Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 

[RECE][SUB] Trivisa


5 risposte a questa discussione

#1 fabiojappo

    Regista

  • Moderatore
  • 4075 Messaggi:
  • Location:Alghero
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 17 May 2017 - 09:53 AM

Trivisa

Chu Tai Chiu Fung


Immagine inserita

Anno: 2016
Durata: 97 min.
Genere: Crime/Drama

Regia: Jevons Au, Frank Hui, Vicky Wong

Cast:

Jordan Chan, Richie Jen, Gordon Lam, Wan Yeung Ming

Ngok Wah, Tommy Wong, Philip Keung, Lam Suet


Immagine inserita




Presentazione di ggrfortitudo

All'inizio del 1997 (da quest’anno Hong Kong non sarà colonia Inglese ma una città Cinese) i boss mafiosi Kwai Ching-hung, Yip Kwok-foon e Cheuk Tze-keung, che non si sono mai incontrati, si trovano tutti a Hong Kong. Gira voce che questi tre boss si stiano alleando per fare insieme un colpo memorabile, giacché tutti e tre temono forti ripercussioni a causa dell’Handover e del cambiamento politico in corso. Uno di loro, Cheung (il più egocentrico e ambizioso dei tre), fa appello alla voce e fa di tutto per incontrare gli altri due capi: il secondo boss, Yip, che dopo un passato glorioso, ora si guadagna da vivere vendendo elettronica rubata, e il terzo boss, Kwai, che però non ha un viso e cambia continuamente identità: nessuno sa chi sia realmente. Trailer

La trama del film fa convivere e riunisce tre figure storiche della malavita di Hong Kong, boss celebri della cronaca nera: Kwai Ping-hung il feroce assassino di poliziotti, Yip Kai-foon il sanguinario rapinatore con l’AK 47, Cheung Tze-keung il folle rapitore di ricconi, megalomane e prodigo. La “vecchia” Hong Kong, ben descritta con i suoi vicoli bui, i grattacieli imponenti, i piccoli porti, e l’aereo che sfreccia nel cielo (vi era ancora il vecchio aeroporto cittadino) quasi a sfiorarla, inghiottisce le tre storie dei tre criminali le cui vicende, non separate ma confluenti e intrecciate tra di loro, sono segnate da cupidigia, rabbia, violenza, vendetta e corruzione. Le forze dell’ordine sono quasi del tutto assenti: o sono incapaci a fronteggiare le “imprese” dei tre, oppure sono corrotte, anch’esse dedite a guadagni illeciti.

Trivisa, con le sue tre storie, è un film con tre registi: Frank Hui, Jevons Au e Vicky Wong. Ognuno si è dedicato a un protagonista diverso. Il titolo della pellicola non inganni: non è un riferimento ad una Triade ma ai tre veleni della religione buddista: avidità, odio e illusione, ben descritti dalle figure dei tre personaggi. Trivisa è stato il film più premiato all’Hong Kong Film Awards; ha portato a casa 5 premi compresi quello per il miglior film, miglior regia e miglior attore per Ka Tung Lam (Gordon Lam). Per i suoi contenuti, il film è stato bandito dalla Cina.


Immagine inserita



SOTTOTITOLI
(versione: bluray)


Traduzione: ggrfortitudo




Ordina il DVD su
Immagine inserita


Messaggio modificato da fabiojappo il 17 May 2017 - 10:38 AM


#2 psheep

    PortaCaffé

  • Membro
  • 45 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 17 May 2017 - 11:49 AM

bella proposta aggiungo in lista!

#3 François Truffaut

    Wonghiano

  • Amministratore
  • 12834 Messaggi:
  • Location:Oriental Hotel
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 17 May 2017 - 01:50 PM

Vi ricordiamo che il film sarà proposto domani sera a Roma in collaborazione con Sentieri Selvaggi. Maggiori info qui: http://www.sentieris...ntieriselvaggi/

Intanto grazie a ggrfortitudo per questa ennesima preziosa traduzione.

Cinema Taiwanese su AsianWorld.it



Immagine inserita

Naomi Kawase: il cinema, i film

Immagine inserita



Sottotitoli per AsianWorld: The Most Distant Course (di Lin Jing-jie, 2007) - The Time to Live and the Time to Die (di Hou Hsiao-hsien, 1985) - The Valiant Ones (di King Hu, 1975) - The Mourning Forest (di Naomi Kawase, 2007) - Loving You (di Johnnie To, 1995) - Tokyo Sonata (di Kiyoshi Kurosawa, 2008) - Nanayo (di Naomi Kawase, 2008)

#4 ggrfortitudo

    Operatore luci

  • Membro
  • 309 Messaggi:
  • Location:Ozieri (SS)
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 17 May 2017 - 05:51 PM

Il film è molto incalzante e coinvolgente in molte parti (specie quando è in scena l'istrionico Jordan Chan.
Ha qualche debolezza; non convince molto come thriller.
Ma l'intreccio è superbo, giacché imprevedibile.

Trovo che entrambi i tre attori protagonisti siano qui eccezionali: impossibile dire chi fosse più bravo.

:em09: :em09:

Immagine inserita


#5 Woody

    Microfonista

  • Membro
  • 156 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 23 May 2017 - 07:59 PM

Grazie, è sicuramente una proposta interessante! ;)

#6 psheep

    PortaCaffé

  • Membro
  • 45 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 06 June 2017 - 07:39 PM

visto oggi, speravo meglio gli manca di qualcosina.
però sicuramente si può vedere e fenomenale l'attore che faceva Cheuk.

grazie dei sub!





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi