Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 

* * * * - 2 Voti

[RECE][SUB] Holubice - La colomba bianca


4 risposte a questa discussione

#1 JulesJT

    Wu-Tang Lover

  • Moderatore
  • 4329 Messaggi:
  • Location:Walhalla degli Otaku
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 29 June 2014 - 08:33 PM

Immagine inserita


Regia: František Vláčil
Paese: Cecoslovacchia
Anno: 1960
Genere: Drammatico
Durata: 76'
Lingue: Ceco - Tedesco - Francese
Interpreti: Katerina Irmanovová (Susanne), Karel Smyczek (Michal),
Václav Irmanov (Martin, il pittore)


Immagine inserita Immagine inserita


Sinossi

Belgio: un uccello viaggiatore è liberato in volo. Smarritosi durante una tempesta, finisce a Praga, dove Michal, un bambino costretto in sedia a rotelle a causa di una drammatica caduta, lo ferisce con il suo fucile ad aria compressa. Intanto, sulle spiagge di un’isola del Baltico la giovane Susanne attende vanamente l’arrivo del volatile. Spinto da Martin, scultore e pittore vicino di casa del bambino, quest’ultimo si prende cura dell’uccello, ridotto in fin di vita, accettando le conseguenze del suo atto e finendo per affezionarsi all’animale.


Immagine inserita


Holubice - primo lungometraggio di František Vláčil - è un’opera dall’esile impalcatura narrativa ma dall’affascinante e composita dimensione visiva.
Il film procede presentando due situazioni parallele: da un lato l’attesa di Susanne, dall’altro la maturazione in Michal di un sentimento di compassione e del desiderio di evasione. I due non s’incontreranno mai, ma sono accomunati da un autentico percorso di crescita che passa attraverso il dolore e la presa di coscienza di nuove consapevolezze. Il mondo di Michal è verticale, claustrofobico, oppressivo, mentre quello di Susanne è caratterizzato da una maggiore orizzontalità: in generale, a dominare è una costante sospensione temporale che rende ogni spazio rappresentato sullo schermo privo di un ancoraggio certo a una realtà data. I personaggi vivono in un’atmosfera rarefatta, quasi magica: contribuisce a questa dimensione la sostanziale assenza di dialogo.


Immagine inserita


I rumori, a volte difficilmente distinguibili, compongono un diffuso e straniante accompagnamento sonoro al pari della musica composta da Zdenek Liska, di rara efficacia nei momenti di tensione emotiva. Lo spazio, illuminato dalla presenza improvvisa di oggetti apparentemente estranei all’ambiente in cui sono collocati e spesso ripreso in profondità di campo (il film vinse il Premio per la Migliore Fotografia al Festival di Venezia), è percorso da una macchina da presa che si muove lentamente e sinuosamente.
[fonte: Claudio Di Minno per filmidee.it]


Immagine inserita

(Ricordo che in archivio abbiamo i sub di Marketa Lazarová, l'opera più rappresentativa di Vláčil)


Traduzione: JulesJT


SOTTOTITOLI
(Versione: 1.07 / DVD Second Run)
Allega file  Holubice.AsianWorld.zip   5.08K   87 Numero di downloads


Messaggio modificato da JulesJT il 27 April 2016 - 08:52 AM

Immagine inserita


Cinema Asiatico:
Welcome to the Space Show, Udaan (2010), Goyōkin, Fuse, Dragon Town Story, The River with No Bridge, ILO ILO, A Time in Quchi
Still the Water, Norte - the End of History, The Terrorizers, Yi Yi, Stray Dogs, Tag,
Cemetery of Splendour, A Brighter Summer Day,
Labour of Love,Double Suicide, Japanese Girls at the Harbor, Nobi (Fires on the Plain), The Postmaster, Radiance

L'Altro Cinema:
Kriegerin, Chop Shop, Marilena de la P7, Kinderspiel, Kes, Abbas Kiarostami (special), Hanami, L'enfance nue, Short Term 12
Mamasunción, The Rocket, The Selfish Giant,
Argentinian Lesson, Holubice, The Long Day Closes, Mon oncle Antoine, O som do Tempo
Mammu, es tevi mīlu, Skin, Une histoire sans importance, Couro de Gato, Los motivos de Berta, Ne bolit golova u dyatla, Valuri, Club Sandwich
, Whiplash, The Strange Little Cat, Cousin Jules, La fugue, Susa, Corn Island, Beshkempir, The Better Angels, Paul et Virginie, Im Keller, Ich Seh Ich Seh, Harmony Lessons, Medeas, Jess + Moss, Foreign Land, Ratcatcher, La maison des bois, Bal, The Valley of the Bees, Los insólitos peces gato, Jack, Être et avoir, Egyedül, Évolution, Hide Your Smiling Faces, Clouds of Glass, Les démons, On the Way to the Sea, Interlude in the Marshland, Tikkun, Montanha, Respire, Blind Kind, Kelid, Sameblod, Lettre d'un cinéaste à sa fille, Warrendale, The Great White Silence, Manhã de Santo António, The Wounded Angel, Days of Gray, Voyage of Time: Life's Journey,Quatre nuits d'un rêveur, This Side of Paradise, La jeune fille sans mains, La petite fille qui aimait trop les allumettes,

Drama: Oshin, Going My Home
Focus: AW - Anime Project 2013, Sull'Onda di Taiwan, Art Theatre Guild of Japan, Allan King

#2 *StevE*

    Microfonista

  • Membro
  • 119 Messaggi:
  • Sesso:

Inviato 01 July 2014 - 07:52 PM

Uhau, grazie mille!!!!

#3 tartakirka

    Ciakkista

  • Membro
  • 72 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 05 July 2014 - 11:38 AM

ottima proposta, peccato che non si trovi!

#4 JulesJT

    Wu-Tang Lover

  • Moderatore
  • 4329 Messaggi:
  • Location:Walhalla degli Otaku
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 05 July 2014 - 08:10 PM

tartakirka, il 05 July 2014 - 11:38 AM, ha scritto:

ottima proposta, peccato che non si trovi!

Si trova. Ti rispondo via PM.

Immagine inserita


Cinema Asiatico:
Welcome to the Space Show, Udaan (2010), Goyōkin, Fuse, Dragon Town Story, The River with No Bridge, ILO ILO, A Time in Quchi
Still the Water, Norte - the End of History, The Terrorizers, Yi Yi, Stray Dogs, Tag,
Cemetery of Splendour, A Brighter Summer Day,
Labour of Love,Double Suicide, Japanese Girls at the Harbor, Nobi (Fires on the Plain), The Postmaster, Radiance

L'Altro Cinema:
Kriegerin, Chop Shop, Marilena de la P7, Kinderspiel, Kes, Abbas Kiarostami (special), Hanami, L'enfance nue, Short Term 12
Mamasunción, The Rocket, The Selfish Giant,
Argentinian Lesson, Holubice, The Long Day Closes, Mon oncle Antoine, O som do Tempo
Mammu, es tevi mīlu, Skin, Une histoire sans importance, Couro de Gato, Los motivos de Berta, Ne bolit golova u dyatla, Valuri, Club Sandwich
, Whiplash, The Strange Little Cat, Cousin Jules, La fugue, Susa, Corn Island, Beshkempir, The Better Angels, Paul et Virginie, Im Keller, Ich Seh Ich Seh, Harmony Lessons, Medeas, Jess + Moss, Foreign Land, Ratcatcher, La maison des bois, Bal, The Valley of the Bees, Los insólitos peces gato, Jack, Être et avoir, Egyedül, Évolution, Hide Your Smiling Faces, Clouds of Glass, Les démons, On the Way to the Sea, Interlude in the Marshland, Tikkun, Montanha, Respire, Blind Kind, Kelid, Sameblod, Lettre d'un cinéaste à sa fille, Warrendale, The Great White Silence, Manhã de Santo António, The Wounded Angel, Days of Gray, Voyage of Time: Life's Journey,Quatre nuits d'un rêveur, This Side of Paradise, La jeune fille sans mains, La petite fille qui aimait trop les allumettes,

Drama: Oshin, Going My Home
Focus: AW - Anime Project 2013, Sull'Onda di Taiwan, Art Theatre Guild of Japan, Allan King

#5 fabiojappo

    Regista

  • Moderatore
  • 4228 Messaggi:
  • Location:Alghero
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 26 April 2016 - 07:21 PM

Interessante, Vláčil è davvero un maestro della composizione visiva, con certe prospettive bellissime, però la visione mi ha interessato decisamente meno rispetto agli altri suoi film presenti nella sezione (Marketa Lazarova e The Valley of Bees) che hanno più forza narrativa e in generale un fascino maggiore. Forse anche per l'ambientazione medievale

Messaggio modificato da fabiojappo il 26 April 2016 - 07:23 PM






1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi