Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 

[RECE][SUB] Crossing


7 risposte a questa discussione

#1 Diddychan

    PortaCaffé

  • Membro
  • 28 Messaggi:
  • Location:Hirpinia
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 22 June 2016 - 01:22 PM

Crossing


Immagine inserita



TRAMA


Kim Yong Soo vive con la moglie e il figlio in un piccolo villaggio di minatori in Corea del Nord.
La grave crisi economica e la carestia rendono le condizioni di vita insostenibili. Quando la moglie incinta si ammala di tubercolosi, decide di andare clandestinamente in Cina alla ricerca di una medicina che potrà salvarle la vita.
Da qui inizia la sua travagliata fuga che lo porterà in Corea del Sud come rifugiato politico.
Nel frattempo la moglie muore e il figlio rimasto solo decide di attraversare il confine con la Cina per ricongiungersi con suo padre.


INFO
Titolo: Keurosing / Crossing
Genere: Drammatico / Basato su una storia vera
Regia: Kim Tae Kyun
Sceneggiatura: Lee Yoo Jin
Data di uscita: 26 giugno 2008
Durata: 105 min.


CAST
Cha In Pyo: Kim Yong Soo
Shin Myeong Cheol: Joon
Seo Young Hwa: La madre di Joon
Joo Da Young: Mi Sun
Jung In Ki: Sang Chul



Immagine inserita



CURIOSITÀ


Il regista ha dichiarato: "Siamo stati in grado di rivelare solo un decimo della realtà della Corea del Nord. Tuttavia ritengo di aver ridotto almeno un po' il carico pesante sul mio cuore".
Infatti Kim Tae Kyun è rimasto profondamente colpito dopo aver visto in un documentario come i bambini nordcoreani morivano di fame e di stenti, e in seguito ha deciso di girare questo film basato su una storia vera. Ci sono voluti quattro anni per completarlo, tutto sotto stretta sorveglianza per il timore che elementi pro-nordcoreani in Corea del Sud potessero sabotare il progetto.
Il regista e lo sceneggiatore hanno realizzato più di 100 interviste a disertori nordcoreani, ai membri dell'NGO, e agli intermediari che aiutano queste persone, per rendere il film più realistico possibile.

L'attore principale, Cha In Pyo, ha per tre volte rifiutato la parte del disertore nordcoreano per timore di impigliarsi nelle ideologie politiche, ma la situazione politica della Corea del Nord è solo percepita per la condizione di vita e per le persecuzioni delle autorità nordcoreane e cinesi.

Gran parte del film è stato girato in Cina e in Mongolia.
Le scene che coinvolgono il villaggio della Corea del Nord, sono state girate in esterni a Yeongwol, provincia di Gangwon, una città mineraria di carbone della Corea del Sud in cui le abitazioni hanno uno stile simile a quello della Corea del Nord.

Crossing è stato scelto come film sudcoreano da presentare nella selezione per il miglior film straniero all'81° Academy Awards.



NOMINATIONS


- 2008 Buil Film Awards
Miglior attore emergente - Shin Myeong Cheol
- 2008 Blue Dragon Film Awards
Miglior film
Miglior regista - Kim Tae Kyun
- 2008 Korean Film Awards
Miglior direttore artistico - Kim Hyeon Ok
Miglior attore emergente - Shin Myeong Cheol





SOTTOTITOLI

(versione: 720)


Traduzione: Giabonip

Revisione: Diddychan





Ordina il DVD su
Immagine inserita


Messaggio modificato da Diddychan il 11 October 2017 - 10:19 PM


#2 fabiojappo

    Regista

  • Moderatore
  • 4078 Messaggi:
  • Location:Alghero
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 22 June 2016 - 01:39 PM

Grazie per questa proposta ! Sempre interessante vedere qualcosa, anche se con il filtro della finzione cinematografica, sulla Corea del Nord di cui continuiamo a sapere poco

#3 Diddychan

    PortaCaffé

  • Membro
  • 28 Messaggi:
  • Location:Hirpinia
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 22 June 2016 - 01:46 PM

Grazie a voi per dare sempre spazio e fiducia alle nostre proposte.
Però preparate i fazzoletti... vi abbiamo avvertiti!

#4 giabonip

    PortaCaffé

  • Membro
  • 41 Messaggi:
  • Location:Roma
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 22 June 2016 - 05:11 PM

Un film che andrebbe visto anche solo per la tematica trattata. Nel tempo ho cercato il più possibile di farmi un'idea di come stanno le cose in Corea del Nord e non è facile sia perché è un Paese blindato, sia per la scarsa informazione dei media che si concentra per lo più sulle minacce di attacchi nucleari da parte del suo dittatore di turno, attualmente Kim Jong-un, il quale spesso è oggetto di parodie grottesche che strappano persino un sorriso, ma il popolo nordcoreano? Come vive? Cosa patisce? Come vorrebbe vivere? Se vi ponete queste domande e avete voglia di trovare delle risposte, guardate Crossing.
Il modo più efficace per chiarirsi le idee è leggere i pochi libri tradotti in Italiano tratti dalle testimonianze dirette dei disertori, da quelli che ce l'hanno fatta a scappare dai Gulag o dalle pessime condizioni di vita a cui erano condannati. Ma poi, come un faro nella notte, mi sono imbattuta in questo film e insieme a Diddy abbiamo voluto dare il nostro piccolissimo contributo, traducendolo, nel divulgare la situazione che il regista ha voluto denunciare impiegando diversi anni tra interviste e ricerche per renderlo più veritiero possibile.
Il film, che credo sia ambientato negli anni '90, si concentra esclusivamente sulle condizioni di vita dei nordcoreani e solo marginalmente lascia intuire ciò che ha causato lo stato delle cose, il regime politico, l'indottrinamento e le persecuzioni.
Buona visione a tutti! :)

#5 JulesJT

    Wu-Tang Lover

  • Moderatore
  • 4194 Messaggi:
  • Location:Walhalla degli Otaku
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 22 June 2016 - 07:18 PM

Grazie! Proposta interessante. ;-)

#6 Îshta

    Cameraman

  • Moderatore
  • 562 Messaggi:
  • Location:Emilia
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 24 June 2016 - 10:54 AM

Grazie, proposta molto interessante :em69:

❀ ••• ••• ••• ❀


Traduzioni: Mai Mai Miracle (di Sunao Katabuchi, 2009) - Happy Ero Christmas (di Lee Geon-dong, 2005) - Flower in the Pocket (di Liew Seng Tat, 2007) - Summer Vacation 1999 (di Shusuke Kaneko, 1988) - Haru's Journey (di Masahiro Kobayashi, 2010) - Otona Joshi no Anime (Special 1, 2011) - Usagi Drop (di Sabu, 2011) - Yellow Elephant (di Ryuichi Hiroki, 2013) - We Were There parte 1&2 (di Miki Takahiro, 2012) - Cherry Tomato (di Jung Young-Bae, 2007) - The Assassin (di Hou Hsiao-Hsien, 2015) - 100 Yen Love (di Masaharu Take, 2014), Fruits Of Faith (di Yoshihiro Nakamura, 2013) - Umi No Futa (di Keisuke Toyoshima, 2015)
Traduzioni in Collaborazione: Love For Live (di Gu Changwei, 2011) - Typhoon Club (di Somai Shinji, 1985) - Inochi (di Tetsuo Shinohara, 2002)
Revisioni: Tenchi: The Samurai Astronomer (di Takita Yojiro, 2012)
Drama: Seirei no Moribito (2016)

FOCUS SOMAI SHINJI: Sailor Suit and Machine Gun (1981) - The Catch (1983) - Moving (1993) - The Friends (1994)





❀ ••• ••• ••• ❀


Immagine inserita


❀ ••• ••• ••• ❀


Immagine inserita


rescue, rehab, release. . . and inspire


#7 firvulag

    PortaCaffé

  • Membro
  • 29 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 27 June 2016 - 02:24 PM

Grazie :)

#8 nuriko

    PortaCaffé

  • Membro
  • 5 Messaggi:
  • Location:lontano
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 26 July 2016 - 10:52 AM

Lo vedrò di sicuro Grazie !!





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi