Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 

[RECE][SUB] Only You Can Hear Me a.k.a. Calling You


9 risposte a questa discussione

#1 fabiojappo

    Regista

  • Moderatore
  • 4397 Messaggi:
  • Location:Alghero
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 13 October 2015 - 12:44 PM

Only You Can Hear Me

a.k.a.

Calling You



Titolo originale: Kimi ni shika kikoenai


Immagine inserita



Anno: 2007

Durata: 107 minuti

Genere: Drammatico


Regia: Tatsuya Hagishima

Scritto da: Tatsuya Hagishima e Otsuichi (tratto dal suo manga “Calling You”)

[Il tema "Calling You" e' dei "DREAMS COME TRUE"]



Cast:


Riko Narumi (Ryo Aihara) Keisuke Koide (Shinya Nozaki),

Nana Katase (Ryo Harada), Kaoru Yachigusa (Sachi Nozaki), Koichi Iwaki (Toda)




Trama. Ryo Aihara è una ragazza che frequenta le superiori. Una ragazza particolare: ha deciso di mantenere le distanze e di non avere contatti con le altre persone tanto da essere l'unica della scuola a non vere un cellulare. Ma un giorno avviene un fatto inspiegabile. Un fatto che le darà l'occasione di mettere in discussione la scelta di isolamento che ha perseguito fino ad oggi...


Commento di Arms

Non voglio utilizzare molte parole: credo che meno idee si hanno prima di vedere un film e più si potrà giudicarlo privi di aspettative che possono solo fuorviare. Mi sento soltanto di esprimere chiaramente che Kimi Ni Shika Kikoenai è apparentemente un film "romantico adolescenziale” e che potrebbe risultare inguardabile a chi si fermi a osservarlo, giudicandolo a priori con lo sguardo cinico di chi nutre pregiudizi nei confronti di tale genere. Ma, sottolineo, è solo apparentemente un film "romantico adolescenziale”, secondo la mia modesta opinione.
Non voglio dirvi, nei dettagli, perché secondo me si discosti da tale etichetta.
Spero solo che potrete accorgervene guardandolo, trovando anche voi quella scintilla che tanto mi ha spinto a volerlo tradurre per voi. Se chiamato in causa, più avanti, da qualcuno che lo vedrà, esprimerò in seguito le mie ragioni! :-)
Buona visione! (si spera! :-D)





SOTTOTITOLI

(versione 2cd)



Traduzione: Arms




Ordina il DVD su
Immagine inserita


Messaggio modificato da fabiojappo il 13 October 2015 - 01:07 PM


#2 Tyto

    Microfonista

  • Membro
  • 208 Messaggi:
  • Location:Pistoia
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 13 October 2015 - 02:09 PM

I film giapponesi, anche se "romantico adolescenziali", hanno quasi sempre qualcosa da dire, sicuramente molto di più di film similari statunitensi o italiani.
Grazie!
file:///C:/Users/Francesco/Desktop/Francesco/Personale/inkan/Inkan.jpgImmagine inserita

#3 JulesJT

    Wu-Tang Lover

  • Moderatore
  • 4467 Messaggi:
  • Location:Walhalla degli Otaku
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 14 October 2015 - 09:36 AM

Grazie per questa proposta!

Immagine inserita


Cinema Asiatico:
Welcome to the Space Show, Udaan (2010), Goyōkin, Fuse, Dragon Town Story, The River with No Bridge, ILO ILO, A Time in Quchi
Still the Water, Norte - the End of History, The Terrorizers, Yi Yi, Stray Dogs, Tag,
Cemetery of Splendour, A Brighter Summer Day,
Labour of Love,Double Suicide, Japanese Girls at the Harbor, Nobi (Fires on the Plain), The Postmaster, Radiance, Liz and the Blue Bird
Modest Heroes

L'Altro Cinema:
Kriegerin, Chop Shop, Marilena de la P7, Kinderspiel, Kes, Abbas Kiarostami (special), Hanami, L'enfance nue, Short Term 12
Mamasunción, The Rocket, The Selfish Giant,
Argentinian Lesson, Holubice, The Long Day Closes, Mon oncle Antoine, O som do Tempo
Mammu, es tevi mīlu, Skin, Une histoire sans importance, Couro de Gato, Los motivos de Berta, Ne bolit golova u dyatla, Valuri, Club Sandwich
, Whiplash, The Strange Little Cat, Cousin Jules, La fugue, Susa, Corn Island, Beshkempir, The Better Angels, Paul et Virginie, Im Keller, Ich Seh Ich Seh, Harmony Lessons, Medeas, Jess + Moss, Foreign Land, Ratcatcher, La maison des bois, Bal, The Valley of the Bees, Los insólitos peces gato, Jack, Être et avoir, Egyedül, Évolution, Hide Your Smiling Faces, Clouds of Glass, Les démons, On the Way to the Sea, Interlude in the Marshland, Tikkun, Montanha, Respire, Blind Kind, Kelid, Sameblod, Lettre d'un cinéaste à sa fille, Warrendale, The Great White Silence, Manhã de Santo António, The Wounded Angel, Days of Gray, Voyage of Time: Life's Journey,Quatre nuits d'un rêveur, This Side of Paradise, La jeune fille sans mains, La petite fille qui aimait trop les allumettes, CoinCoin et les Z'inhumains,

Drama: Oshin, Going My Home
Focus: AW - Anime Project 2013, Sull'Onda di Taiwan, Art Theatre Guild of Japan, Allan King

#4 Woody

    Microfonista

  • Membro
  • 167 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 15 October 2015 - 09:04 PM

La trama mi interessa molto.
Tante grazie! :)

#5 Arms

    Microfonista

  • Membro
  • 203 Messaggi:
  • Location:Roma
  • Sesso:

Inviato 17 October 2015 - 12:11 PM

Visualizza MessaggioTyto, il 13 October 2015 - 02:09 PM, ha scritto:

I film giapponesi, anche se "romantico adolescenziali", hanno quasi sempre qualcosa da dire, sicuramente molto di più di film similari statunitensi o italiani.
Grazie!

Decisamente d'accordo! (prego!)

Visualizza MessaggioJulesJT, il 14 October 2015 - 09:36 AM, ha scritto:

Grazie per questa proposta!
Di nulla!

Visualizza MessaggioWoody, il 15 October 2015 - 09:04 PM, ha scritto:

La trama mi interessa molto.
Tante grazie! :)

Prego anche a te! Spero vi piacera'! Aspetto le vostre impressioni :)
Immagine inserita

#6 ╬shta

    Cameraman

  • Moderatore
  • 589 Messaggi:
  • Location:Emilia
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 25 October 2015 - 10:53 PM

Storia agrodolce, con un tocco irrealistico (che, ammetto, non mi dispiacerebbe possedere)
Un'amicizia a distanza e differita di un'ora, una storia di aiuto reciproco che porta ad una sola sensazione: Non siamo Soli! Un'opera che critica un po' la società e rende l'essere umano un automa, a discapito di ciò che è veramente importante. Per fortuna c'è sempre l'eccezione, ed quest'ultima che lascia e lancia, nella sua semplicità, un messaggio potente.

Ascoltiamoci un po' di più.

Grazie ad arms per la traduzione. :em64:

Messaggio modificato da ╬shta il 25 October 2015 - 10:54 PM

❀ ••• ••• ••• ❀


Traduzioni: Mai Mai Miracle (di Sunao Katabuchi, 2009) - Happy Ero Christmas (di Lee Geon-dong, 2005) - Flower in the Pocket (di Liew Seng Tat, 2007) - Summer Vacation 1999 (di Shusuke Kaneko, 1988) - Haru's Journey (di Masahiro Kobayashi, 2010) - Otona Joshi no Anime (Special 1, 2011) - Usagi Drop (di Sabu, 2011) - Yellow Elephant (di Ryuichi Hiroki, 2013) - We Were There parte 1&2 (di Miki Takahiro, 2012) - Cherry Tomato (di Jung Young-Bae, 2007) - The Assassin (di Hou Hsiao-Hsien, 2015) - 100 Yen Love (di Masaharu Take, 2014), Fruits Of Faith (di Yoshihiro Nakamura, 2013) - Umi No Futa (di Keisuke Toyoshima, 2015), Close-Knit (di Ogigami Naoko, 2017), Run Genta Run (di Tasaka Tomotaka, 1961)
Traduzioni in Collaborazione: Love For Live (di Gu Changwei, 2011) - Typhoon Club (di Somai Shinji, 1985) - Inochi (di Tetsuo Shinohara, 2002)
Revisioni: Tenchi: The Samurai Astronomer (di Takita Yojiro, 2012)
Drama: Seirei no Moribito (2016-2017), Chang-Ok Letter (di Iwai Shunji, 2017)

FOCUS SOMAI SHINJI: Sailor Suit and Machine Gun (1981) - The Catch (1983) - Moving (1993) - The Friends (1994)








❀ ••• ••• ••• ❀


Immagine inserita


❀ ••• ••• ••• ❀


Immagine inserita


rescue, rehab, release. . . and inspire


#7 Arms

    Microfonista

  • Membro
  • 203 Messaggi:
  • Location:Roma
  • Sesso:

Inviato 31 October 2015 - 12:46 PM

Visualizza MessaggioÎshta, il 25 October 2015 - 10:53 PM, ha scritto:

Storia agrodolce, con un tocco irrealistico (che, ammetto, non mi dispiacerebbe possedere)
Un'amicizia a distanza e differita di un'ora, una storia di aiuto reciproco che porta ad una sola sensazione: Non siamo Soli! Un'opera che critica un po' la società e rende l'essere umano un automa, a discapito di ciò che è veramente importante. Per fortuna c'è sempre l'eccezione, ed quest'ultima che lascia e lancia, nella sua semplicità, un messaggio potente.

Ascoltiamoci un po' di più.

Grazie ad arms per la traduzione. :em64:

Grazie a te per il commento!! Mi fa piacere che hai apprezzato! :-)

Messaggio modificato da Arms il 31 October 2015 - 12:47 PM

Immagine inserita

#8 MisterDiPla

    Ciakkista

  • Membro
  • 92 Messaggi:
  • Location:Provincia Di Frosinone
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 12 November 2016 - 02:14 AM

Ringrazio Fabiojappo per la recensione e Arms per la traduzione...

Cosa non si farebbe per far scendere una lacrima...

Personalmente quando m'appresto a vedere un film romantico/sentimentale/drammatico (al di là se sia per 'adolescenti' o per 'adulti') spero sempre che le storie restino attaccate il più possibile alla realtà...poiché in caso contrario le mie emozioni potrebbero risultare alterate e quindi artificiose.

La trama di Calling You è irrealistica, improntata alla famosa 'lacrima facile', dove il finale è nel 95% dei casi drammatico con una puntina di speranza.
Nello specifico il film è stupendo nelle immagini e nei vari scenari in cui la trama si svolge...i due attori reggono benissimo le scene 'lente' e 'leggere' del film, ma (sempre parere personale) mancano proprio nel momento più intenso, specialmente nella scena dell'incidente.

In definitiva, le emozioni ci sono state, non lo nego, ma sono state indotte...però il messaggio importante del film è passato...bisogna condividerci e ascoltarci molto di più, specialmente ora, in questa società improntata e condotta verso la tecnologia più sfrenata.

#9 Kaory84

    Microfonista

  • Membro
  • 142 Messaggi:
  • Location:Puglia
  • Sesso:

Inviato 06 January 2017 - 05:44 PM

Una storia piacevole, con un risvolto drammatico.Importante il messaggio che trasmette il film, non siamo soli, dobbiamo solo saperci ascoltare di più. Belle le musiche e i paesaggi. Grazie per la recensione e per il lavoro con i sottotitoli. :)

Messaggio modificato da Kaory84 il 06 January 2017 - 05:54 PM






1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi