Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 

[RECE][SUB] Joke with a Sorrowful Heart


4 risposte a questa discussione

#1 fabiojappo

    Regista

  • Moderatore
  • 4604 Messaggi:
  • Location:Alghero
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 26 May 2020 - 03:32 PM

Joke with a Sorrowful Heart

Kanashii kibun de joke

Immagine inserita

Anno: 1985
Durata: 108 min.
Genere: Drammatico

Regia: Masaharu Segawa

Cast:
Takeshi Kitano (Beat Takeshi), Kie Nakai
Shingo Yanagisawa, Saburo Ishikura

Immagine inserita




Presentazione di ggrfortitudo

Hiroshi Igarashi (Takeshi Kitano) è un comico e presentatore televisivo che alterna periodi di successo a grandi delusioni lavorative (e affettive). È divorziato, la sua ex moglie si è trasferita in Australia, e vive con il suo unico figlio Ken. Come marito e padre è sempre stato un disastro. Hiroshi ha costantemente bisogno dell'aiuto del suo aiutante Zenpei che gli rammenta tutti gli appuntamenti e gli suggerisce le cose da fare e non fare. Anche con Ken. Hiroshi usa Zenpei come sfogo per i suoi momenti d'ira: lo insulta e lo colpisce con frequenza. Ken è un ragazzino di 10 anni, abituato ai lunghi periodi d'assenza del padre, ed è capace di occuparsi della casa, di cucinare. Ha però un tumore alla testa. Hiroshi lo scopre e ordina a tutti i suoi colleghi, amici, collaboratori, di tenere la cosa nascosta al figlio. Comincia una ricerca disperata di un chirurgo che lo possa operare, ma l'operazione risulta essere quasi impossibile perché il tumore si trova in una zona del cranio assai pericolosa. A Hiroshi viene data un'unica opzione: far sì che gli ultimi mesi di vita di Ken siano memorabili, sereni, gioiosi. Hiroshi si rende finalmente conto di dover fare il padre. Lo aiuterà Yuko Komiya (Kie Nakai), una sua spasimante rifiutata, che andrà a vivere con lui per fare la 'casalinga' e poter finalmente giocare alla 'famiglia felice'. Il cambiamento di Hiroshi diventa radicale: trascorre più tempo a casa, gioca con il figlio, si preoccupa del suo andamento scolastico. Perciò Ken comincia a sospettare qualcosa.

Prima della tragedia della scoperta del tumore, Hiroshi e Ken vivevano agli antipodi, con i loro ruoli praticamente invertiti. Hiroshi è un bambino che non vuole crescere, che non vuole affrontare le respondabilità che lo attendono a casa. È costretto a cambiare e a mettersi alla pari con Ken il quale sta già affrontando la vita con una maturità che non gli dovrebbe competere. Hiroshi stesso si rende conto che Ken si occupa sempre degli altri, mai di se stesso: il contrario di quanto fa lui. Hiroshi è quasi in un baratro. Sprofonda sempre di più nel fallimento lavorativo e sentimentale. Ken è l'unica cosa che gli resta. Farà di tutto per salvarlo o, per lo meno, per renderlo felice. Beat Takeshi interpreta il ruolo di padre rivestendo il suo personaggio di pacata disperazione- Hiroshi indossa una maschera sotto la quale è impossibile guardare. Persino i suoi gesti sono enigmatici, spesso patetici: Hiroshi è una statua che soffre.




Immagine inserita


SOTTOTITOLI
(versione: dvd)




Traduzione: ggrfortitudo



Immagine inserita


Messaggio modificato da fabiojappo il 26 May 2020 - 04:17 PM


#2 fabiojappo

    Regista

  • Moderatore
  • 4604 Messaggi:
  • Location:Alghero
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 26 May 2020 - 03:58 PM

Ringrazio anche pubblicamente ggrfortitudo che ha tradotto questi sottotitoli su mia richiesta.
Da superfan di Kitano mi fa molto piacere che approdi su AW. Un film di una certa importanza nella sua carriera cinematografica che prima del passaggio anche dietro la macchina da presa si è sviluppata negli anni Ottanta soprattutto con apparizioni, alcune di spessore (in particolare in "Furyo" di Oshima che è famosissimo, ma anche in "Demon" di Furuhata di cui si trovano i sottotitoli in archivio) e altre al limite del cameo, dove non è protagonista. In questo caso, invece, è attore principale. Un film quasi costruito su di lui che canta anche il brano (sui titoli di testa) con lo stesso titolo del lungometraggio. Il personaggio che interpreta è un comico-presentatore di successo com'è Kitano, conosciuto in Giappone più come star televisiva che grande cineasta.

Messaggio modificato da fabiojappo il 26 May 2020 - 04:00 PM


#3 Shirayukihime

    PortaCaffé

  • Membro
  • 33 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 26 May 2020 - 11:09 PM

Grazie mille per questo rilascio ^_^

#4 rickyrisme

    PortaCaffé

  • Membro
  • 3 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 27 May 2020 - 06:50 AM

Visualizza Messaggiofabiojappo, il 26 May 2020 - 03:58 PM, ha scritto:

Ringrazio anche pubblicamente ggrfortitudo che ha tradotto questi sottotitoli su mia richiesta.
Da superfan di Kitano mi fa molto piacere che approdi su AW. Un film di una certa importanza nella sua carriera cinematografica che prima del passaggio anche dietro la macchina da presa si è sviluppata negli anni Ottanta soprattutto con apparizioni, alcune di spessore (in particolare in "Furyo" di Oshima che è famosissimo, ma anche in "Demon" di Furuhata di cui si trovano i sottotitoli in archivio) e altre al limite del cameo, dove non è protagonista. In questo caso, invece, è attore principale. Un film quasi costruito su di lui che canta anche il brano (sui titoli di testa) con lo stesso titolo del lungometraggio. Il personaggio che interpreta è un comico-presentatore di successo com'è Kitano, conosciuto in Giappone più come star televisiva che grande cineasta.

Non riesco a trovare questo film, qualcuno può aiutarmi? posso ricambiare.

#5 JulesJT

    Wu-Tang Lover

  • Moderatore
  • 4721 Messaggi:
  • Location:Valhalla degli Otaku
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 28 May 2020 - 11:16 PM

Grazie!

Visualizza Messaggiofabiojappo, il 26 May 2020 - 03:58 PM, ha scritto:

Ringrazio anche pubblicamente ggrfortitudo che ha tradotto questi sottotitoli su mia richiesta.
Da superfan di Kitano mi fa molto piacere che approdi su AW. Un film di una certa importanza nella sua carriera cinematografica che prima del passaggio anche dietro la macchina da presa si è sviluppata negli anni Ottanta soprattutto con apparizioni, alcune di spessore (in particolare in "Furyo" di Oshima che è famosissimo, ma anche in "Demon" di Furuhata di cui si trovano i sottotitoli in archivio) e altre al limite del cameo, dove non è protagonista. In questo caso, invece, è attore principale. Un film quasi costruito su di lui che canta anche il brano (sui titoli di testa) con lo stesso titolo del lungometraggio. Il personaggio che interpreta è un comico-presentatore di successo com'è Kitano, conosciuto in Giappone più come star televisiva che grande cineasta.

Ottima sintesi del fabiojappo-pensiero. :Japan:

Immagine inserita


Cinema Asiatico:
Welcome to the Space Show, Udaan (2010), Goyōkin, Fuse, Dragon Town Story, The River with No Bridge, ILO ILO, A Time in Quchi
Still the Water, Norte - the End of History, The Terrorizers, Yi Yi, Stray Dogs, Tag,
Cemetery of Splendour, A Brighter Summer Day,
Labour of Love,Double Suicide, Japanese Girls at the Harbor, Nobi (Fires on the Plain), The Postmaster, Radiance, Liz and the Blue Bird
Modest Heroes,
The Seen and Unseen, Killing

L'Altro Cinema:
Kriegerin, Chop Shop, Marilena de la P7, Kinderspiel, Kes, Abbas Kiarostami (special), Hanami, L'enfance nue, Short Term 12
Mamasunción, The Rocket, The Selfish Giant,
Argentinian Lesson, Holubice, The Long Day Closes, Mon oncle Antoine, O som do Tempo
Mammu, es tevi mīlu, Skin, Une histoire sans importance, Couro de Gato, Los motivos de Berta, Ne bolit golova u dyatla, Valuri, Club Sandwich
, Whiplash, The Strange Little Cat, Cousin Jules, La fugue, Susa, Corn Island, Beshkempir, The Better Angels, Paul et Virginie, Im Keller, Ich Seh Ich Seh, Harmony Lessons, Medeas, Jess + Moss, Foreign Land, Ratcatcher, La maison des bois, Bal, The Valley of the Bees, Los insólitos peces gato, Jack, Être et avoir, Egyedül, Évolution, Hide Your Smiling Faces, Clouds of Glass, Les démons, On the Way to the Sea, Interlude in the Marshland, Tikkun, Montanha, Respire, Blind Kind, Kelid, Sameblod, Lettre d'un cinéaste à sa fille, Warrendale, The Great White Silence, Manhã de Santo António, The Wounded Angel, Days of Gray, Voyage of Time: Life's Journey,Quatre nuits d'un rêveur, This Side of Paradise, La jeune fille sans mains, La petite fille qui aimait trop les allumettes, CoinCoin et les Z'inhumains, Brothers, Permanent Green Light, Ryuichi Sakamoto: Coda, Travel Songs, Reminiscences of a Journey to Lithuania, Retouch, Barn, Fauve, Fragment of an Empire,

Drama: Oshin, Going My Home
Focus: AW - Anime Project 2013, Sull'Onda di Taiwan, Art Theatre Guild of Japan, Allan King, Jonas Mekas,





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi