Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 

[RECE][SUB] Flowers of Taipei: Taiwan New Cinema


4 risposte a questa discussione

#1 fabiojappo

    Regista

  • Moderatore
  • 4402 Messaggi:
  • Location:Alghero
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 18 January 2019 - 11:39 AM

Flowers of Taipei : Taiwan New Cinema

Guangyin de gushi - Taiwan xin dianyin

Immagine inserita

Paese: Taiwan
Anno: 2014
Durata: 109 min.

Regia: Chinlin Hsieh

Immagine inserita



A partire dal 1982 un piccolo gruppo di autori taiwanesi propone un nuovo modo di fare film che in qualche modo contribuisce anche a ridefinire l’identità del loro Paese. Nasce il Nuovo Cinema Taiwanese che produce capolavori destinati a entrare nella storia della settima arte. Viaggiando dall’Asia all’Europa sino al Sud America, Chinlin Hsieh raccoglie testimonianze di esperti e di grandi registi contemporanei che riflettono sul significato del movimento guidato da Hou Hsiao-Hsien ed Edward Yang.


Presentato alla Mostra del cinema di Venezia nel 2014, il documentario rende omaggio a una straordinaria stagione cinematografica. Prodotto di un luogo molto specifico, in un momento molto specifico, eppure capace di segnare universalmente la storia del cinema come dimostra anche l'influenza su tanti autori successivi che oggi sono considerati tra i più grandi contemporanei. Molti sono presenti nel documentario con le loro testimonianze e riflessioni. Tra le più interessanti quella di Hirokazu Koreeda che ricorda l’infanzia del padre a Taiwan e la prima volta che vide "A Time to Live, A Time to Die" di Hou Hsiao-Hsien. E lo fa da un luogo particolare, nella stanza dove Yasujiro Ozu ha scritto con Kogo Noda molti dei suoi capolavori. Non un caso, visto l’ammirazione di Hou per il cinema di Ozu. Un documentario prezioso per chi ama il Nuovo Cinema Taiwanese e utile strumento di avvicinamento per chi ancora non lo conosce.


Cast (in ordine di apparizione tutti i registi, i critici e gli altri esperti presenti nel documentario)
Lin Hwai-Min, Apichatpong Weerasethakul, Pierre Rissient, Tony Rayns, Marco Muller, Marie-Pierre Duhamel, Olivier Assayas, Jean-Michel Frodon, Jazmin Lopez, Gerardo Naumann, Martin Rejtman, Ichiyama Shozo, Asano Tadanobu, Kurosawa Kiyoshi, Sato Tadao, Kore-eda Hirokazu, Lau Wai-Ming, Shu Kei, Ying Liang, Jia Zhangke, Thian Zhuangzhuang, Liu Xiaodong, Ai Wewei, Bao Jingjing, Yang Chao, Wang Bing, Tsai Ming-Liang, Hou Hsiao-Hsien


Immagine inserita



Note (traduzione e informazioni)
- Tra i tanti interventi ce n’è uno, quello del critico Tony Rains, in inglese. Non erano presenti i sottotitoli e ho lasciato quindi le sue parole senza traduzione (per non stare a tradurre a orecchio e creare il timing)
- C’è anche un intervento in italiano: quello dell’ex direttore della Mostra del cinema di Venezia Marco Muller che dialoga con Marie-Pierre Duhamel, curatrice di festival
- Delle varie clip di film presenti nel documentario ce ne sono un paio hardsub in inglese, anche in questo non avevo a disposizione la base per la traduzione e ho lasciato così. Si tratta comunque di pochissime battute
- Per i titoli dei vari film citati ho preferito utilizzare sempre quello internazionale anche nei pochi casi in cui l’opera è conosciuta anche con titolo italiano (per esempio A City of Sadness - Città dolente)

Ricordo che su AsianWorld.it ci sono i sottotitoli di diversi film citati nel documentario e che qualche anno fa è stato realizzato uno speciale, Sull’onda di Taiwan, dove viene dedicato particolare spazio al Nuovo Cinema Taiwanese


Immagine inserita



SOTTOTITOLI
(versione: dvd)





Immagine inserita


Messaggio modificato da fabiojappo il 04 February 2019 - 03:58 PM


#2 fabiojappo

    Regista

  • Moderatore
  • 4402 Messaggi:
  • Location:Alghero
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 04 February 2019 - 01:53 PM

Mi scuso per il ritardo rispetto all'annuncio di due settimane fa (causa problemi tecnici). Ecco la rece-sub.

Messaggio modificato da fabiojappo il 04 February 2019 - 02:59 PM


#3 JulesJT

    Wu-Tang Lover

  • Moderatore
  • 4476 Messaggi:
  • Location:Walhalla degli Otaku
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 05 February 2019 - 09:33 AM

Grazie infinite, senpai! Questo lo aspettavo con impazienza! :em41: :Taiwan:

Immagine inserita


Cinema Asiatico:
Welcome to the Space Show, Udaan (2010), Goyōkin, Fuse, Dragon Town Story, The River with No Bridge, ILO ILO, A Time in Quchi
Still the Water, Norte - the End of History, The Terrorizers, Yi Yi, Stray Dogs, Tag,
Cemetery of Splendour, A Brighter Summer Day,
Labour of Love,Double Suicide, Japanese Girls at the Harbor, Nobi (Fires on the Plain), The Postmaster, Radiance, Liz and the Blue Bird
Modest Heroes

L'Altro Cinema:
Kriegerin, Chop Shop, Marilena de la P7, Kinderspiel, Kes, Abbas Kiarostami (special), Hanami, L'enfance nue, Short Term 12
Mamasunción, The Rocket, The Selfish Giant,
Argentinian Lesson, Holubice, The Long Day Closes, Mon oncle Antoine, O som do Tempo
Mammu, es tevi mīlu, Skin, Une histoire sans importance, Couro de Gato, Los motivos de Berta, Ne bolit golova u dyatla, Valuri, Club Sandwich
, Whiplash, The Strange Little Cat, Cousin Jules, La fugue, Susa, Corn Island, Beshkempir, The Better Angels, Paul et Virginie, Im Keller, Ich Seh Ich Seh, Harmony Lessons, Medeas, Jess + Moss, Foreign Land, Ratcatcher, La maison des bois, Bal, The Valley of the Bees, Los insólitos peces gato, Jack, Être et avoir, Egyedül, Évolution, Hide Your Smiling Faces, Clouds of Glass, Les démons, On the Way to the Sea, Interlude in the Marshland, Tikkun, Montanha, Respire, Blind Kind, Kelid, Sameblod, Lettre d'un cinéaste à sa fille, Warrendale, The Great White Silence, Manhã de Santo António, The Wounded Angel, Days of Gray, Voyage of Time: Life's Journey,Quatre nuits d'un rêveur, This Side of Paradise, La jeune fille sans mains, La petite fille qui aimait trop les allumettes, CoinCoin et les Z'inhumains,

Drama: Oshin, Going My Home
Focus: AW - Anime Project 2013, Sull'Onda di Taiwan, Art Theatre Guild of Japan, Allan King

#4 Mr. Noodles

    Operatore luci

  • Membro
  • 320 Messaggi:
  • Sesso:

Inviato 07 February 2019 - 03:54 PM

sembra estremamente interessante

#5 François Truffaut

    Wonghiano

  • Amministratore
  • 13002 Messaggi:
  • Location:Oriental Hotel
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 13 February 2019 - 07:54 AM

Grazie fabio, un bel documentario per ripercorrere quella stagione straordinaria.

Cinema Taiwanese su AsianWorld.it



Immagine inserita

Naomi Kawase: il cinema, i film

Immagine inserita



Sottotitoli per AsianWorld: The Most Distant Course (di Lin Jing-jie, 2007) - The Time to Live and the Time to Die (di Hou Hsiao-hsien, 1985) - The Valiant Ones (di King Hu, 1975) - The Mourning Forest (di Naomi Kawase, 2007) - Loving You (di Johnnie To, 1995) - Tokyo Sonata (di Kiyoshi Kurosawa, 2008) - Nanayo (di Naomi Kawase, 2008)





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi