Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 

[RECE][SUB] Au revoir l'été


5 risposte a questa discussione

#1 fabiojappo

    Regista

  • Moderatore
  • 4397 Messaggi:
  • Location:Alghero
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 04 January 2017 - 05:41 PM

Hotori no Sakuko


Immagine inserita


Anno: 2013
Durata: 125 min.
Genere: Drammatico

Regia: Koji Fukada

Cast:
Fumi Nikaido, Mayu Tsuruta, Taiga
Kanji Furutachi, Takashi Ohtake



Immagine inserita



Presentazione di ggrfortitudo
Sakuko ha diciotto anni e ha fallito il test d’ingresso all’università. Dovrà trascorrere una settimana d’estate insieme a sua zia Mikie, nella loro città natale dove incontrerà nuovi e vecchi amici. Sakuko dovrebbe studiare per ritentare il test, invece sarà al centro delle vicende degli abitanti di quella cittadina. Di Takashi, giovane studente svogliato, scampato dalle radiazioni di Fukushima, di Tatsuko, studentessa universitaria dalla personalità complicata, di Ukichi, vecchia fiamma di sua zia che – forse – non ha mai smesso di alimentare l’amore per lei. I giochi d’amore non corrisposto tra i vari protagonisti sono palesi, ma nessuno sembra affrontarli con il dovuto spirito: davanti ad esso tutti fuggono. Nessuno ha il coraggio di manifestare i propri sentimenti, nemmeno di appropriarsi di un bacio rubato. Non vi sono eroi, solo piccole vite che affrontano quasi con meschinità gli avvenimenti dell’esistenza, senza sapere neppure dove questi porteranno. Alla fine, solo Sakuko ne uscirà più matura; forse, almeno lei, avrà capito cosa vuole dalla vita.


Immagine inserita

SOTTOTITOLI
(versione: bluray - adios)



Traduzione: ggrfortitudo







Ordina il DVD su
Immagine inserita


Messaggio modificato da fabiojappo il 05 January 2017 - 06:28 PM


#2 fabiojappo

    Regista

  • Moderatore
  • 4397 Messaggi:
  • Location:Alghero
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 04 January 2017 - 06:05 PM

Prima proposta dell'anno ! Grazie ggrfortitudo

Un film di Koji Fukada che nel 2016 appena passato ha realizzato "Harmonium" considerato da molti critici il miglior lungometraggio giapponese dell'anno. Anche "Au revoir l'été" è secondo me un bel film, dall'andamento da cinema francese nel tratteggiare le relazioni tra i personaggi (il titolo internazionale riecheggia lo spirito rohmeriano che si manifesta durante la visione). E come già scritto per altri film, adoro l'ambientazione balneare, estiva, il caldo, le cicale, le granite...

E poi c'è Fumi Nikaido :em64:

Messaggio modificato da fabiojappo il 04 January 2017 - 06:34 PM


#3 JulesJT

    Wu-Tang Lover

  • Moderatore
  • 4467 Messaggi:
  • Location:Walhalla degli Otaku
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 05 January 2017 - 07:54 PM

Grazie per questa proposta. ^^

Visualizza Messaggiofabiojappo, il 04 January 2017 - 06:05 PM, ha scritto:


E poi c'è Fumi Nikaido :em64:

Yes!! :em21:

Immagine inserita


Cinema Asiatico:
Welcome to the Space Show, Udaan (2010), Goyōkin, Fuse, Dragon Town Story, The River with No Bridge, ILO ILO, A Time in Quchi
Still the Water, Norte - the End of History, The Terrorizers, Yi Yi, Stray Dogs, Tag,
Cemetery of Splendour, A Brighter Summer Day,
Labour of Love,Double Suicide, Japanese Girls at the Harbor, Nobi (Fires on the Plain), The Postmaster, Radiance, Liz and the Blue Bird
Modest Heroes

L'Altro Cinema:
Kriegerin, Chop Shop, Marilena de la P7, Kinderspiel, Kes, Abbas Kiarostami (special), Hanami, L'enfance nue, Short Term 12
Mamasunción, The Rocket, The Selfish Giant,
Argentinian Lesson, Holubice, The Long Day Closes, Mon oncle Antoine, O som do Tempo
Mammu, es tevi mīlu, Skin, Une histoire sans importance, Couro de Gato, Los motivos de Berta, Ne bolit golova u dyatla, Valuri, Club Sandwich
, Whiplash, The Strange Little Cat, Cousin Jules, La fugue, Susa, Corn Island, Beshkempir, The Better Angels, Paul et Virginie, Im Keller, Ich Seh Ich Seh, Harmony Lessons, Medeas, Jess + Moss, Foreign Land, Ratcatcher, La maison des bois, Bal, The Valley of the Bees, Los insólitos peces gato, Jack, Être et avoir, Egyedül, Évolution, Hide Your Smiling Faces, Clouds of Glass, Les démons, On the Way to the Sea, Interlude in the Marshland, Tikkun, Montanha, Respire, Blind Kind, Kelid, Sameblod, Lettre d'un cinéaste à sa fille, Warrendale, The Great White Silence, Manhã de Santo António, The Wounded Angel, Days of Gray, Voyage of Time: Life's Journey,Quatre nuits d'un rêveur, This Side of Paradise, La jeune fille sans mains, La petite fille qui aimait trop les allumettes, CoinCoin et les Z'inhumains,

Drama: Oshin, Going My Home
Focus: AW - Anime Project 2013, Sull'Onda di Taiwan, Art Theatre Guild of Japan, Allan King

#4 ggrfortitudo

    Operatore luci

  • Membro
  • 485 Messaggi:
  • Location:Ozieri (SS)
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 05 January 2017 - 11:00 PM

Visualizza Messaggiofabiojappo, il 04 January 2017 - 06:05 PM, ha scritto:

Prima proposta dell'anno ! Grazie ggrfortitudo
E poi c'è Fumi Nikaido :em64:

L'avevo già vista in qualche altro film, ma qui mi ha stregato.

:wub: :wub:

#5 Iloveasia

    Microfonista

  • Membro
  • 114 Messaggi:
  • Location:Milano
  • Sesso:

Inviato 20 March 2017 - 04:12 PM

Un film fluttuante e sospeso nella "bolla" dell'estate. Sospeso come i suoi personaggi (spesso contraddittori) che non sanno bene quello che vogliono, ma che il tempo invoglia alla irresolutezza. L'estate vista come una stagione della vita, in cui non si fa niente, ma tutto è ancora da decidere, e possibile. Bello.

#6 neodago

    Microfonista

  • Membro
  • 136 Messaggi:
  • Location:Udine
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 11 June 2019 - 07:51 AM

Grazie per questa proposta. Film che va visto d'estate per entrare in sintonia con l'ambientazione e con quel senso di svogliatezza che il film porta con se. Una bolla sospesa tra il mare, il caldo e il dolce far nulla.
Ottima come sempre Fumi Nikaido, una delle migliori giovani attrici del panorama nipponico (secondo me).





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi