Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 

[RECE][SUB] Hwang Jin-yi


1 risposta a questa discussione

#1 creep

    antiluogocomunista

  • Amministratore
  • 5672 Messaggi:
  • Location:Rome
  • Sesso:

Inviato 19 November 2013 - 10:01 AM

Immagine inserita

Una vita di amori perduti

황진이





Immagine inserita





Immagine inserita





Jin-ie, figlia intelligente e bella del magistrato Hwang, viene piantata il giorno prima del suo matrimonio a causa del suicidio di un calzolaio innamoratosi di lei. Sconvolta dalla morte del calzolaio, Jin-ie diventa una kisaeng. La sua fama di kisaeng si diffonde in lungo e in largo. Jin-ie s'innamora del nobile Byuk Kye-su che, dopo averla sedotta, l’abbandona stabilendosi in Cina. Ferita per essersi sentita tradita, Jin-ie parte per un viaggio senza meta e trova rifugio in una taverna dove inizia a lavorare come intrattenitrice. Lì vi incontra il povero insegnante Lee Saeng, ricercato dalle autorità per aver partecipato a una rivolta. Senza un posto dove andare, i due vagano insieme elemosinando un po’ di cibo e un tetto per dormire, [SPOILER]fin quando Lee Saeng tenta di venderla a una compagnia itinerante per una manciata di soldi e Jin-ie si unisce alla compagnia di sua spontanea volontà, donando al suo compagno di viaggio un ultimo sacrificio d'amore.





Immagine inserita





Genere
Drammatico, Costume, Biografico

Regia
Bae Chang-ho

Sceneggiatura
Choi In-ho

Interpreti
Chang Mi-hee, Ahn Sung-ki,
Sin Il-ryong, Chon Moo-song,
Kim Yun-gyeong, Cho Ju-mi



Corea del Sud, 1986, 125'





Altri film di Bae Chang-ho presenti su AsianWorld:

People of Ko-bang Neighborhood
My Heart
Last Witness





Immagine inserita





Per gentile concessione del Korean Film Archive, è possibile vedere il film con i sottotitoli in italiano di AsianWorld. Buona Visione!







Sottotitoli





Ordina il DVD su

Immagine inserita


Immagine inserita


#2 andreapulp

    Microfonista

  • Membro
  • 157 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 20 November 2013 - 10:31 PM

Molto interessante, storia coreana da scoprire ed approfondire, grazie mille!





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi