Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 

* * * - - 1 Voti

[RECE][SUB] Without


  • Non puoi rispondere a questa discussione
Nessuna risposta a questa discussione

#1 JulesJT

    Wu-Tang Lover

  • Moderatore
  • 4814 Messaggi:
  • Location:Valhalla degli Otaku
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 21 February 2021 - 02:33 PM

Immagine inserita


Regia: Mark Jackson
Paese: Stati Uniti
Anno: 2011
Genere: Drammatico
Durata: 88'
Lingua: Inglese
Interpreti: Joslyn Jensen (Joslyn), Ron Carrier (Frank), Darren Lenz (Darren)



Immagine inserita Immagine inserita

Sinossi

Joslyn, diciannovenne dal passato poco chiaro, decide di andare a lavorare come assistente familiare presso una sperduta località isolana nello stato di Washington. Deve principalmente occuparsi di Frank, anziano non autosufficiente. La vita di provincia, l'isolamento e i suoi dissidi interiori non faranno altro che portare a galla questioni irrisolte che ne mineranno la stabilità emotiva.


Immagine inserita


Commento di JulesJT

*CONTIENE SPOILER*

Without è fondamentalmente un film che parla della solitudine: la solitudine di dover elaborare un lutto, la solitudine nell'affrontare la fine traumatica di una relazione, la solitudine del sentirsi sperduti in un luogo che non si conosce, la solitudine di dover lavorare in autonomia mentre si bada a una persona disabile che non comunica in alcun modo se non tramite le funzioni elementari di un essere umano, la solitudine di portare avanti la frustrazione dello stress da accudimento che quotidianamente diventa sempre più insostenibile e, infine, la solitudine del non sentirsi compresa e, quindi, emarginata.
Joslyn è una ragazza volenterosa che non si fa problemi a cimentarsi in un lavoro provante a livello psicofisico come quello di cura, nel suo caso assistenza domiciliare. Ha dovuto fare appello a non poco self-control, superare situazioni di iniziale imbarazzo, di disagio e sopportare le paranoiche richieste dei familiari dell'assistito che, spesso e volentieri, sono persone che necessitano di avere un controllo esasperato sul proprio parente in difficoltà proprio perché si tratta di vicende delicate e ostiche da affrontare serenamente.
L'isolamento del luogo (ci troviamo di fatto un mezzo al bosco) e dalla società in generale visto che non è presente Internet, non farà altro che accentuare i malesseri di Joslyn che, non avendo elaborato ancora il lutto dell'ex fidanzata, dovrà fare i conti con sé stessa in un vortice di emozioni contrastanti: passerà dalla noia al bisogno di sfogarsi sessualmente per poi virare verso stati depressivi e infine rabbiosi. Collera che purtroppo ha poi riversato verso il malcapitato assistito - l'anziano Frank - picchiandolo poiché pretendeva di ricevere comprensione da quest'ultimo e manifestando così quello che in gergo viene definito burn-out, ossia un esaurimento psicofisico derivante dallo stress da accudimento che si nota spesso nelle professioni socio-sanitarie e riconosciuto come disturbo dall'OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità).
Soltanto nelle battute finali riuscirà ad esprimere chiaramente le proprie difficoltà e a dare un senso a quegli atteggiamenti oramai esacerbati da un'insofferenza che si protraeva da diverso tempo.


Immagine inserita


Traduzione e recensione: JulesJT


SOTTOTITOLI
(Versione: WEB)
Allega file  Without.AsianWorld.zip   20.18K   12 Numero di downloads



Messaggio modificato da JulesJT il 21 February 2021 - 02:40 PM

Immagine inserita


Cinema Asiatico:
Welcome to the Space Show, Udaan (2010), Goyōkin, Fuse, Dragon Town Story, The River with No Bridge, ILO ILO, A Time in Quchi
Still the Water, Norte - the End of History, The Terrorizers, Yi Yi, Stray Dogs, Tag,
Cemetery of Splendour, A Brighter Summer Day,
Labour of Love,Double Suicide, Japanese Girls at the Harbor, Nobi (Fires on the Plain), The Postmaster, Radiance, Liz and the Blue Bird
Modest Heroes,
The Seen and Unseen, Killing, Dwelling in the Fuchun Mountains, The Woman Who Ran,


L'Altro Cinema:
Kriegerin, Chop Shop, Marilena de la P7, Kinderspiel, Kes, Abbas Kiarostami (special), Hanami, L'enfance nue, Short Term 12
Mamasunción, The Rocket, The Selfish Giant,
Argentinian Lesson, Holubice, The Long Day Closes, Mon oncle Antoine, O som do Tempo
Mammu, es tevi mīlu, Skin, Une histoire sans importance, Couro de Gato, Los motivos de Berta, Ne bolit golova u dyatla, Valuri, Club Sandwich
, Whiplash, The Strange Little Cat, Cousin Jules, La fugue, Susa, Corn Island, Beshkempir, The Better Angels, Paul et Virginie, Im Keller, Ich Seh Ich Seh, Harmony Lessons, Medeas, Jess + Moss, Foreign Land, Ratcatcher, La maison des bois, Bal, The Valley of the Bees, Los insólitos peces gato, Jack, Être et avoir, Egyedül, Évolution, Hide Your Smiling Faces, Clouds of Glass, Les démons, On the Way to the Sea, Interlude in the Marshland, Tikkun, Montanha, Respire, Blind Kind, Kelid, Sameblod, Lettre d'un cinéaste à sa fille, Warrendale, The Great White Silence, Manhã de Santo António, The Wounded Angel, Days of Gray, Voyage of Time: Life's Journey,Quatre nuits d'un rêveur, This Side of Paradise, La jeune fille sans mains, La petite fille qui aimait trop les allumettes, CoinCoin et les Z'inhumains, Brothers, Permanent Green Light, Ryuichi Sakamoto: Coda, Travel Songs, Reminiscences of a Journey to Lithuania, Retouch, Barn, Fauve, Fragment of an Empire, Ravens, The Trouble with Being Born, Without,

Drama: Oshin, Going My Home
Focus: AW - Anime Project 2013, Sull'Onda di Taiwan, Art Theatre Guild of Japan, Allan King, Jonas Mekas,





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi