Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 

[RECE][SUB] Five Men in the Circus


2 risposte a questa discussione

#1 fabiojappo

    Regista

  • Moderatore
  • 4407 Messaggi:
  • Location:Alghero
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 08 December 2017 - 05:17 PM

Five Men in the Circus
Sakasu gonin-gumi


Immagine inserita

Anno: 1935
Durata: 64 min.
Durata: Commedia / Drammatico


Regia: Mikio Naruse

Cast:
Masako Tsutsumi, Ryuko Umezono, Sadao Maruyama
Heihachiro Okawa, Ko Mihashi, Koji Kaga


Immagine inserita



Cinque musicisti senza talento formano una jinta, una banda di ottoni, e si spostano di paese in paese cercando di guadagnarsi da vivere. Arrivati in una nuova cittadina si imbattono in un circo e vengono ingaggiati per sostituire gli artisti che si rifiutano di lavorare in segno di protesta contro il tirannico direttore.


Naruse ha prestato attenzione all'ambiente degli artisti, di strada e non, in diversi film. Tra questi anche Shibaido (The Way of Drama, 1944) che, curiosità, ha per protagonista l'autore del romanzo al quale si ispira Sakasu gonin-gumi (Five Men in the Circus): Roppa Furukawa. Un comico, per una commedia che non è certo il genere più vicino al grande regista giapponese. Una commedia, dall'ambientazione rurale-provinciale, comunque velata di una certa tristezza. E, come al solito quando si parla di Naruse, senza un vero lieto fine. I personaggi pur con il sorriso affrontano un'esistenza non facile. “Nessuno di noi suona nella jinta per piacere” dice uno dei membri, lo stesso che vive con il peso di aver abbandonato la figlia. Un altro vorrebbe diventare un vero musicista, studiare violino a Tokyo. Lo sostiene una delle due figlie del direttore del circo, Chiyoko, come la sorella Sumiko divisa tra sogni romantici di una fuga per amore e il rispetto per il padre. La coralità del racconto si scontra però con una durata, poco più di un'ora, insufficiente a sviluppare pienamente le linee narrative. Interessanti alcune scelte di posizionamento della camera e visivamente una scena di Sumiko al trapezio costruita con la sovrapposizione di immagini. Nel complesso un lavoro minore all'interno della filmografia di Naruse, ma non per questo da sottovalutare.


Immagine inserita


SOTTOTITOLI

Traduzione: Meiko Kaji



Speciale Naruse




Immagine inserita


Messaggio modificato da fabiojappo il 10 December 2017 - 12:31 PM


#2 Iloveasia

    Microfonista

  • Membro
  • 114 Messaggi:
  • Location:Milano
  • Sesso:

Inviato 09 December 2017 - 03:45 PM

Concordo con Fabio. Forse l'unica commedia brillante di Naruse - almeno fra i film tradotti - è HIDEKO, THE BUS CONDUCTRESS - , sia pur nell'ordine di un semplice bozzetto. Qui la complessità e la coralità della storia avrebbero meritato uno svolgimento di più ampio respiro. Resta una sensazione di incompiuto. Interessante, comunque, l'ambientazione circense d'epoca, che a quanto pare è un soggetto intrigante per il regista.

#3 JulesJT

    Wu-Tang Lover

  • Moderatore
  • 4486 Messaggi:
  • Location:Walhalla degli Otaku
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 10 December 2017 - 01:18 PM

Grazie mille! ^^

Immagine inserita


Cinema Asiatico:
Welcome to the Space Show, Udaan (2010), Goyōkin, Fuse, Dragon Town Story, The River with No Bridge, ILO ILO, A Time in Quchi
Still the Water, Norte - the End of History, The Terrorizers, Yi Yi, Stray Dogs, Tag,
Cemetery of Splendour, A Brighter Summer Day,
Labour of Love,Double Suicide, Japanese Girls at the Harbor, Nobi (Fires on the Plain), The Postmaster, Radiance, Liz and the Blue Bird
Modest Heroes

L'Altro Cinema:
Kriegerin, Chop Shop, Marilena de la P7, Kinderspiel, Kes, Abbas Kiarostami (special), Hanami, L'enfance nue, Short Term 12
Mamasunción, The Rocket, The Selfish Giant,
Argentinian Lesson, Holubice, The Long Day Closes, Mon oncle Antoine, O som do Tempo
Mammu, es tevi mīlu, Skin, Une histoire sans importance, Couro de Gato, Los motivos de Berta, Ne bolit golova u dyatla, Valuri, Club Sandwich
, Whiplash, The Strange Little Cat, Cousin Jules, La fugue, Susa, Corn Island, Beshkempir, The Better Angels, Paul et Virginie, Im Keller, Ich Seh Ich Seh, Harmony Lessons, Medeas, Jess + Moss, Foreign Land, Ratcatcher, La maison des bois, Bal, The Valley of the Bees, Los insólitos peces gato, Jack, Être et avoir, Egyedül, Évolution, Hide Your Smiling Faces, Clouds of Glass, Les démons, On the Way to the Sea, Interlude in the Marshland, Tikkun, Montanha, Respire, Blind Kind, Kelid, Sameblod, Lettre d'un cinéaste à sa fille, Warrendale, The Great White Silence, Manhã de Santo António, The Wounded Angel, Days of Gray, Voyage of Time: Life's Journey,Quatre nuits d'un rêveur, This Side of Paradise, La jeune fille sans mains, La petite fille qui aimait trop les allumettes, CoinCoin et les Z'inhumains,

Drama: Oshin, Going My Home
Focus: AW - Anime Project 2013, Sull'Onda di Taiwan, Art Theatre Guild of Japan, Allan King





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi