Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 

[RECE][SUB] The Shaolin Temple


6 risposte a questa discussione

#1 Darkou

    Cameraman

  • Membro
  • 879 Messaggi:
  • Location:Saffattirrella
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 01 March 2017 - 01:34 PM

The Shaolin Temple


少林寺


Immagine inserita


Titolo Originale: Shao Lin si
Nazione: Hong Kong, Cina
Anno: 1982
Genere: Arti Marziali
Durata: 95'
Regia: Chang Hsin Yen
Cast: Jet Li, Yu Hai, Ding Laam, Yu Cheng Hui, Ji Chun Hua, Hu Jian Qiang, Sun Jian Kui, Cheung Kin Man

Trama: L'Imperatore Tang viene tradito da uno dei suoi generali che si proclama Imperatore della Capitale Orientale. Il figlio di uno dei suoi schiavi scappa e si rifugia nel Tempio Shaolin ma nella fuga viene gravemente ferito. Preso sotto custodia dagli Shaolin che lo curano, impara il kung fu e si mette in viaggio per uccidere il traditore e vendicare la morte del padre.

Immagine inserita


Commento: Dire che Shaolin Temple mi sia solo piaciuto è riduttivo. Ormai penso di aver visto abbastanza film di questo genere (e di questi anni) per dire che questo film è riuscito in tutto. La storia è sviluppata molto bene (anche se non si distacca troppo dal solito clichè della ricerca della vendetta, praticamente sempre presente in questo Genere), i personaggi sono tutti molto vari e ognuno con un proprio particolare Stile! E che dire dei combattimenti... se non che sono semplicemente fantastici? Da ringraziare i produttori che hanno deciso di assumere dei veri marzialisti per questa pellicola, e non degli attori, contribuendo in modo decisivo alla riuscita di questi stunt. Da segnalare anche il fatto che con questa pellicola Jet Li debutta nel cinema delle arti marziali. Buona visione!

Immagine inserita


SOTTOTITOLI

(Versione: 2CD)


Traduzione: Darkou

Revisione: AsianPat




Ordina il DVD su

Immagine inserita


Messaggio modificato da Darkou il 01 March 2017 - 07:45 PM

>>AIUTATEMI, CONSIGLIATEMI DEI FILM!!<<


Immagine inserita


Traduzioni "Cinema Asiatico": Legend of the Wolf (Hong Kong; 1997); Shaolin Mantis (Hong Kong; 1978); Crippled Avengers (Hong Kong; 1978); Five Element Ninjas (Hong Kong; 1982); Opium and the Kung Fu Master (Hong Kong; 1984); Rikidōzan (Corea del Sud; 2004); Empress Wu Tse-Tien (Hong Kong; 1963); Shaolin and Wu Tang (Hong Kong; 1983); The Shaolin Temple (Hong Kong; 1982); The Kid from the Big Apple (Malesia; 2016);

Traduzioni "L'altro Cinema": Dancehall Queen (Giamaica; 1997); Khadak (Belgio; 2006); Dragon Ball Z: Light of Hope (USA; 2014); Sleeping Dogs: Live Action (USA; 2012); One Love (Giamaica; 2003);



"Escape from Babylon!"


#2 fabiojappo

    Regista

  • Moderatore
  • 4077 Messaggi:
  • Location:Alghero
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 01 March 2017 - 07:01 PM

Az, il debutto di Jet Li ! Grande chicca, grazie

#3 ggrfortitudo

    Operatore luci

  • Membro
  • 310 Messaggi:
  • Location:Ozieri (SS)
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 01 March 2017 - 07:24 PM

Il debutto di Jet Li?

IMPERDIBILE!

Grazie!

:em41: :em41:

Immagine inserita


#4 gordon

    PortaCaffé

  • Membro
  • 6 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 01 March 2017 - 08:25 PM

Grazie mille.
Visione imprescindibile per gli amanti del genere.

#5 AsianPat

    Drunken (Web)Master

  • Webmaster
  • 4455 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 01 March 2017 - 09:11 PM

Grazie Darkou per la proposta.

Con l'andare del tempo la mia ipotesi è che il cinema di kung fu, tra il cinema orientale, sia un genere molto difficile da sdoganare e vendere...
Parlo del cinema di kung fu "puro" in ambientazione storica, non del moderno cinema di azione e poliziesco che fa uso del kung fu per il corpo a corpo.

Il Wuxia è rinato nei primi anni del 2000 grazie alla visibilità di alcuni registi cinesi di fama internazionale, e qui parliamo chiaramente de La Tigre e il Dragone di Ang Lee o La foresta dei Pugnali volanti, di Zhang Yimou...

Vendere un wuxia trovo che sia più facile.
Metti una bella fotografia su un paesaggio naturale maestoso come quello cinese... togli le leggi di gravità ai protagonisti aggiungendo costumi sfarzosi, li rendi personaggi bellissimi e intensi conditi con una storia d'amore e un dramma di fondo, e hai un prodotto di sicuro impatto e richiamo.

Un film di kung fu deve restare con i piedi per terra, raccontare di soprusi e angherie e presentare un percorso di rinascita e maturazione fisica e spirituale, che incomincia con un desiderio di vendetta e lungo la via si conclude con un bagno di sangue (spesso anche a spese del protagonista) o il raggiungimento di una consapevolezza superiore tale da rendere futile la ricerca di vendetta e di rivalsa iniziale.

Questo film cerca di collocarsi nel secondo scenario, quello di maturazione spirituale del protagonista.
Jet Li inizia il film come un ragazzino che vede l'aspetto esteriore di questi monaci buddisti, il loro kung fu, come il mezzo per ottenere l'agognata vendetta sul tiranno di turno.
Finirà il film come un uomo maturo che ha colto l'aspetto interiore del kung fu shaolin e del buddismo, e imparato a valutare il peso delle proprie azioni grazie ai suoi nuovi fratelli monaci.

E' un buon film con belle coreografie marziali.
In questo periodo (primi anni 80) iniziano a perdere slancio i kung fu classici, dove era la reale bravura marziale del protagonista a fare la differenza; il mercato è ormai saturo e l'interesse generale si sta spostando verso i violentissimi e "moderni" action polizieschi (Police Story, giusto per citare un titolo). Bisognerà aspettare gli anni 90 per vedere nuovamente dei film di kung fu, o "wire fu" se si preferisce, che inizieranno ad avere un impostazione sempre più fantastica e spettacolare, simile al fratello WuXia.

Per gli amanti di Jet Li.
:em66:
Inclinazione Orientale -> HK:50%; JP:45%; KR:5%
Vantaggi ad essere smemorati: ti rivedi un bel film e te lo gusti (quasi) come la prima volta :)
AW subs: Tsubaki Sanjuro, My Young Auntie, Invincible Shaolin (\w Tiz)
AW rece: Martial Club, The Lady Hermit, The Five Venoms, Shaolin Mantis, The Avenging Eagle, Yes Madam, A Chinese Odyssey, Force of The Dragon, In the Line of Duty 4, On The Run
AW DVD: Il Buono, il matto, il cattivo, A Hero Never Dies, The Beast Stalker, The Longest Nite, Detective Dee, La congiura della pietra nera, One Nite in Mongkok, Fire of Conscience, Bullets Over Summer, Castaway On The Moon, The Man From Nowhere

Maestro dello stile multiplo del TORNEO di KUNG FU di AsianWorld

Tutti sono fan di Jackie Chan, solo che alcuni ancora non lo sanno...
intellettualità e cazzeggio, in complementarietà e non in opposizione, sono il pane delle community. (cit. Magse)

#6 Arms

    Microfonista

  • Membro
  • 199 Messaggi:
  • Location:Roma
  • Sesso:

Inviato 03 March 2017 - 04:38 PM

Grazie infinite!!!
Immagine inserita

#7 ggrfortitudo

    Operatore luci

  • Membro
  • 310 Messaggi:
  • Location:Ozieri (SS)
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 12 April 2017 - 09:27 PM

E' un film che svela molto del fascino del Kung Fu, grazie alla bravura di Jet Li e dei monaci guerrieri che non sono solo figure di contorno; i migliori combattimenti sono quelli di gruppo.

Ci sono almeno due scene degne di nota: Il combattimento iniziale e quello in cui Bai Wu Xia difende il gregge dal massacro.

Ottimo esordi di Jet Li.

:em83: :em83:

Immagine inserita






1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi