Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 

[RECE][SUB] Sha Po Lang

Traduzione di Magse

51 risposte a questa discussione

#46 princerick

    Direttore del montaggio

  • Membro storico
  • 2093 Messaggi:
  • Location:Seul
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 26 November 2006 - 03:02 AM

si per me rimane uno dei film migliori del genere

#47 paolone_fr

    GeGno del Male

  • Disattivato
  • 6977 Messaggi:
  • Sesso:

Inviato 23 February 2007 - 04:07 PM

...visto anche io SPL. riassumerei in tre parole: mazzate, occhiali da sole, famiglie...
Devo dire che rivisto dopo tanto tempo, Samo Hung spacca alla grande (anche da grande obeso quale è diventato...), Simon Yam spacca come al solito, Donnie Yen l'ho visto un poco pesce fuor d'acqua (ma si riscatta nel menare le mani, e di brutto), mentre il migliore incontrastato è senza dubbio il sanguinario debuttante Wu Jing (anche se non ricordo nemmeno avesse una battuta, ora).

Indimenticabile il combattimento tra il coltelluto Wu Jing e manganelluto (telescopico? che sia arma di ordinanza?) Donnie Yen nel vicolo
Spoiler
.
...enorme Donnie che dà del ciccione a Samo...

Per il resto, molto già visto, molti passaggi sottotono, molta tabbozzitudine e un cicinin di retorica famigliare...

...nel complesso, vale la pena di vederlo: VOTO 7+

#48 ziadada

    Direttore della fotografia

  • Membro
  • 1710 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 19 February 2008 - 10:16 PM

Fin dalla prima inquadratura, il film è sotteso dal senso dell'imminente compiersi del destino dei suoi personaggi.
Ed il destino interviene a corrompere, a compromettere, a separare i pochi innocenti da coloro il cui solo riscatto è quello di voler loro bene. Finale molto cupo che pesa sullo stomaco per diversi giorni a venire.
Bel film.
"So you believe in ghosts, do you sergeant?"
"I believe in God the Father, God the Son and the sidhe ridin' the wind."

#49 Kheron

    PortaCaffé

  • Membro
  • 16 Messaggi:
  • Location:Catanzaro
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 20 October 2009 - 10:44 AM

Questa è stata una delle pellicole che mi ha preso di più. Mettendo da parte il profilo combattimenti/coreografia ma... Il cast nei suoi ruoli ha mostrato una buona capacità interpretativa. Donnie yen sempre a mio avviso perfetto , sammo hung , in qualche ultimo film non mi è affatto piaciuto , ma qui sembra aver ripreso tono nella parte del gangster e boss della mala di hong kong. Voto 8
"Yuan Da Jin Shuai" to long distance is hit, to short distance thorwing.

#50 Tanaka

    L'uomo che non ride mai

  • Membro
  • 704 Messaggi:
  • Location:Parma
  • Sesso:

Inviato 06 November 2012 - 12:08 AM

Per disintossicarmi da 'L'intervallo' mi sono buttato su un action di HK che, chissà come mai, non avevo mai visto.
Sarà stato il contrasto ma... che film. Ah!
No, perché, anche i film come l'intervallo sono film di genere, ormai. Diciamolo. Ben fatto, per carità. Bravi attori. Sta in piedi. Ma, alla fine, è uguale a tutti quei prodotti smidollati (ormai genere) che rigurgitano negli sforzi cosiddetti autoriali nostrani.
Yip, invece... Che forza. Che fregarsene delle regole per raccontare. Poliziesco, arti marziali, amicizia, destino, inseguimenti, virilità e (non) senso del tragico. Che volere di più?
Tanto lo amai che lo risubbai per le nuove versioni che il mondo offre.
Chi desiderasse il manufatto, scriva o attenda che il buon Akira, legga, riceva e pubblichi.

#51 Dandi

    PortaCaffé

  • Membro
  • 5 Messaggi:
  • Sesso:

Inviato 15 December 2015 - 07:36 PM

Salve a tutti, ho cercato questo film in dvd ma pare che in italiano non sia disponibile neanche subbato, io purtroppo non riesco a seguire un film subbato in inglese e volevo sapere se qualcuno ancora in possesso dei sottotitoli, sarebbe così gentile da passarmeli. grazie mille,

#52 ggrfortitudo

    Cameraman

  • Membro
  • 516 Messaggi:
  • Location:Ozieri (SS)
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 17 August 2018 - 10:23 PM

L'agilità del "ciccione" Sammo è illegale, qualcosa che sfida le leggi della fisica, della dinamica e di non so cos'altro. Donnie Yen si dimostra ancora una volta un ottimo attore (nonché spietato e abile combattente).
Il finale spiazza alla grande e dimostra una cattiveria VERA che raramente si vede nei film sulla malavita.

Sembra che questo film abbia due seguiti, non so ancora se legati tra di loro o se abbiano in comune solo il titolo.

:em63: :em63: :em63:





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi