Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 

[RECE][SUB] The Green, Green Grass of Home


6 risposte a questa discussione

#1 fabiojappo

    Regista

  • Moderatore
  • 4682 Messaggi:
  • Location:Alghero
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 17 December 2020 - 11:54 AM

The Green, Green Grass of Home


Zai na he pan qing cao qing


Immagine inserita


Paese: Taiwan

Anno: 1982

Durata: 91 min.

Genere: Drammatico


Regia: Hou Hsiao-hsien


Cast:

Kenny Bee, Chen Meifeng

Tsui Fu-sheng , Fang Mei



Immagine inserita




Ta-nien lascia Taipei e si trasferisce in un paese di campagna per sostituire come insegnante nella scuola elementare locale la sorella che deve lasciare il lavoro per seguire il marito all’estero. Ta-nien cerca di educare al meglio i suoi studenti, difende il fiume che attraversa il territorio minacciato dalla pesca illegale e si innamora della collega Su-yun.


Se The Boys from Fengkuei è riconosciuto come il primo, vero momento di svolta della carriera autoriale di Hou Hsiao-hsien è interessante vedere anche i tre suoi film precedenti: nell’ordine Cute Girl, Cheerful Wind e appunto The Green, Green Grass of Home. Lavori più “commerciali”, semplici, ingenui ma dove si possono comunque trovare alcuni elementi importanti del suo cinema. Basta pensare, proprio in riferimento a questo film, all’attenzione all’infanzia, alla naturalezza delle scene, alla contrapposizione tra campagna e città. Se la storia ha come protagonista il giovane insegnante interpretato dal cantante Kenny Bee (e la musica è ben presente nel film), il racconto ha una certa dimensione corale. La vita del paese dove si sviluppa la vicenda, vista in gran parte attraverso gli occhi dei bambini. La scuola, le famiglie, la spensieratezza ma anche la sofferenza.



Immagine inserita




SOTTOTITOLI

(versione: bluray)




Immagine inserita


Messaggio modificato da fabiojappo il 17 December 2020 - 05:03 PM


#2 Woody

    Microfonista

  • Membro
  • 178 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 17 December 2020 - 04:34 PM

Bellissimo film, davvero un'ottima proposta. Ero convinto fosse già in catalogo...

Buona visione a tutti e buone feste

#3 Mr. Noodles

    Operatore luci

  • Membro
  • 346 Messaggi:
  • Sesso:

Inviato 17 December 2020 - 06:52 PM

Per Hou è un film minore e tra i suoi più convenzionali, ma molto interessante in relazione all'evoluzione del suo cinema e con alcune sequenze in cui si intravede già la mano del maestro

#4 rickyrisme

    PortaCaffé

  • Membro
  • 8 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 18 December 2020 - 09:56 AM

Visualizza MessaggioMr. Noodles, il 17 December 2020 - 06:52 PM, ha scritto:

Per Hou è un film minore e tra i suoi più convenzionali, ma molto interessante in relazione all'evoluzione del suo cinema e con alcune sequenze in cui si intravede già la mano del maestro
Dove posso trovare il film? Grazie.

#5 fabiojappo

    Regista

  • Moderatore
  • 4682 Messaggi:
  • Location:Alghero
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 20 December 2020 - 09:59 AM

Visualizza Messaggiorickyrisme, il 18 December 2020 - 09:56 AM, ha scritto:

Dove posso trovare il film? Grazie.

Ti scrivo un MP

#6 JulesJT

    Wu-Tang Lover

  • Moderatore
  • 4809 Messaggi:
  • Location:Valhalla degli Otaku
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 20 December 2020 - 12:50 PM

Grazie mille, senpai! Un Hou fa sempre bene alla salute. Il mio medico di base lo dice ogni volta.

Messaggio modificato da JulesJT il 20 December 2020 - 12:50 PM

Immagine inserita


Cinema Asiatico:
Welcome to the Space Show, Udaan (2010), Goyōkin, Fuse, Dragon Town Story, The River with No Bridge, ILO ILO, A Time in Quchi
Still the Water, Norte - the End of History, The Terrorizers, Yi Yi, Stray Dogs, Tag,
Cemetery of Splendour, A Brighter Summer Day,
Labour of Love,Double Suicide, Japanese Girls at the Harbor, Nobi (Fires on the Plain), The Postmaster, Radiance, Liz and the Blue Bird
Modest Heroes,
The Seen and Unseen, Killing, Dwelling in the Fuchun Mountains, The Woman Who Ran,


L'Altro Cinema:
Kriegerin, Chop Shop, Marilena de la P7, Kinderspiel, Kes, Abbas Kiarostami (special), Hanami, L'enfance nue, Short Term 12
Mamasunción, The Rocket, The Selfish Giant,
Argentinian Lesson, Holubice, The Long Day Closes, Mon oncle Antoine, O som do Tempo
Mammu, es tevi mīlu, Skin, Une histoire sans importance, Couro de Gato, Los motivos de Berta, Ne bolit golova u dyatla, Valuri, Club Sandwich
, Whiplash, The Strange Little Cat, Cousin Jules, La fugue, Susa, Corn Island, Beshkempir, The Better Angels, Paul et Virginie, Im Keller, Ich Seh Ich Seh, Harmony Lessons, Medeas, Jess + Moss, Foreign Land, Ratcatcher, La maison des bois, Bal, The Valley of the Bees, Los insólitos peces gato, Jack, Être et avoir, Egyedül, Évolution, Hide Your Smiling Faces, Clouds of Glass, Les démons, On the Way to the Sea, Interlude in the Marshland, Tikkun, Montanha, Respire, Blind Kind, Kelid, Sameblod, Lettre d'un cinéaste à sa fille, Warrendale, The Great White Silence, Manhã de Santo António, The Wounded Angel, Days of Gray, Voyage of Time: Life's Journey,Quatre nuits d'un rêveur, This Side of Paradise, La jeune fille sans mains, La petite fille qui aimait trop les allumettes, CoinCoin et les Z'inhumains, Brothers, Permanent Green Light, Ryuichi Sakamoto: Coda, Travel Songs, Reminiscences of a Journey to Lithuania, Retouch, Barn, Fauve, Fragment of an Empire, Ravens, The Trouble with Being Born, Without,

Drama: Oshin, Going My Home
Focus: AW - Anime Project 2013, Sull'Onda di Taiwan, Art Theatre Guild of Japan, Allan King, Jonas Mekas,

#7 Iloveasia

    Microfonista

  • Membro
  • 133 Messaggi:
  • Location:Milano
  • Sesso:

Inviato 27 December 2020 - 04:08 PM

Film fresco e piacevole, al limite del naif. Peccato suoni un po' datato per la recitazione, molto scolastica degli adulti (bene, invece, i bambini, vivacissimi). Il grande cinema di Hou è ancora da venire. Grazie Fabio!





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi