Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 

[RECE][SUB] Final Victory

Traduzione di paolone_fr

35 risposte a questa discussione

#19 _Benares_

    Soft Black Star

  • Membro storico
  • 4763 Messaggi:
  • Sesso:

Inviato 27 January 2008 - 12:52 PM

Visualizza Messaggiopaolone_fr, il Jan 27 2008, 12:41 PM, ha scritto:

...per il fatto che venga considerato un film minore, la mia risposta è semplice: perché usa i toni della commedia, e la commedia è per definizione critica un gradino sotto al resto, si sa...
Ma poi è davvero una commedia? A guardarlo bene in realtà così non è.
Diciamo che Tam riveste il film da commedia, che però rimane tale solo in superficie (o, se preferisci, a uno sguardo superficiale).

Già, è vero, manca anche Burning Snow. :em73:

#20 paolone_fr

    GeGno del Male

  • Disattivato
  • 6977 Messaggi:
  • Sesso:

Inviato 27 January 2008 - 12:56 PM

Visualizza Messaggio_Benares_, il Jan 27 2008, 12:52 PM, ha scritto:

Ma poi è davvero una commedia? A guardarlo bene in realtà così non è.
Diciamo che Tam riveste il film da commedia, che però rimane tale solo in superficie (o, se preferisci, a uno sguardo superficiale).

Già, è vero, manca anche Burning Snow. :em73:

...non è una commedia, infatti. Si veste da commedia e ne usa l'ironia, in certi tratti. Alla fine non è il mio preferito di Tam perché non mi sembra spontaneo come altri. La costruzione è troppo in vista. Questo secondo me...

Ah, la scena del "salvataggio" ti fa capire anche perché e come Tam diventerà uno dei migliori montatori HKesi...

#21 François Truffaut

    Wonghiano

  • Amministratore
  • 12948 Messaggi:
  • Location:Oriental Hotel
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 07 April 2008 - 08:36 PM

Il cinema è montaggio, diceva JL Godard. E Tam dà l'impressione di sottoscrivere in pieno l'"editto" del regista francese: basti notare il modo in cui sono costruiti i frangenti di maggiore suspense (dall'incredibile incipit spoileroso che ti prende in contropiede, agli splendidi campi/controcampi dei minuti finali sulla spiaggia). Tam, in sostanza, è un regista che sa come trattare canovacci logori (come nel caso dei tre atti in cui si sviluppa Final Victory, che non dicono nulla di originale) e renderli cinematograficamente rilevanti (quindi grande cinema a livello di impatto visivo) grazie ad una capacità di raccontare per immagini che passa attraverso non tanto un uso attento del mezzo tecnico quanto una sintassi sapiente del linguaggio filmico, che sembra pensata in termini di montaggio già nel suo farsi (a tal proposito, credo che l'apporto in post-produzione del montatore del film in questione, Kwok Kuen Cheung, sia stato di routine e quindi non creativo). Questa qualità di Tam - che lo ha fatto diventare un montatore con gli attributi - mi ha fatto chiudere un occhio su alcune semplificazioni di troppo nelle dinamiche dei personaggi (soprattutto sul piano sentimentale della storia) che gravano su tutto Final Victory. Che, a conti fatti, mi è parso un ottimo film di intrattenimento che trova la sua forza nel mescolare i generi (mélo, action e finanche musicale), finendo così per dare vita a situazioni sempre imprevedibili e perciò emozionanti. E poi mi è sembrato accattivante l'affetto sottotraccia con cui Tam osserva i corpi (si veda come mette in risalto la mimica dei personaggi, in primis quella di Ping) e utilizza il contesto che li accoglie (in certi momenti alcuni scorci notturni di Hong Kong appaiono molto suggestivi).

Voto: 7

Curiosità: chissà se Patrick Tam è avvezzo a ricorrere agli storyboard per i suoi film. :em41:

Cinema Taiwanese su AsianWorld.it



Immagine inserita

Naomi Kawase: il cinema, i film

Immagine inserita



Sottotitoli per AsianWorld: The Most Distant Course (di Lin Jing-jie, 2007) - The Time to Live and the Time to Die (di Hou Hsiao-hsien, 1985) - The Valiant Ones (di King Hu, 1975) - The Mourning Forest (di Naomi Kawase, 2007) - Loving You (di Johnnie To, 1995) - Tokyo Sonata (di Kiyoshi Kurosawa, 2008) - Nanayo (di Naomi Kawase, 2008)

#22 paolone_fr

    GeGno del Male

  • Disattivato
  • 6977 Messaggi:
  • Sesso:

Inviato 08 April 2008 - 09:46 AM

...ottima analisi, Fransuà...
:em41:

#23 polpa

    It’s Suntory Time!

  • Membro storico
  • 9216 Messaggi:
  • Location:Roma
  • Sesso:

Inviato 16 April 2008 - 11:17 PM

Stavolta non posso proprio condividere gli entusiasmi per questo film. Splendidi i cromatismi della fotografia, ottima come al solito la regia, ma il film, come storia e discorso (se c'è) l'ho trovato piuttosto insulso e patetico ed è per me a malapena credibile che ci sia la mano di Wong Kar-wai nella sceneggiatura.
Guardare Tsui Hark recitare non mi ha provocato particolari fibrillazioni e meno che mai Eric Tsang. Loletta Lee però era carina ^^

#24 elgrembiulon

    maledetto punk

  • Membro storico
  • 5736 Messaggi:
  • Location:Å, Norge
  • Sesso:

Inviato 16 April 2008 - 11:37 PM

Visualizza Messaggiopolpa, il Apr 17 2008, 12:17 AM, ha scritto:

Stavolta non posso proprio condividere gli entusiasmi per questo film. Splendidi i cromatismi della fotografia, ottima come al solito la regia, ma il film, come storia e discorso (se c'è) l'ho trovato piuttosto insulso e patetico ed è per me a malapena credibile che ci sia la mano di Wong Kar-wai nella sceneggiatura.
Guardare Tsui Hark recitare non mi ha provocato particolari fibrillazioni e meno che mai Eric Tsang. Loletta Lee però era carina ^^

quoto. un tantino sopravvalutato da queste parti, imho. ma sicuramente saremo noi a non averne capito tutti gli innumerevoli risvolti... :em16:
Subs Asian: Takeshis' (rece by polpa and subs no longer available, maledizione!!), Aparajito (L'Invitto), 4:30, The Scent Of Green Papaya

Subs Altro Cinema: Ariel (subs no longer available),Kaldaljós, Children of Nature (Börn náttúrunnar), Øyenstikker (TlwtN1),Den brysomme mannen (The bothersome man)(TlwtN2), Voksne Mennesker, La libertad, Vinterkyss (TlwtN3), Valehtelija (The Liar) (RS1), Rosso (RS2), Fantasma, Bleeder, The Man From London (A londoni férfi), Bronson

in work: Mýrin (Jar City) (3%)

Suntoryzzato ufficialmente in data 27/01/2007



Nessuna commedia coreana tradotta dal 24/07/2005.

La natura e le sue leggi erano nascoste nelle tenebre. Poi Dio disse: "Sia fatto Tesla", e tutto fu luce. (B.A. Behrend)

#25 François Truffaut

    Wonghiano

  • Amministratore
  • 12948 Messaggi:
  • Location:Oriental Hotel
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 17 April 2008 - 12:01 AM

Visualizza Messaggioelgrembiulon, il Apr 17 2008, 12:37 AM, ha scritto:

un tantino sopravvalutato da queste parti, imho.

La sceneggiatura non è il massimo, per carità, ma Tam ha stile da vendere.
Io ho chiuso un occhio ed alla fine l'ho apprezzato. :em16:

Cinema Taiwanese su AsianWorld.it



Immagine inserita

Naomi Kawase: il cinema, i film

Immagine inserita



Sottotitoli per AsianWorld: The Most Distant Course (di Lin Jing-jie, 2007) - The Time to Live and the Time to Die (di Hou Hsiao-hsien, 1985) - The Valiant Ones (di King Hu, 1975) - The Mourning Forest (di Naomi Kawase, 2007) - Loving You (di Johnnie To, 1995) - Tokyo Sonata (di Kiyoshi Kurosawa, 2008) - Nanayo (di Naomi Kawase, 2008)

#26 _Benares_

    Soft Black Star

  • Membro storico
  • 4763 Messaggi:
  • Sesso:

Inviato 17 April 2008 - 08:53 AM

La sceneggiatura non è il massimo, ma d'altronde è una commedia, che vi aspettavate? Quando mai su questi lidi si è vista una commedia con una sceneggiatura?
Come commedia funziona, e funziona bene.
Eric Tsang IMHO fornisce un'ottima prova, Tsui Hark molto meno, ma d'altronde non è un attore. :em16:

#27 elgrembiulon

    maledetto punk

  • Membro storico
  • 5736 Messaggi:
  • Location:Å, Norge
  • Sesso:

Inviato 17 April 2008 - 09:01 AM

da parte mia, sicuramente il giudizio è dovuto anche al mio rapporto non idilliaco con le commedie (e soprattutto con quelle asiatiche).
Subs Asian: Takeshis' (rece by polpa and subs no longer available, maledizione!!), Aparajito (L'Invitto), 4:30, The Scent Of Green Papaya

Subs Altro Cinema: Ariel (subs no longer available),Kaldaljós, Children of Nature (Börn náttúrunnar), Øyenstikker (TlwtN1),Den brysomme mannen (The bothersome man)(TlwtN2), Voksne Mennesker, La libertad, Vinterkyss (TlwtN3), Valehtelija (The Liar) (RS1), Rosso (RS2), Fantasma, Bleeder, The Man From London (A londoni férfi), Bronson

in work: Mýrin (Jar City) (3%)

Suntoryzzato ufficialmente in data 27/01/2007



Nessuna commedia coreana tradotta dal 24/07/2005.

La natura e le sue leggi erano nascoste nelle tenebre. Poi Dio disse: "Sia fatto Tesla", e tutto fu luce. (B.A. Behrend)





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi