Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 

[RECE][SUB] Be with You


3 risposte a questa discussione

#1 SulFiloDeiRicordi

    PortaCaffé

  • Membro
  • 49 Messaggi:
  • Sesso:

Inviato 19 October 2018 - 06:06 PM

Be with You


Immagine inserita



Scheda tecnica:


Titolo: Be with You / Now, I Am Coming to See You (traduzione letterale)
Titolo originale: Jigeum Mannareo Gabmida
Hangul: 지금 만나러 갑니다
Regista: Lee Jang-Hoon
Sceneggiatura: Takuji Ichikawa (romanzo)
Produttore: Yang Soo-Jung, Kim Jae-Joong
Direttore fotografia: Jo Sang-Yoon
Data di uscita: 14 Marzo 2018
Durata: 131 min ( 2h 11 min ).
Distribuito da: Lotte Entertainment
Lingua: Coreano
Paese: Corea del Sud


Immagine inserita



Recensione e sinossi


I romanzi di Takuji Ichikawa sono ben noti a molti amanti dei libri. I suoi best sellers sono stati adattati per il grande schermo in più occasioni; Be With You (2004) di Nobuhiro Doi, e Heavenly Forest (2006) di Takehiko Shinjo. L'adattamento di Be With You ha avuto un enorme successo commerciale, conla sua fantasiosa, stupenda ed emozionante storia d'amore, è stata una esperienza irrinunciabile, dal primo secondo fino ai titoli di coda. 14 anni dopo la prima proiezione della versione giapponese, Lee Jang-hoon nel 2018 propone la sua propria versione di Be With You, con la partecipazione di So Ji-sub e Son Ye-jin.

Woo-jin (So Ji-sub, conosciuto per The Throne, The Battleship Island) ha perso sua moglie Soo-ah (Son Ye-jin, che ha lavorato in The Last Princess, The Truth Beneath) ed è quindi alle prese con le difficoltà di essere un genitore single per il suo bambino Jo-ho (Kim Ji-hwan). Il vedovo è molto in difficoltà, ma fa del suo meglio nonostante una malattia invalidante che spesso colpisce la sua mobilità. Prima del primo anniversario della morte di Soo-ah, Jo-ho diviene emozionatissimo a causa di una storia raccontatagli dalla madre, che lo spinge a credere che quando arriverà la stagione delle piogge, lei tornerà dalla Terra delle nuvole, un posto misterioso e spirituale dove riposano le anime di coloro che non ci sono più, ma non hanno ancora raggiunto il paradiso. Comprensibilmente, Woo-jin è scettico, ma lascia a Jo-ho la speranza. Quando finalmente arriva la stagione delle piogge, il ragazzo e suo padre, a sorpresa, si imbattono ad una donna che è uguale a Soo-ah, e sembra soffrire di amnesia. Incoraggiati dal suo aspetto, portano la donna a casa e lentamente la aiutano a recuperare la memoria. La felicità torna a vigere in casa, e Soo-ah si riprende il suo ruolo da moglie e madre. Woo-jin, nel tentativo di far recuperare la memoria alla moglie, ripercorre la storia di come si sono incontrati ed innamorati. Tuttavia, niente che sia così perfetto è anche eterno...

Dato che non ho letto il romanzo, posso soltanto confrontare la nuova produzione con la versione del 2004; e come questa, il corrispettivo Coreano è un carico, irresitibile, e semplice incantesimo.
Purtroppo, il film di Lee Jang-hoon pecca in profondità, la quale – nel vedere il lavoro di Nobuhiro Doi – riesce a sciogliere anche i cuori più rocciosi. Detto ciò, Be With You è un inno all'amore; quello tra un uomo e sua moglie – e due genitori. Tutto questo è stato messo bene in scena nella prova di Lee, reso ancora più credibile per merito delle grandi interpretazioni di So Ji-sub e Son Ye-jin.

Son Ye-jin è il cuore del film; la bellissima attrice emana forza e grazia, rendendo il personaggio di Soo-ah (non c'è malizia nel gioco di parole) veramente vivo, quando scopre quell'indistruttibile legame che ognuno vorrebbe
provare. Il giovane Jo-ho (Kim Ji-hwan) è proprio un amore: un bambino la cui spontaneità e sincerità, caratteristica di ogni bambino in età da scuola primaria, scioglie il cuore degli spettatori; Kim Ji-hwan con il suo personaggio dimostra che la bramosia di un figlio non conosce confini.

So Ji-sub ritrae un animo nobile, consapevole delle proprie capacità, che in nome dell'amore da tutto quello che ha.
Con il gran merito della performance di So Ji-sub lo spettatore sentirà e crederà che sia sempre possibile fare qualcosa di più per i propri amati; nel ruolo di marito e padre rispolta assolutamente genuino.
La fotografia di Cho Sang-yun è splendida; Il lavoro di videocamera esibisce i bellissimi colori della natura, compresi quelli che dipingono i bui giorni di pioggia. La colonna sonora di Bang Jun-seok (The Battleship Island, Anarchist from Colony) porta il suo buon contributo alle atmosfere del film, ma non viene usata fino in fondo.
C'è un'importante lezione di vita da trarre dal film – così come nella versione Giapponese: è essenziale dare valore ad ogni singolo secondo passato con chi si ama veramente. Senza dubbio, Be With You è un lavoro sottile ed intenso per la prima esperienza da regista di Lee Jang-hoon.


Immagine inserita


Traduzione: SulFiloDeiRicordi

Revisione: Kiny0



SOTTOTITOLI

(versione NonDRM)

N.B. Per la versione esatta dei sottotitoli contattare il traduttore o il revisore.



Immagine inserita


Messaggio modificato da Kiny0 il 20 October 2018 - 11:35 AM


#2 Kiny0

    Direttore della fotografia

  • Moderatore
  • 1587 Messaggi:
  • Location:Okinawa
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 20 October 2018 - 08:38 AM

Film delicato e commovente condito da qualche momento di comicità. Più strappalacrime dell'originale giapponese, caratteristica tipica delle pellicole coreane. Nel complesso è un buon prodotto. Grazie a SulFilo per la traduzione!

Immagine inserita


Tradotti per AsianWorld Cinema Asiatico Lost in Beijing (2007), Buddha Mountain (2010: w/ fabiojappo), Dirty Maria (1998), Samurai Rebellion (1967), The Ravaged House (2004: w/ fabiojappo), Freesia: Bullet Over Tears (2007), Cuffs (2002), Tokyo Marigold (2010: w/ fabiojappo), Villon's Wife (2009), Yellow Flower (1998), Going My Home - ep.06 (2012), A Gap in the Skin (2005); Altro Cinema A Time for Drunken Horses (2000), Marooned in Iraq (2002), Mio in the Land of Faraway (1987); Retrospettive Kumakiri Kazuyoshi (w/ fabiojappo & Tyto), Asano Tadanobu (w/ calimerina66, fabiojappo & ReikoMorita); Recensioni Il racconto di Watt Poe (1988); Revisioni 1778 Stories of Me and My Wife (2011), Under the Hawthorn Tree (2011), Mekong Hotel (2012), Headshot (2011), BARFI! (2012), Rhino Season (2012), Metéora (2012), Secret Chronicle: She Beast Market (1974), The Other Bank (2009), The Good Road (2013), Just the Wind (2012), Daf (2003), AUN (2011), Jin (2013), Day and Night (2004), Nothing's all bad (2010), Saving General Yang (2013), Miss Zombie (2013), Legend of the Wolf (1997), Here comes the Bride (2010), Omar (2013), The Missing Picture (2013), The Legend of the Eight Samurai (1983), A Scoundrel (1965), Hope (2013); Be with You (2018); Lavori in corso: Cinema Asiatico Snakes and Earrings (35%), Dragons Forever (10%); Altro Cinema -.

#3 fabiojappo

    Regista

  • Moderatore
  • 4266 Messaggi:
  • Location:Alghero
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 20 October 2018 - 09:42 AM

Grazie, film recentissimo. Primo con data di uscita 2018 ad arrivare su AW.
Ricordo il film giapponese del 2004 (qua i sottotitoli) per chi volesse fare un confronto tra i due

#4 JulesJT

    Wu-Tang Lover

  • Moderatore
  • 4372 Messaggi:
  • Location:Walhalla degli Otaku
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 20 October 2018 - 10:20 AM

Grazie, SulFilo ^^

Immagine inserita


Cinema Asiatico:
Welcome to the Space Show, Udaan (2010), Goyōkin, Fuse, Dragon Town Story, The River with No Bridge, ILO ILO, A Time in Quchi
Still the Water, Norte - the End of History, The Terrorizers, Yi Yi, Stray Dogs, Tag,
Cemetery of Splendour, A Brighter Summer Day,
Labour of Love,Double Suicide, Japanese Girls at the Harbor, Nobi (Fires on the Plain), The Postmaster, Radiance

L'Altro Cinema:
Kriegerin, Chop Shop, Marilena de la P7, Kinderspiel, Kes, Abbas Kiarostami (special), Hanami, L'enfance nue, Short Term 12
Mamasunción, The Rocket, The Selfish Giant,
Argentinian Lesson, Holubice, The Long Day Closes, Mon oncle Antoine, O som do Tempo
Mammu, es tevi mīlu, Skin, Une histoire sans importance, Couro de Gato, Los motivos de Berta, Ne bolit golova u dyatla, Valuri, Club Sandwich
, Whiplash, The Strange Little Cat, Cousin Jules, La fugue, Susa, Corn Island, Beshkempir, The Better Angels, Paul et Virginie, Im Keller, Ich Seh Ich Seh, Harmony Lessons, Medeas, Jess + Moss, Foreign Land, Ratcatcher, La maison des bois, Bal, The Valley of the Bees, Los insólitos peces gato, Jack, Être et avoir, Egyedül, Évolution, Hide Your Smiling Faces, Clouds of Glass, Les démons, On the Way to the Sea, Interlude in the Marshland, Tikkun, Montanha, Respire, Blind Kind, Kelid, Sameblod, Lettre d'un cinéaste à sa fille, Warrendale, The Great White Silence, Manhã de Santo António, The Wounded Angel, Days of Gray, Voyage of Time: Life's Journey,Quatre nuits d'un rêveur, This Side of Paradise, La jeune fille sans mains, La petite fille qui aimait trop les allumettes, CoinCoin et les Z'inhumains,

Drama: Oshin, Going My Home
Focus: AW - Anime Project 2013, Sull'Onda di Taiwan, Art Theatre Guild of Japan, Allan King





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi