Alghero
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 09 November 2013 - 01:19 PM

Paradise: Faith


(Paradies: Glaube)


Immagine inserita


Paese: Austria
Anno: 2012
Durata: 113 min.
Regia: Ulrich Seidl
Cast: Maria Hofstätter, Nabil Saleh, Natalya Baranova

Traduzione sottotitoli: GraziaSS


Progetto la trilogia del "Paradiso" di Ulrich Seidl
a cura di Re Nah Toh, GraziaSS, fabiojappo


Immagine inserita

Trama. La radiologa austriaca Anna Maria (sorella di Teresa, la protagonista del primo capitolo della trilogia) dedica le sue ferie lavorative alla sua missione di fede: girare nei bassifondi viennesi con una statua della Madonna per portare, casa per casa, la benedizione della vergine oltre che il conforto fisico e mentale per affrontare le avversità della vita. Ma mentre prega e si prefissa, insieme al suo gruppo religioso, di riportare l'Austria peccatrice sulla retta via, ricompare dopo due anni il marito musulmano divenuto paraplegico in seguito ad un incidente. Per la donna, che aveva trovato equilibrio e conforto grazie al suo amore e alla sottomissione a Gesù, è una prova durissima da affrontare. Specialmente quando il marito chiederà di adempiere i doveri coniugali. Riuscirà la fede a farle superare questa prova?

Immagine inserita

Immagine inserita



Recensione di Re Nah Toh


Il secondo capitolo della trilogia del "Paradiso" dell'austriaco Ulrich Seidl si apre con quella che sembra una preghiera e che potrebbe essere, oltre che una dichiarazione d'intenti, un primo raccordo con il precedente film dove la protagonista è la sorella di Anna Maria che cerca l'amore attraverso il sesso esotico del turismo sessuale: "Caro Gesù, tante persone sono ossessionate dal sesso... liberale dall'inferno e dalle loro bramosie". Il corpo dell'eccellente e seidliana Maria Hofstätter si prostra e si flagella davanti ai nostri occhi e davanti ad un crocifisso di legno in una squallida stanza e noi spettatori iniziamo a renderci conto sempre di più che le torture corporali che la donna si infligge non sono tanto un sacrificio come lei annuncia, ma una vera e propria punizione tendente ad inibire i suoi impulsi sessuali. Per questo motivo più che un atto di fede pare un tentativo grottesco di cambiare pagina in maniera repentina, di creare una barriera che si dimostrerà molto più fragile di quanto le sue azioni fisiche lascino presagire. Bellissima e simbolica la scena (o meglio il quadro) dove lei cerca di ripararsi sotto il tettuccio della fermata dell'autobus, mentre pioggia e vento prendono il sopravvento e lei, lasciata sola, sarà costretta a correre verso casa sotto le intemperie. In questo schema piuttosto classico, e forse a volte eccessivamente schematico, si inserisce il conflitto rappresentato dall'inaspettato ritorno del marito musulmano (forse un altro paradosso schematico) che rompe il presunto idillio fanatico-amoroso e morboso che si era creato tra Anna Maria e Gesù Cristo attraverso i suoi simulacri e porta la protagonista pian piano a prendere coscienza che, quella che all'inizio sembrava una prova da superare voluta dal Signore, altro non era che la consapevolezza che i suoi impulsi erano solo latenti (ma si vedeva anche dal suo turbamento dopo aver assistito a un'orgia nel parco). Le polemiche per le scene troppo "forti" e offensive nate dopo la visione del film alla Mostra del Cinema Venezia 2012 non hanno influenzato il giudizio sul film che ha vinto il Gran premio della giuria. Infine un elogio al solito Ed Lachman direttore della fotografia che riesce insieme al regista a creare, in una serie infinita di meravigliosi piani fissi, una inusuale e raccapricciante soggettiva dei devoti che pregano guardando verso la camera e una ripresa estenuante "camera a mano" dove Anna Maria ha una collutazione con una giovane peccatrice russa che vorrebbe bere alcol e poco le importa della volontà della vergine Maria.

Immagine inserita

Immagine inserita


SOTTOTITOLI

(versioni 800 - BluRay)


Allega file  Paradise.Faith.AsianWorld.zip   18.26K   254 Numero di downloads



Gli altri due capitoli della trilogia
Paradise: Love
Paradise: Hope




Messaggio modificato da fabiojappo il 30 November 2013 - 01:41 PM


#2 fabiojappo

    Regista

  • Moderatore
  • 4429 Messaggi:
  • Location:Alghero
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 09 November 2013 - 01:31 PM

Forse quello che mi è piaciuto meno della trilogia, ma anche questo da vedere !

N.B. Ricordiamo che i tre film si possono guardare anche senza seguire per forza l'ordine dei capitoli
(noi consigliamo comunque di seguirlo :) :em69: )

Messaggio modificato da fabiojappo il 09 November 2013 - 01:41 PM


#3 battleroyale

    Kimkidukkiano Bjorkofilo

  • Collaboratore
  • 4424 Messaggi:
  • Location:Lecco
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 09 November 2013 - 01:43 PM

Il meno riuscito della trilogia (il mio preferito è "Hope"), ma comunque imperdibile. :)

Grazie!
Sweet Like Harmony, Made Into Flesh... You dance by my side, children sublime!


Immagine inserita



Le mie recensioni cinematografiche: http://matteo-bjork-...i.blogspot.com/

Lungometraggi subbati per aw: Lunchbox, Wool 100% , Tomie: Revenge, Sexual Parasite: Killer Pussy, Pray, Violated Angels, Go Go Second Time Virgin (Migliore attrice al XIV AW Award), A Slit-Mouthed Woman, Kuchisake, Teenage Hooker Became Killing Machine In DaeHakRoh, Marronnier, Raigyo, X-Cross, Loft (premio alla miglior regia al XV AW Award), The House, Evil Dead Trap 2 , Id, Female Market, The Coffin, Art Of The Devil 3, Coming Soon, Wife Collector, Nang Nak , Whispering Corridors 5: A Blood Pledge, Grotesque, Gonin, 4bia , Lover, Unborn But Forgotten, Life Is Cool , Serial Rapist, Noisy Requiem, Pig Chicken Suicide, Tamami: The Baby's Curse, Nymph, Blissfully Yours, La Belle, February 29, The Cut, Zinda, Rule Number One, Creepy Hide And Seek, M, Visage, Female, Naked Pursuit, Today And The Other Days, Red To Kill, Embracing, Kaleidoscope, Sky, Wind, Fire, Water, Earth, Letter From A Yellow Cherry Blossom, The Third Eye, 4bia 2, The Whispering Of The Gods, My Ex, The Burning, The Haunted Apartments, Vegetarian, Vanished, Forbidden Siren, Hole In The Sky (fabiojappo feat. battleroyale), Invitation Only, Night And Day, My Daughter, Amphetamine, Soundless Wind Chime, Child's Eye, Poetry, Oki's Movie , Natalie, Acqua Tiepida Sotto Un Ponte Rosso, The Echo, Gelatin Silver, Love, Help, Hazard, Late Bloomer, Routine Holiday, Olgami- The Hole, Caterpillar, The Commitment, Raffles Hotel, Ocean Flame, The Sylvian Experiments, Bloody Beach, The Vanished, Dream Affection, White: The Melody Of The Curse, Eighteen, I Am Keiko, Guilty Of Romance, Muscle, Birthday, Journey To Japan, POV: A Cursed Film, Exhausted, Uniform Virgin: The Prey, Gimme Shelter

Serie tv subbate per aw: Prayer Beads

Cortometraggi subbati per aw: Guinea Pig: Flowers Of Flesh And Blood, Guinea Pig: Mermaid In The Manhole, Guinea Pig: He Never Dies ,4444444444, Katasumi , Tokyo Scanner, Boy Meets Boy , Kyoko Vs. Yuki, Dead Girl Walking, Sinking Into The Moon, Suicidal Variations, House Of Bugs, Tokyo March, Emperor Tomato Ketchup, Birth/Mother, I Graduated, But..., Fighting Friends, Ketika, Lalu dan Akhirnya, South Of South, Incoherence, Imagine

L'altro Cinema: Drawing Restraint 9 , La Concejala Antropofaga, Subjektitüde

Inwork: Rec (60%), Kisses (50%), Serbis (90%)

#4 Shimamura

    Agente del Caos

  • Moderatore
  • 3563 Messaggi:
  • Location:La fine del mondo
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 09 November 2013 - 04:37 PM

Grazie mille a fabio e la sua crew. Subs allegati.

Hear Me Talkin' to Ya



Immagine inserita



Subtitles for AsianWorld:
AsianCinema: Laura (Rolla, 1974), di Terayama Shuji; Day Dream (Hakujitsumu, 1964), di Takechi Tetsuji; Crossways (Jujiro, 1928), di Kinugasa Teinosuke; The Rebirth (Ai no yokan, 2007), di Kobayashi Masahiro; (/w trashit) Air Doll (Kuki ningyo, 2009), di Koreeda Hirokazu; Farewell to the Ark (Saraba hakobune, 1984), di Terayama Shuji; Violent Virgin (Shojo geba-geba, 1969), di Wakamatsu Koji; OneDay (You yii tian, 2010), di Hou Chi-Jan; Rain Dogs (Tay yang yue, 2006), di Ho Yuhang; Tokyo Olympiad (Tokyo Orimpikku, 1965), di Ichikawa Kon; Secrets Behind the Wall (Kabe no naka no himegoto, 1965) di Wakamatsu Koji; Black Snow (Kuroi yuki, 1965), di Takechi Tetsuji; A City of Sadness (Bēiqíng chéngshì, 1989), di Hou Hsiao-hsien; Silence Has no Wings (Tobenai chinmoku, 1966), di Kuroki Kazuo; Nanami: Inferno of First Love (Hatsukoi: Jigoku-hen, 1968) di Hani Susumu; The Man Who Left His Will on Film (Tokyo senso sengo hiwa, 1970), di Oshima Nagisa.
AltroCinema: Polytechnique (2009), di Denis Villeneuve ; Mishima, a Life in Four Chapters (1985), di Paul Schrader; Silent Souls (Ovsyanky, 2010), di Aleksei Fedorchenko; La petite vendeuse de soleil (1999), di Djibril Diop Mambéty; Touki Bouki (1973), di Djibril Diop Mambéty.
Focus: Art Theatre Guild of Japan
Recensioni per AsianWorld: Bakushu di Ozu Yasujiro (1951); Bashun di Ozu Yasujiro (1949); Narayama bushiko di Imamura Shohei (1983).

#5 gattamatta

    Microfonista

  • Membro
  • 102 Messaggi:
  • Location:Trento
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 09 November 2013 - 05:28 PM

Grazie!

#6 JulesJT

    Wu-Tang Lover

  • Moderatore
  • 4519 Messaggi:
  • Location:Walhalla degli Otaku
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 09 November 2013 - 09:07 PM

Grazie a tutti per il lavoro svolto.
Io attenderò l'uscita dell'ultimo pezzo della trilogia e mi sparerò una maratona domenicale targata "Paradise".....

Immagine inserita


Cinema Asiatico:
Welcome to the Space Show, Udaan (2010), Goyōkin, Fuse, Dragon Town Story, The River with No Bridge, ILO ILO, A Time in Quchi
Still the Water, Norte - the End of History, The Terrorizers, Yi Yi, Stray Dogs, Tag,
Cemetery of Splendour, A Brighter Summer Day,
Labour of Love,Double Suicide, Japanese Girls at the Harbor, Nobi (Fires on the Plain), The Postmaster, Radiance, Liz and the Blue Bird
Modest Heroes,
The Seen and Unseen,Killing

L'Altro Cinema:
Kriegerin, Chop Shop, Marilena de la P7, Kinderspiel, Kes, Abbas Kiarostami (special), Hanami, L'enfance nue, Short Term 12
Mamasunción, The Rocket, The Selfish Giant,
Argentinian Lesson, Holubice, The Long Day Closes, Mon oncle Antoine, O som do Tempo
Mammu, es tevi mīlu, Skin, Une histoire sans importance, Couro de Gato, Los motivos de Berta, Ne bolit golova u dyatla, Valuri, Club Sandwich
, Whiplash, The Strange Little Cat, Cousin Jules, La fugue, Susa, Corn Island, Beshkempir, The Better Angels, Paul et Virginie, Im Keller, Ich Seh Ich Seh, Harmony Lessons, Medeas, Jess + Moss, Foreign Land, Ratcatcher, La maison des bois, Bal, The Valley of the Bees, Los insólitos peces gato, Jack, Être et avoir, Egyedül, Évolution, Hide Your Smiling Faces, Clouds of Glass, Les démons, On the Way to the Sea, Interlude in the Marshland, Tikkun, Montanha, Respire, Blind Kind, Kelid, Sameblod, Lettre d'un cinéaste à sa fille, Warrendale, The Great White Silence, Manhã de Santo António, The Wounded Angel, Days of Gray, Voyage of Time: Life's Journey,Quatre nuits d'un rêveur, This Side of Paradise, La jeune fille sans mains, La petite fille qui aimait trop les allumettes, CoinCoin et les Z'inhumains,

Drama: Oshin, Going My Home
Focus: AW - Anime Project 2013, Sull'Onda di Taiwan, Art Theatre Guild of Japan, Allan King

#7 tartakirka

    Ciakkista

  • Membro
  • 72 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 10 November 2013 - 08:11 AM

grazie, seidl è imperdibile!

#8 Dries

    Microfonista

  • Membro
  • 214 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 15 November 2013 - 02:09 AM

alla pari del primo...se il vecchio musulmano avesse cacciato qualche bestemmia sarebbe stato un capolavoro ! :em16:

#9 LL ©

    Operatore luci

  • Membro
  • 468 Messaggi:
  • Location:Olduvai
  • Sesso:

Inviato 21 November 2013 - 09:37 PM

Cibo. Per. La. Mente.
Un grazie ENORME al fantastico trio del "Progetto della trilogia del Paradiso"!! Il capitolo Love mi ha fulminato! Ora aspetto con ansia l'ultimo :em41:

E poi finalmente anche per BluRay!! Vi amo.
SOTTOTITOLI TRADOTTI PER ASIAN WORLD
Tomato kecchappu kôtei / Shūji Terayama / 1970

SOTTOTITOLI TRADOTTI PER ALTRO CINEMA
Honor de cavallería / Albert Serra / 2006 ◦ Un chapeau de paille d'Italie / René Clair / 1927 ◦ Thaïs / Anton Giulio Bragaglia / 1916

"Le cinéma est une invention sans avenir" (Louis Lumière)

Decorato al petto di rarissima medaglia di Uomo Tette™ dal Reverendo lordevol in data 08/07/2013





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi