Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 

[NEWS] Flying Tiger Heroes

La seconda guerra sino-giapponese vista con gli occhi di John Woo

5 risposte a questa discussione

#1 François Truffaut

    Wonghiano

  • Amministratore
  • 13129 Messaggi:
  • Location:Oriental Hotel
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 21 July 2009 - 12:36 AM

John Woo va in guerra

Immagine inserita


Nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta in Cina, è stata annunciata la produzione di un nuovo film diretto da John Woo, che dopo La battaglia dei Tre Regni pare essere tornato stabilmente a lavorare in patria. Dal titolo provvisorio di Flying Tiger Heroes, il nuovo film di Woo racconterà la storia delle "Tigri Volanti", un gruppo aereo di piloti statunitensi inviati dal governo americano alla Cina per aiutarla nella guerra contro il Giappone durante la Seconda Guerra Sino-giapponese avvenuta all'inizio degli anni Quaranta. Il film di Woo conterà sul budget più alto mai ottenuto da una produzione cinese (si parla di oltre 100 milioni di dollari) ed ovviamente conterà su un cast di stelle asiatiche ed occidentali, rendendolo così appetibile per entrambi i mercati. Pare che i film sui celebri piloti della Seconda Guerra Mondiale vadano di moda, in questo periodo: oltre a questo Flying Tiger è infatti in produzione anche il più volte anticipato Red Tails. Chi vincerà questa sfida aerea indiretta?

Fonte: gokunming.com

Messaggio modificato da François Truffaut il 21 July 2009 - 12:38 AM

Sottotitoli per AsianWorld: The Most Distant Course (di Lin Jing-jie, 2007) - The Time to Live and the Time to Die (di Hou Hsiao-hsien, 1985) - The Valiant Ones (di King Hu, 1975) - The Mourning Forest (di Naomi Kawase, 2007) - Loving You (di Johnnie To, 1995) - Tokyo Sonata (di Kiyoshi Kurosawa, 2008) - Nanayo (di Naomi Kawase, 2008)

#2 aladar

    Microfonista

  • Membro
  • 167 Messaggi:
  • Location:Sassari - Blocco Core
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 21 July 2009 - 08:24 AM

Mah...se penso ai suoi ultimi film si prospetta un polpettone tra Pearl Harbor e L'ultimo samurai :em06:

Penso che John Woo sia uno dei registi più sopravvalutati della storia del Cinema.

#3 François Truffaut

    Wonghiano

  • Amministratore
  • 13129 Messaggi:
  • Location:Oriental Hotel
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 21 July 2009 - 03:43 PM

Visualizza Messaggioaladar, il Jul 21 2009, 09:24 AM, ha scritto:

Mah...se penso ai suoi ultimi film si prospetta un polpettone tra Pearl Harbor e L'ultimo samurai :em06:

Penso che John Woo sia uno dei registi più sopravvalutati della storia del Cinema.

Non credo: ha scritto ad HK una bella pagina della storia del Cinema, poi ha venduto l'anima al diavolo per ben due volte...
Sottotitoli per AsianWorld: The Most Distant Course (di Lin Jing-jie, 2007) - The Time to Live and the Time to Die (di Hou Hsiao-hsien, 1985) - The Valiant Ones (di King Hu, 1975) - The Mourning Forest (di Naomi Kawase, 2007) - Loving You (di Johnnie To, 1995) - Tokyo Sonata (di Kiyoshi Kurosawa, 2008) - Nanayo (di Naomi Kawase, 2008)

#4 asturianito

    Produttore

  • Membro+
  • 3413 Messaggi:
  • Location:Bancomat d'Italia
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 14 September 2009 - 07:41 PM

Il progetto sembra ormai avviato: il budget è sostanzioso (addirittura si parla di 160 milioni di dollari, il doppio di Red Cliff!), e a giorni inizierà la ricerca della location più adatta, anche se Woo sembra già avere in mente Chongqing, che durante la Seconda Guerra Mondiale è stata la capitale della Cina.
Inoltre il regista ha fatto il nome di Sun Honglei per un possibile ruolo da protagonista.
[Fonte:monkeypeaches]
Non si possono prendere quattro gol contro aversari
che passano tre volte nostra metà campo. (V. Boskov)


Immagine inserita



Immagine inserita



#5 François Truffaut

    Wonghiano

  • Amministratore
  • 13129 Messaggi:
  • Location:Oriental Hotel
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 02 November 2009 - 02:08 AM

Brutte notizie...

Woo e Cruise di nuovo assieme?

Secondo alcune indiscrezioni riportate da più fonti statunitensi e non, John Woo e Tom Cruise potrebbero bissare la collaborazione di Mission: Impossible 2.

Il film che potrebbe riunire il regista e l’attore è l’annunciato Flying Tigers, che racconterà la storia delle "Tigri Volanti", un gruppo aereo di piloti statunitensi inviati dal governo americano alla Cina per aiutarla nella guerra contro il Giappone durante la Seconda Guerra Sino-giapponese avvenuta all'inizio degli anni Quaranta.

In particolare, sembra che il film sceneggiato da Christopher McQuarrie assieme a Mason Alley, si concentrerà in particolare sul comandante della squadriglia, Claire Lee Chennault, personaggio che per età e caratteristiche sembra essere stato scritto apposta per Tom Cruise: e secondo alcune vecchie dichiarazioni di McQuarrie, è stato realmente così. (Fonte: Comingsoon.net)
Sottotitoli per AsianWorld: The Most Distant Course (di Lin Jing-jie, 2007) - The Time to Live and the Time to Die (di Hou Hsiao-hsien, 1985) - The Valiant Ones (di King Hu, 1975) - The Mourning Forest (di Naomi Kawase, 2007) - Loving You (di Johnnie To, 1995) - Tokyo Sonata (di Kiyoshi Kurosawa, 2008) - Nanayo (di Naomi Kawase, 2008)

#6 François Truffaut

    Wonghiano

  • Amministratore
  • 13129 Messaggi:
  • Location:Oriental Hotel
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 20 August 2010 - 03:59 PM

JOHN WOO VUOLE LIAM NEESON PER FLYING TIGERS

Il maestro del cinema action orientale John Woo sta per tornare con “Flying Tigers”, un nuovo film epico ambientato durante la seconda guerra mondiale. Dimenticate però “Windtalkers”: stavolta si fa sul serio. La pellicola è ispirata alle gesta di un manipolo di piloti americani che addestrò i cinesi e li guidò in alcune imprese aeree contro i giapponesi. Il gruppo di uomini fu appunto soprannominato “le Tigri Volanti”. Il film sarà naturalmente in due lingue e Woo sta pensando di girare in IMAX.

Ma chi ci sarà nel ruolo del Generale Claire Lee Chennault, capo delle Tigri? “Deve essere una star – ha dichiarato Woo – ma è dura trovare quella giusta, perché all'epoca Chennault aveva quasi cinquant'anni. Idealmente, ho pensato a Liam Neeson”. Accanto a lui dovrebbe esserci un co-protagonista cinese, un giovane pilota addestrato dagli americani che potrebbe essere interpretato da Ye Liu. Il regista promette le più spettacolari battaglie aeree mai viste nel cinema cinese: ed è uno che le mantiene, le promesse.

Quest'anno, Woo sarà ospite d'onore al Festival di Venezia, dove verrà premiato con il Leone d'Oro alla carriera. Qui trovate il programma della rassegna. (Fonte: The Hollywood Reporter)
Sottotitoli per AsianWorld: The Most Distant Course (di Lin Jing-jie, 2007) - The Time to Live and the Time to Die (di Hou Hsiao-hsien, 1985) - The Valiant Ones (di King Hu, 1975) - The Mourning Forest (di Naomi Kawase, 2007) - Loving You (di Johnnie To, 1995) - Tokyo Sonata (di Kiyoshi Kurosawa, 2008) - Nanayo (di Naomi Kawase, 2008)





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi