Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 

[MONO] Fernando Di Leo

Un’ispirazione per Tarantino e Kitano?

13 risposte a questa discussione

#1 lordevol

    Turbo Pucci Love Suntory revolution®

  • Membro
  • 3629 Messaggi:
  • Location:Heavenly Forest
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 06 September 2007 - 02:39 PM

http://www.fernandodileo.it/

Chi conosce le opere di questo regista e ne parla un pochino?

Da Wiki:
San Ferdinando di Puglia, 11 gennaio 1932 – Roma, 1 dicembre 2003) è stato uno scrittore, regista, sceneggiatore e attore italiano.
Autore di alcuni dei più interessanti film noir italiani, è stato oggetto dopo il 2000 di una riscoperta critica in seguito alle dichiarazioni di stima da parte del regista statunitense Quentin Tarantino, e all'interesse di una nuova generazione di critici cinematografici raccolti prevalentemente attorno alla pubblicazione della rivista mensile Nocturno

http://www.filmscoop.it/ricerca/risultati....eo&o=Titolo

Immagine inserita


#2 atalante

    Direttore della fotografia

  • Membro
  • 1429 Messaggi:
  • Location:Birdcage inn
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 06 September 2007 - 02:49 PM

Oddio, mi deludi!!! Non conosci Di Leo???
Mannaggia recuperati almeno Milano Calibro 9 e La mala ordina che sono due dei più bei polizieschi fatti in Italia.
Direi un altro livello rispetto a Lenzi e Company.
Su fuoriorario passarono anche le sue commedie, le vidi tempo fa, alcune belle, altre cosi così...
Andrebbe recuperato tutto in blocco cmq...
<div align="center"><a href="http://www.myspace.com/puzzofilm" target="_blank"><img src="http://img513.imageshack.us/img513/6391/bannerbanale2cb0.gif" border="0" alt="" /></a></div>
<img src="http://img301.imageshack.us/img301/38/guilalabannerfp7.jpg" border="0" alt="" />
<img src="http://img237.imageshack.us/img237/1761/resiklobannerip7.jpg" border="0" alt="" />
<a href="http://www.asianworld.it/forum/index.php?showtopic=3999" target="_blank"><img src="http://img519.imageshack.us/img519/170/koalabannerix5.jpg" border="0" alt="" /></a>
<img src="http://img249.imageshack.us/img249/1619/rugcopbannerjk8.jpg" border="0" alt="" />

#3 kunihiko

    Direttore del montaggio

  • Membro
  • 2534 Messaggi:
  • Location:Dove capita
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 06 September 2007 - 03:51 PM

Scusate l'ignoranza è lui il regista di Milano a mano armata? se è lui è l'unico suo film che ho visionato. Non mi dispiaceva come opera di genere!
”I confini della mia lingua sono i confini del mio universo.” Ludwig Wittgenstein.

n°0 fan of agitator - the best miike ever /Fondatore del Comitato per la promozione e il sostegno del capolavoro di Fruit Chan: MADE IN HONG KONG

Sottotitoli per Asianworld
6ixtynin9 - Metade Fumaca rev. di paolone_fr - Sleepless Town - Down to Hell - A Time To Love - Aragami - Unlucky Monkey - Buenos Aires zero degree - Sound of colors- Where a Good Man Goes- Run Papa Run (& Paolone_fr) - Lost. Indulgence - Young Thugs: Innocente Blood
Altro Cinema
Duvar - Le mur - Dov'è la casa del mio amico? - Vidas Secas

#4 atalante

    Direttore della fotografia

  • Membro
  • 1429 Messaggi:
  • Location:Birdcage inn
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 06 September 2007 - 04:01 PM

No quello è di Girolami; Milano calibro 9 è un suo film, con le musiche degli Osanna scritte da Bacalov, molto psichedeliche, c'è una lap dance di Barbara Bouchet, ci sono scene di un audita violenza e molta azione. Bella trama che credo derivi da un racconto di Scerbanenco.

Un capolavoro senza se e senza ma.
Tarantino lo definisce il Don Siegel italiano.

Quiandi nessuno sa chi è Ugo Piazza?????

E ho detto lap dance:
Immagine inserita

Messaggio modificato da atalante il 06 September 2007 - 04:01 PM

<div align="center"><a href="http://www.myspace.com/puzzofilm" target="_blank"><img src="http://img513.imageshack.us/img513/6391/bannerbanale2cb0.gif" border="0" alt="" /></a></div>
<img src="http://img301.imageshack.us/img301/38/guilalabannerfp7.jpg" border="0" alt="" />
<img src="http://img237.imageshack.us/img237/1761/resiklobannerip7.jpg" border="0" alt="" />
<a href="http://www.asianworld.it/forum/index.php?showtopic=3999" target="_blank"><img src="http://img519.imageshack.us/img519/170/koalabannerix5.jpg" border="0" alt="" /></a>
<img src="http://img249.imageshack.us/img249/1619/rugcopbannerjk8.jpg" border="0" alt="" />

#5 Tanaka

    L'uomo che non ride mai

  • Membro
  • 704 Messaggi:
  • Location:Parma
  • Sesso:

Inviato 06 September 2007 - 04:41 PM

Visualizza Messaggioatalante, il Sep 6 2007, 05:01 PM, ha scritto:

(...) c'è una lap dance di Barbara Bouchet, ci sono scene di un audita violenza e molta azione.
E ho detto lap dance:
Immagine inserita

Scusa Ata ma c'è molto meglio della lap dance di Barbara Bouchet...

Cè un cazzottone nei denti a Barbara Bouchet!
Puro cinema. Imperdibile...

#6 sonoro

    Nippofilo

  • Membro storico
  • 5292 Messaggi:
  • Location:Tokyo
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 06 September 2007 - 05:42 PM

la scena della Bouchet e' stata ripresa (pari pari come spezzone intero) per un video musicale di 2 anni fa circa. Il pezzo non era neanche male ^_^
NICKMATTEL E' UN NANO SFIGATTO

#7 pappa475

    PortaCaffé

  • Membro
  • 37 Messaggi:
  • Sesso:

Inviato 07 September 2007 - 08:20 PM

"Tuuuu quando incontri uno come Ugo Piazza, il cappello ti devi levare!!!" [cit.]

Di Leo, eccezionale, imprescindibile, the most important italian director ever (ed ho visto solo "Milano calibro 9" e "La mala ordina", ho "Il Boss" lì che mi aspetta).

Maggiori info qui:
http://www.pollanets....asp?cod_reg=56

Mario Adorf che insegue il camioncino del sicario su "La mala ordina" è probabilmente una delle sequenze più adrenaliniche nella storia del cinema, daniel craig all'inizio di casino royale al confronto faceva una passeggiata :em60:

#8 polpa

    It’s Suntory Time!

  • Membro storico
  • 9223 Messaggi:
  • Location:Roma
  • Sesso:

Inviato 07 September 2007 - 08:48 PM

Anch'io l'ho scoperto tardi e mi piace moltissimo. Non solo i noir/poliziotteschi citati (sicuramente i suoi pezzi forti), ma anche qualche spaccato sociale qua e là - non tutto però...
E comunQue qualcuno ne devo ancora recuperare.
Uno dei pochissimi - a mio parere- veri grandi registi di quegli anni, in mezzo a un marasma di schifezze (trash, sì, ma involontario) che oggi va tanto di moda rivalutare.

#9 YamaArashi

    AW Samurai !

  • Webmaster
  • 3838 Messaggi:
  • Location:Frontiera Nord Ovest
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 11 September 2007 - 11:04 AM

Grazie ragazzi, ordinerò





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi